Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Entro il 13 marzo 2017 tutti devono essere in regola

Abilitazione alla guida dei trattori: fra 24 giorni l'ultimatum

Mancano solo tre settimane, poi dal 13 marzo gli agricoltori dovranno essere in possesso dell'abilitazione alla guida dei mezzi agricoli. Se ne parla da anni, ci si è messi sul serio meno di un anno fa, e ora siamo agli sgoccioli.



Sono chiamati a frequentarlo tutti coloro che lavorano nell'ambito di un'azienda agricola (quindi aziende con partita Iva): siano essi titolari, dipendenti o parenti.

Per la maggior parte degli agricoltori si tratta di un corso di 4 ore. Sarebbe di 8 ore, ma per coloro che hanno una comprovata esperienza, le ore di frequenza si dimezzano. L'abilitazione è valida per condurre trattori agricoli o forestali gommati e cingolati e ha una durata di 5 anni. Poi, probabilmente, sarà da ripetere.

Nel mese di giugno abbiamo partecipato a un corso descrivendovi quanto veniva insegnato (clicca qui per l'articolo completo). Si tratta di momenti formativi importanti, che possono aiutare a porre un freno alla serie drammatica di incidenti cui si assiste nelle campagne, spesso anche fra persone esperte.



In tutte le province ora c'è la corsa contro il tempo per organizzare i corsi e poter accogliere tutti gli agricoltori che, aspettando l'ultima spiaggia, a migliaia devono ancora frequentare il corso, che ha una spesa non elevata (50-100 euro a seconda dei casi) ma che va ad accumularsi all'infinita serie di balzelli e spese che gravano sulle spalle degli agricoltori.

Data di pubblicazione: 17/02/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/04/2017 ULTIM'ORA DEL 24 APRILE - Gelate, danni ovunque: le testimonianze degli agricoltori al centro nord
21/04/2017 Dole si fa in quattro: la campagna affissioni in quattro citta' italiane
21/04/2017 Consumi frutta e verdura primi due mesi 2017: il migliore degli ultimi 17 anni
21/04/2017 Brinate, rischi anche per domani mattina 22 aprile
21/04/2017 Megafol: la soluzione Valagro scientificamente garantita per combattere gli stress
21/04/2017 NOTA BENE! Le pubblicazioni di FreshPlaza tornano il 26 aprile
21/04/2017 Confini nel mondo: muri e recinzioni
21/04/2017 Polonia: +10% per le esportazioni di frutta e verdura nel 2016
21/04/2017 Maltempo, si contano i danni di una grandinata in Sicilia
21/04/2017 Da Nord a Sud Italia, aggiornamento sulle gelate
21/04/2017 I bombi: la scelta migliore per l'impollinazione delle piante da kiwi
21/04/2017 Generatori di vento: metodo utilissimo contro certe brinate
20/04/2017 L'assessore Caselli in visita ad Apofruit
20/04/2017 Oggi, giovedì 20 aprile, registrate brinate in Romagna ed Emilia
20/04/2017 Emilia-Romagna: i tecnici della Regione in campo per la quantificazione dei danni causati dalle recenti grandinate
20/04/2017 Oggi e domani rischio gelate. I consigli del tecnico e del meteorologo
20/04/2017 Al via il certificato elettronico UE su prodotti bio importati
20/04/2017 Il mondo continuera' a invecchiare: i trend chiave da osservare
19/04/2017 I mercati valutari in preda alle elezioni francesi
19/04/2017 Don Limon e il biologico in Europa

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*