Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Metodo veloce per rilevare la freschezza degli ortaggi a foglia

La freschezza delle verdure è molto importante sia per i ristoranti sia per il consumo domestico. Al supermercato, spesso l'acqua viene nebulizzata sulle verdure a foglia per non farle appassire affinché sembrino fresche e soprattutto non sia possibile distinguere la freschezza in base a quando sono state raccolte né da quanto tempo sono sul banco. Tuttavia, queste verdure non possono essere conservate per lungo tempo, poiché dopo alcuni giorni possono rapidamente marcire. E' pertanto opportuno individuare strumenti di rilevazione veloci e semplici per misurare la freschezza degli ortaggi a foglia mentre essi vengono bagnati sul banco del punto vendita.



Ricercatori della Jiangnan University (Cina) hanno analizzato il grado di freschezza di spinaci, cavoli e lattuga dopo alcuni giorni di shelf-life sul banco. Per lo studio, hanno misurato la fluorescenza della clorofilla a ogni mezz'ora per tre giorni, sui tre ortaggi a foglia. I dati ottenuti dalla misura della ChlF sono stati analizzati ed è stata trovata la correlazione dei parametri ChlF sia con la freschezza sia con il tempo di conservazione dell'ortaggio.

Dalla correlazione fra i diversi parametri, i ricercatori hanno individuato alcuni indici che possono essere utilizzati come strumenti di rilevazione precoce per differenziare la freschezza delle verdure a foglia su cui viene spruzzata costantemente l'acqua durante l'esposizione sul banco di vendita; trattamento che inizialmente rende difficile differenziare la freschezza delle verdure. Questi indici permettono di determinare la freschezza degli ortaggi dopo 2-2,5 giorni di esposizione sul banco.

La ricerca proseguirà valutando sia la freschezza delle verdure a foglia nelle diverse condizioni di vendita, come ad esempio la temperatura e metodo di bagnatura delle foglie, sia nuove varietà di verdure.

Fonte: Yichen Qiu, Yuhang Zhao, Juan Liu, Ya Guo , 'A statistical analysis of the freshness of postharvest leafy vegetables with application of water based on chlorophyll fluorescence measurement', 2017, Information Processing in Agriculture, dx.doi.org/10.1016/j.inpa.2017.08.001

Data di pubblicazione: 06/09/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 Si diffonde l'interesse del consumatore per le verdure baby
26/09/2017 Funghitaly: un riferimento certo per la produzione di funghi in Sicilia
26/09/2017 Destare la curiosita' dei consumatori con prodotti di nicchia, per fare la differenza
25/09/2017 Siglato accordo fra Consorzio di Tutela IGP Carota Novella di Ispica e SATA per attivita' di ricerca varietale
25/09/2017 L'aglio cinese acquisisce un ruolo di leadership sui mercati europei e americani
22/09/2017 Agriges presenta LIETA-VEG, bioattivatore di origine esclusivamente vegetale
22/09/2017 Tunisia: export di ortaggi in aumento del 15% nonostante il crescente deficit commerciale
22/09/2017 Il cavolo riccio sta prendendo piede
22/09/2017 In crescita la richiesta di zucchine scure e broccolo filmato in Europa
22/09/2017 Al termine la campagna delle produzioni estive, fisiologico aumento dei listini
21/09/2017 Nessun ostacolo tecnico contro la revoca dell'embargo russo sui pomodori turchi
21/09/2017 Brindisino: partita la stagione delle orticole invernali, volumi limitati ma prezzi buoni
21/09/2017 Svizzera: in estate le erbe aromatiche bio sono richieste
20/09/2017 Regno Unito: crescente domanda di funghi coltivati localmente
20/09/2017 Lombardia: boom dei consumi delle zucche, +170%
20/09/2017 I virus che BiodiverSO ha rilevato sulle varieta' pugliesi di carciofo
20/09/2017 I peperoni e i cetrioli spagnoli attendono che l'Europa termini presto con la stagione olandese
19/09/2017 Dal Polesine le prime zucche: produzione stabile, qualita' eccellente
19/09/2017 Piccoli mercati emergenti per il pomodoro olandese
19/09/2017 Gli agricoltori professionali non temono la siccita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*