Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Biochar con bucce di banana

Il Biochar o carbone vegetale è un prodotto solido carbonioso e poroso ottenuto dalla pirolisi di residui vegetali sottoposti ad alta temperatura in condizioni quasi anaerobiche (www.ichar.org). Uno dei suoi impieghi è l'applicazione come materiale innovativo in grado di adsorbire i metalli nel suolo e quindi ridurne la loro lisciviazione, rappresentando così una nuova soluzione per la bonifica di terreni contaminati da metalli (cfr. Freshplaza del 12/01/2017).



"Abbiamo utilizzato bucce di banana fresche e disidratate come biomassa per la produzione di biochar assorbente altamente efficace attraverso un sistema di carbonizzazione idrotermale con acido fosforico al 20% vol. come mezzo di reazione". Riferiscono i ricercatori della Hunan Agricultural University (Cina).

La spettrofotometria a infrarosso a trasformata di Fourier (FT-IR) ha confermato l'esistenza di abbondanti gruppi funzionali superficiali quali ossidrile e carbossile che migliorano notevolmente la performance di assorbimento- riferisce il Dott. Zhi Zhou- I biochar a base di bucce di banana disidratate e fresche hanno mostrato un eccellente capacità di chiarificazione del piombo rispettivamente di 359 mg/g e 193 mg/g. La variazione del rapporto C=O/O-C=O e la comparsa del rapporto PbO/PbOC sulla superficie dopo adsorbimento confermano lo scambio ionico che potrebbe essere il meccanismo dominante.

Il pre-trattamento di polverizzazione e disidratazione e l'aggiunta di acido fosforico possono favorire la formazione di quei gruppi funzionali e la carbonizzazione idrotermale può essere un metodo promettente per trasformare la biomassa ottenuta dalla buccia della frutta in biochar con eccellenti prestazioni di adsorbimento.

Fonte: Zhou Nan, Chen Honggang, Xi Junting, Yao Denghui, Zhou Zhi, Tian Yun, Lu Xiangyang, 'Biochars with excellent Pb(II) adsorption property produced from fresh and dehydrated banana peels via hydrothermal carbonization', 2017, Bioresource Technology, Vol. 232, pag. 204-210.

Data di pubblicazione: 19/05/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/05/2017 Salsolinolo, composto caratteristico della maturazione post-raccolta delle banane
22/05/2017 Francia: nuovo centro di maturazione per le banane a Perpignan
16/05/2017 Gli inglesi gettano via 1,4 milioni di banane commestibili ogni giorno
15/05/2017 Il sistema RipeLock di AgroFresh mantiene le banane fresche durante il trasporto
12/05/2017 Catalina ®: la nuova banana biologica per il mercato polacco
11/05/2017 Svizzera: i produttori sudamericani di banane alla Coop
10/05/2017 Il clima avvantaggia il mercato delle banane
08/05/2017 Stati Uniti: dall'Ecuador sarebbe stato impossibile importare banane di cosi' scarsa qualita'
05/05/2017 Start-up lancia il telefono a forma di banana
04/05/2017 Fresh Del Monte Produce: utile netto di 46,4 milioni di dollari nel primo trimestre 2017
03/05/2017 Panama: Del Monte investe oltre 100 milioni di dollari per rianimare la produzione di banane
27/04/2017 Il Camerun non piu' il primo produttore di banane in Africa
26/04/2017 L'Honduras fattura il 37,2% in piu' dalle esportazioni di banane
21/04/2017 Banane transgeniche, un'alternativa alla carenza di vitamina A
20/04/2017 Banane: l'articolo piu' venduto negli Stati Uniti nel 2016
19/04/2017 Dole lancia il primo video Dole Snack Circle: scopri il Power Shake alla banana
18/04/2017 India: la Francia aiuta a sviluppare banane resistenti all'avvizzimento
14/04/2017 Paesi Bassi: milioni di cartoni di banane gestiti al porto di Vlissingen
12/04/2017 L'impatto che l'importazione di banane ha sui prezzi europei
11/04/2017 Gli OGM potrebbero aumentare la resa delle banane in Africa

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*