Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



La confusione sessuale e' arma di primaria importanza

Pomodoro: contro Tuta absoluta ecco la difesa da adottare

La confusione sessuale è una delle migliori pratiche di lotta agli insetti dannosi. Agendo in prevenzione, con metodo ammesso in agricoltura biologica ma naturalmente utilizzabile in qualsiasi caso, anche convenzionale, si riducono nel numero totale e si ritardano gli accoppiamenti fra gli adulti, interrompendo così il ciclo di moltiplicazione dei lepidotteri. Contro Tuta absoluta in serra, flagello del pomodoro, Isonet® T di Biogard rappresenta una soluzione facile da applicare, efficace e senza residui sulla produzione finale.



"La confusione sessuale con feromoni - spiega il direttore tecnico Biogard Massimo Benuzzi - può essere considerata come la base sulla quale modulare tutte le strategie di difesa in relazione alle caratteristiche di ogni singola serra. Alla confusione sessuale vanno abbinate corrette pratiche agronomiche e, se necessario quando in presenza di popolazioni numerose di fitofago, interventi di supporto. Il massimo dell'efficacia si ha quando il metodo della confusione sulla Tuta absoluta viene applicato su areali ampi o comunque su serre contigue e in maniera continuativa negli anni, per avere un effetto abbattente sulle popolazioni".



Nel pomodoro in serra, la raccomandazione è posizionare i diffusori di feromoni poco prima del trapianto, per poter far esprimere al meglio l'attività preventiva. Il diffusore è semplicissimo, costituito da due microcapillari paralleli di materiale plastico. In uno è contenuta la miscela feromonica di Tuta absoluta, mentre nell'altro è presente un filo di alluminio che ne permette l'applicazione al sostegno.

"L'applicazione dei diffusori deve essere uniforme in tutta la serra - aggiunge Andrea Iodice, manager dell'area feromoni - rinforzando il dosaggio in prossimità dei bordi e delle entrate. Fra le altre attenzioni che si debbono avere, è consigliabile utilizzare reti anti-insetto per evitare migrazioni di femmine fecondate dall'esterno. Per contenere la popolazione di Tuta, anche in vista delle annate successive, è utile distruggere i residui sia della coltivazione del ciclo precedente sia di quello in corso, fonte di inoculo dell'insetto, ed eliminare le solanacee spontanee sia all'interno che all'esterno delle serre. Anche controllare lo stato sanitario delle piantine provenienti da vivaio è una malizia da adottare, ed eventualmente programmare un trattamento abbattente".

Oltre al monitoraggio visivo dell'attacco del fitofago, soprattutto in prossimità delle aperture della serra, Tuta absoluta può essere monitorata tramite trappole a feromoni disposte all'interno e all'esterno della serra, innescate con il nuovo erogatore SELURE Ta. Si tratta di un erogatore innovativo a riserva di carica che garantisce un periodo di monitoraggio di 10-12 settimane, in relazione alla temperatura.

Contatti
Area tecnica Biogard
Via Calcinaro 2085/int.7
47522 Cesena (FC)
Tel.: (+39) 0547 630336
Email: mbenuzzi@cbceurope.it
Web: www.biogard.it

Data di pubblicazione: 22/06/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/11/2017 La richiesta dei mini ortaggi aumenta intorno alle festivita'
22/11/2017 Grandi risultati per i carciofi romaneschi Nunhems ® coltivati in Sardegna
22/11/2017 Vilmorin presenta a Battipaglia (SA) la sua gamma baby leaf
22/11/2017 Lattuga di IV Gamma: effetto della luce sulla qualita' durante la shelf-life
21/11/2017 IV Gamma: la sopravvivenza batterica dipende dalla concentrazione di cloro libero
21/11/2017 Le gelate notturne potrebbero favorire la commercializzazione delle verdure italiane
21/11/2017 Pomodori: transizione tra la stagione olandese e quella spagnola
20/11/2017 Germania: il consumo di cavolfiori langue, problemi con le vendite
17/11/2017 L'Aglio Bianco Polesano DOP al Buonaitalia Trade Show 2017
17/11/2017 Con i funghi esotici si possono ottenere margini interessanti, ma serve impegno
17/11/2017 Stagione regolare per lo zenzero indiano
17/11/2017 Catania: resoconto del seminario sulla lotta agli illeciti nel settore del materiale di propagazione vegetale di piante ortive
17/11/2017 Pomodoro San Marzano: le zone di produzione potrebbero diventare Patrimonio Culturale Nazionale
17/11/2017 La prossima stagione della lattuga sara' segnata da offerta instabile e carenze
17/11/2017 Sono le condizioni climatiche che definiscono il mercato
16/11/2017 Il Radicchio di Chioggia Igp sbarca in Finlandia con la Settimana della cucina italiana
16/11/2017 Almeria (Spagna): il virus New Delhi riduce e ritarda la produzione di zucchine
16/11/2017 Francia: il consumo di prodotti biologici cresce del 10% ogni anno
15/11/2017 Regolazione della condensa all'interno delle buste di insalate di IV gamma
15/11/2017 I broccoli spagnoli hanno una marcia in piu'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*