Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

La voce di alcuni produttori al Villaggio Coldiretti di Roma

Una tre giorni è stata organizzata da Coldiretti nel cuore di Roma, al Circo Massimo, dal 5 al 7 ottobre 2018. Nonostante il weekend piovoso, sono stati centinaia gli agricoltori giunti da tutta Italia per presentare al grande pubblico le loro produzioni.

Qui di seguito, alcune aziende espositrici. 

Claudio Salvan (in foto) presidente della cooperativa Il Polesine, la maggiore produttrice di Aglio Bianco Polesano DOP con circa 30 associati produce 2500 quintali annui di prodotto certificato.

Claudio Salvan: "Si tratta di produzioni di nicchia che coltiviamo su un areale che si estende su circa 26 ettari. Il Polesine si trova nel basso Veneto, a ridosso della provincia di Rovigo, situata tra il basso corso dei fiumi Po e Adige. La tipologia dei terreni, il clima temperato e asciutto e la diffusa presenza di aziende a conduzione familiare ha fatto sì che negli anni l’aglio assumesse importanza per il territorio. L'attuale campagna commerciale è caratterizzata da un calo delle produzioni di circa il 25% a causa della prolungata siccità e delle forti escursioni termiche".

Giuseppe Costantino, titolare dell'omonima azienda agricola produttrice di melograno siciliano.

"Magica è il marchio con cui commercializziamo la nostra linea dei succhi naturali di melagrana bio al 100% - dice Giuseppe Costantino - Il succo in purezza viene pastorizzato e imbottigliato sotto vetro in formato da 250 ml. La linea si compone di tre referenze, in particolare Magica Wonderful -Two è un accurato blend ottenuto dall'incontro tra la melagrana bio dal sapore agrodolce (Wonderful - One) e un'altra varietà dal sapore spiccatamente dolce (Mollar)".

A sua volta, Silvano Buccolini (in foto qui accanto) titolare dell'Azienda Agricola Si.Gi, spiega: "Puntiamo soprattutto al recupero di coltivazioni e ricette ormai dimenticate. Anche i metodi di lavorazione sono semplici e naturali, nel pieno rispetto della stagionalità e dei processi di produzione, interamente realizzati a mano. Molto particolari le Confetture di Brugnolette, piccole prugne o prignole dal sapore aspro e intenso, che iniziamo a raccogliere a partire da giugno; le confetture di mele al cacao; di mele piccanti; a base di Pera Angelica, un'antica pera marchigiana o di fichi bianchi, i Fichi della Signora, o le marmellate nate dall'unione di mela, pera, arancio e limone per non parlare delle visciole, che lavoriamo sapientemente con grande pazienza".


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018