Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Arrivano gli spaghetti di verdura Mangiatutto di Orsini&Damiani

Proprio in questi giorni, l'azienda marchigiana Orsini&Damiani sta lanciando una nuova gamma di prodotti all'interno della linea ortofrutticola Mangiatutto, nata nel 2012. FreshPlaza ha incontrato le sorelle Laura e Alessandra Damiani presso FiorFood Coop nella Galleria San Federico a Torino.


Da sx: Laura e Alessandra Damiani.

Orsini&Damiani è un marchio storico nella produzione e commercializzazione di ortaggi e frutta. Oltre ai finocchi, prodotto di punta, vengono lavorati cavolfiori, sedano, radicchi e altre 15 specie orticole; e la frutta nel periodo estivo. Tutto proviene da campi coltivati in Italia, prevalentemente tra Marche e Abruzzo, che forniscono materia prima fresca, selezionata a mano ogni giorno nello stabilimento di Monteprandone (AP).

In quasi cinquant'anni di attività, dal 1968 la ditta marchigiana ha accresciuto costantemente varietà e ampiezza della propria offerta, ed è riuscita a innovare la propria filiera e il proprio approccio al mercato, nel rispetto della tradizione. Oggi l'azienda seleziona, lavora e commercializza frutta e verdura servendo i più grandi gruppi della Gdo italiana.


Gli spaghetti di verdura Mangiatutto al momento si trovano presso Coop Consorzio Nord Ovest.

"Ultima nata in questo senso, la linea Mangiatutto, una prima gamma evoluta costituita da prodotti d'eccellenza, pronti da consumare crudi o da cuocere, che rispondono alle esigenze di chi, pur avendo poco tempo, non vuole rinunciare alla qualità" riferisce Alessandra. Gli spaghetti di zucchine, gli spaghetti di carote, gli spaghetti di broccoli e i petali di porro - ultimi nati in questa innovativa famiglia di prodotti - interpretano alla perfezione il concept Mangiatutto: offrire un modo nuovo, comodo e divertente di gustare le verdure di qualità".

"Non è solo questione di praticità d'uso del prodotto ma è qualcosa di più: noi utilizziamo l'eccellenza della nostra materia prima per la realizzazione di questi prodotti. Il brand Mangiatutto significa: innovazione, gusto, salute e ambiente. Una gamma destinata a crescere, che presto si arricchirà di altre originali proposte: non resta che tenere d'occhio gli scaffali!"

"Abbiamo cambiato la forma delle nostre verdure, ma non la sostanza - continua Laura - Ci stiamo orientando verso nuovi tipi di consumo, vegetariano e vegano, seguendo con attenzione le nuove abitudini dei consumatori. Per la messa a punto del prodotto, abbiamo prima dovuto pensare a un prototipo di macchina, che non esisteva, per realizzare gli spaghetti di verdura, poi abbiamo fissato gli standard qualitativi che dovevano essere raggiunti e, alla fine, oggi siamo finalmente sul mercato con il prodotto che avevamo pensato qualche anno fa. La nostra filosofia è offrire sempre il meglio della natura, produrre e raccogliere i frutti della terra, secondo ciò che la terra è in grado di dare e lavorarla nel rispetto di questa filosofia, che è invece difficile."

Organizzazione, dedizione e leadership hanno permesso e permettono a Orsini&Damiani di non tradire la filosofia aziendale e di rimanere protagonisti sul mercato. L'azienda, dal 2000, possiede anche una linea di prodotti biologici che oggi conta una quindicina di referenze commercializzate con il marchio Gaia.

Un altro aspetto importante dell'azienda, raro nel settore ortofrutticolo, è l'impronta femminile data dalle sorelle Alessandra e Laura Damiani, le quali già da alcuni anni hanno preso in mano l'azienda, sotto l'occhio vigile, attento e premuroso del papà Filippo. "Abbiamo fatto tesoro degli insegnamenti e dell'esperienza di chi ci ha preceduto; poi ci abbiamo messo del nostro, per stabilire nuovi obiettivi - spiega Alessandra- E infine abbiamo fatto quello che  siamo abituate a fare da sempre: metterci al lavoro per raggiungerli. Attualmente in azienda siamo una 70ina di persone, prevalentemente donne."

La passione e un approccio energico e intraprendente, hanno permesso a queste due ragazze di valorizzare le conoscenze e le specificità della ditta, trasformandole con successo in nuove opportunità.

Contatti:
Orsini Gino- Damiani Filippo s.r.l.
Via 81ma Strada, 12
63070 Monteprandone (AP) - Italy
Tel.: (+39) 0735704051
Email: amministrazione@orsiniedamiani.it
Web: www.orsiniedamiani.it

Guarda lo spot animato dell'azienda!

Data di pubblicazione: 13/03/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 Cooperativa API: finocchi e zucchine di qualita', ma i prezzi non vanno bene
16/01/2018 Produttore polacco spera di raggiungere nuovi mercati con il pomodoro rosa
16/01/2018 Carciofi: prezzi non remunerativi sul mercato italiano, va meglio all'estero
16/01/2018 Standard di qualita' molto alti nel settore dei porri
16/01/2018 Sicilia, Open Day presso il Centro sperimentale e ricerca della Vvibes
16/01/2018 Alba Bio: il biologico siciliano certificato per i mercati nazionali ed esteri
15/01/2018 La nuova baby leaf che avvicina le distanze: Batdark di Enza Zaden
15/01/2018 Focus sul mercato mondiale dei pomodori
15/01/2018 Spagna: sta accadendo cio' che si temeva nel comparto orticole
15/01/2018 Lancio ufficiale di Momi - SVTS5096: il nuovo collettato di Seminis Monsanto resistente al TYLCV
12/01/2018 L'aglio nero croato e' un successo
12/01/2018 Aglio, da Sulmona buone notizie per mercato e semine
12/01/2018 Il clima mite genera prezzi bassi per le verdure invernali
12/01/2018 Pomodoro siciliano: buoni i prezzi per i rossi, meno bene l'inizio di campagna dei verdi
11/01/2018 Germania: molti gli ostacoli da superare per incrementare la popolarita' dell'indivia
11/01/2018 Dopo l'Epifania, mercati italiani pieni di carciofi
11/01/2018 Trifolati, tagliati, ripieni: ecco le ricette vincenti per i funghi
11/01/2018 Dalla lattuga Iceberg alla mini-Pak Choi
10/01/2018 Francia: la produzione di carote continua a diminuire
10/01/2018 Radicchi, non male ma neppure benissimo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*