Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



MultiVegiClean: un progetto che studia l'uso degli ultrasuoni nella pulizia degli ortaggi a foglia

L'organizzazione di produttori Pfalzmarkt eG, una delle maggiori in Germania, sta valutando l'efficacia di metodi alternativi di lavaggio degli ortaggi a foglia, per ridurre considerevolmente l'uso di acqua potabile. La riduzione della carica batterica, secondo il progetto denominato "MultiVegiClean", si potrebbe ottenere anche combinando ultrasuoni con getti d'acqua.

Il meccanismo principale di lavaggio deriva dalla creazione - mediante ultrasuoni - di bolle di gas nel fluido le quali, implodendo, creano microgetti sufficientemente potenti per rimuovere lo sporco dagli ortaggi a foglia. Gli ultrasuoni possono essere dosati a seconda dell'intensità di lavaggio che si desidera ottenere.

Un altro metodo è basato sulla generazione di getti modulati di acqua, mediante la combinazione tra getti continui di acqua e ultrasuoni che vanno a provocare delle perturbazioni nella struttura del fluido; in tal modo si ottiene una forza pulitrice a impulsi, più efficace del getto continuo.

I componenti impiegati per le sperimentazioni sono stati forniti dalla ditta Weber Ultrasonics AG, una delle principali in Europa per questo genere di tecnologie.

Oltre ai cambiamenti nel processo di lavaggio, hanno chiaramente impatto sull'efficacia della pulizia anche il design delle vasche e quello delle delle linee. In tal caso, il costruttore è il German Institute for Food Technologies e.V. (DIL).

Gli esperti stanno valutando l'influenza del trattamento a ultrasuoni sulla lattuga, per verificare eventuali impatti sulla struttura delle foglie. L'obiettivo è infatti quello di minimizzare le perdite qualitative nel nuovo sistema. Studi e ricerche sono anche condotti sul fronte microbiologico.

Il progetto MultiVegiClean è sostenuto dal ministero tedesco per l'istruzione e la ricerca.

Per maggiori informazioni:
Dr. Thomas Dreyer
Weber Ultrasonics AG
Im Hinteracker 7
76307 Karlsbad
Tel.: +49 07248 9207217
Email: t.dreyer@weber-ultrasonics.com

Data di pubblicazione: 06/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 A livello genetico c'e' molto potenziale nel modificare il sapore degli ortofrutticoli
22/09/2017 Potenziata la app MeteoFEM con la funzionalita' Citizen Science Monitoring
21/09/2017 Nuovo sistema di essiccazione pensato per le foglie di menta
20/09/2017 Il Sudafrica offrira' nuove varieta' e metodi di produzione per la guava
19/09/2017 Startupbootcamp FoodTech annuncia la batteria di startup foodtech del 2017
15/09/2017 Compac svela i suoi passi in avanti nella selezione delle ciliegie
14/09/2017 Trattori che si guidano da soli, droni e robot: ecco l'agricoltura del futuro
13/09/2017 Eqraft sviluppa un sistema di stampa laser direttamente sui sacchetti
12/09/2017 BG Door presenta un'unita' mobile di pre-raffreddamento di nuova generazione
11/09/2017 Messico: un sistema per coltivare piu' pomodori con meno acqua
08/09/2017 Frutta tropicale brasiliana: dalla buccia essiccata arriva l'alternativa salutare ai coloranti alimentari sintetici
08/09/2017 Ministro Martina: porteremo l'agricoltura di precisione nel 10% dei campi
07/09/2017 Acqua elettrolizzata per rimuovere i residui di insetticidi dagli ortofrutticoli
05/09/2017 De Nora protagonista con l'ozono al congresso mondiale IOA
05/09/2017 Informatico israeliano sviluppa un metodo facile per testare la freschezza della frutta
04/09/2017 Aria trattata con plasma per aumentare la shelf-life dei prodotti di IV gamma
01/09/2017 USA: l'Universita' dell'Arkansas sviluppa una nuova varieta' di uva da tavola
01/09/2017 Messico: vertical farming per far fronte all'aumento di popolazione e alla scarsita' di acqua e suolo
31/08/2017 Giappone: arriva il gelato che non si scioglie
31/08/2017 Fluazaindolizina: nuova molecola nematocida

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*