Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Biochar con bucce di banana

Il Biochar o carbone vegetale è un prodotto solido carbonioso e poroso ottenuto dalla pirolisi di residui vegetali sottoposti ad alta temperatura in condizioni quasi anaerobiche (www.ichar.org). Uno dei suoi impieghi è l'applicazione come materiale innovativo in grado di adsorbire i metalli nel suolo e quindi ridurne la loro lisciviazione, rappresentando così una nuova soluzione per la bonifica di terreni contaminati da metalli (cfr. Freshplaza del 12/01/2017).



"Abbiamo utilizzato bucce di banana fresche e disidratate come biomassa per la produzione di biochar assorbente altamente efficace attraverso un sistema di carbonizzazione idrotermale con acido fosforico al 20% vol. come mezzo di reazione". Riferiscono i ricercatori della Hunan Agricultural University (Cina).

La spettrofotometria a infrarosso a trasformata di Fourier (FT-IR) ha confermato l'esistenza di abbondanti gruppi funzionali superficiali quali ossidrile e carbossile che migliorano notevolmente la performance di assorbimento- riferisce il Dott. Zhi Zhou- I biochar a base di bucce di banana disidratate e fresche hanno mostrato un eccellente capacità di chiarificazione del piombo rispettivamente di 359 mg/g e 193 mg/g. La variazione del rapporto C=O/O-C=O e la comparsa del rapporto PbO/PbOC sulla superficie dopo adsorbimento confermano lo scambio ionico che potrebbe essere il meccanismo dominante.

Il pre-trattamento di polverizzazione e disidratazione e l'aggiunta di acido fosforico possono favorire la formazione di quei gruppi funzionali e la carbonizzazione idrotermale può essere un metodo promettente per trasformare la biomassa ottenuta dalla buccia della frutta in biochar con eccellenti prestazioni di adsorbimento.

Fonte: Zhou Nan, Chen Honggang, Xi Junting, Yao Denghui, Zhou Zhi, Tian Yun, Lu Xiangyang, 'Biochars with excellent Pb(II) adsorption property produced from fresh and dehydrated banana peels via hydrothermal carbonization', 2017, Bioresource Technology, Vol. 232, pag. 204-210.

Data di pubblicazione: 19/05/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

11/12/2017 Ecuador: le banane baby beneficiano della bassa fornitura del prodotto convenzionale
07/12/2017 L'UE investe 7,2 milioni di euro nel settore banane del Ghana
05/12/2017 E' difficile convincere i consumatori che le banane troppo mature sono ancora appetibili
04/12/2017 Focus sul mercato mondiale delle banane
01/12/2017 Scarsa offerta di banane in Europa
30/11/2017 Per le banane un mercato senza scossoni
29/11/2017 Peru: la filiera delle banane biologiche di Piura dovrebbe essere presa ad esempio
27/11/2017 Iran offre tariffe d'importazione ridotte sulle banane se i commercianti esportano anche arance
24/11/2017 Sui mercati emergenti, i consumatori vogliono frutta piu' matura
22/11/2017 Con il nuovo sensore che rileva il grado di maturazione, i dati si leggono direttamente sul display
21/11/2017 Canarie: incentivi per le banane
20/11/2017 World Banana Forum: si discute su un'equa distribuzione del valore nella filiera
17/11/2017 La scarsita' idrica puo' diventare un deterrente per il settore delle banane
16/11/2017 World Banana Forum: si parla della disuguaglianza tra uomini e donne nel settore delle banane
15/11/2017 Costa Rica: il settore della banana vanta 140 anni di esperienza
14/11/2017 Nuovo apparecchio compatibile con lo smartphone identifica le banane mature
13/11/2017 Periodo buio per il settore delle banane
10/11/2017 Le banane sono un esempio di produzione alimentare iper-ottimizzata
09/11/2017 Il cartone di banane standard viene richiesto sempre meno
06/11/2017 Banane: Dole adotta nuove tecnologie per raggiungere i propri clienti

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*