Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Nuove varieta' di pomodori sul mercato statunitense

Sul mercato americano sono già disponibili svariate tipologie di pomodoro, alle quali si sono recentemente aggiunte tre nuove interessanti varietà, che descriviamo qui di seguito:





"Marmara"
Pomodoro ibrido di tipo Marmande, "Marmara" (primo a sinistra nella foto sopra) ha una spalla liscia, leggermente striata di verde, sapore dolce, e buona consistenza. Questi pomodori si prestano per la preparazione di insalate e piatti di pasta. Tagliati a fette, sono ottimi per i panini. Ogni frutto ha un peso di circa 140-170 grammi. La cultivar, che matura in un arco di tempo compreso tra 75 e 80 giorni, è tollerante al virus del mosaico del pomodoro (ToMV - Tomato mosaic virus). La varietà è stata sviluppata da Seminis.

"Sweet Treats"
Pomodoro di tipo ciliegino unico e attraente, di colore rosa e con ottimo profilo gustativo (al centro nella foto sopra). La varietà "Sweet Treats" si presenta vigorosa, con buona tolleranza alle spaccature. Sviluppa in altezza fino a 182 centimetri; la pianta va dunque sorretta durante lo sviluppo. Questo pomodoro è resistente ai ceppi ToMV 0 e 1, Fusarium 1 & 2, muffa grigia e marciumi apicali e radicali. La raccolta segue di 105-120 giorni il momento della semina, offrendo un prodotto molto gustoso. Sviluppato da Sakata Seed America.

"Sweet ‘n' Neat Cherry Red"
Varietà di pomodorino nano, a ramificazione multipla, idonea per essere coltivato sul davanzale (a destra, nella foto sopra). Questa varietà, sviluppata dall'azienda sementiera Vegetalis, produce per tutto il corso della stagione numerosi mini ciliegini, rossi, gustosi e di peso inferiore a 30 grammi ciascuno. Ideali come snack e per guarnizioni su piatti cucinati e insalate. Il prodotto è pronto per essere raccolto nel giro di 60 giorni. La piantina può raggiungere i 30-35 centimetri di altezza e necessita dunque di un supporto.

Fonte: www.wcfcourier.com

Data di pubblicazione: 13/04/2010
Autore: Rossella Gigli
Copyright: www.freshplaza.it

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

23/09/2014 Foglie d'insalata fresche pu' a lungo: la scoperta di alcuni scienziati
23/09/2014 Belgio: crollano i prezzi della lattuga a causa di una maggiore offerta
23/09/2014 Assosementi: il coriandolo da seme, una produzione ormai consolidata in Italia
23/09/2014 Radicchio IGP decimato: in negozio costera' di piu'
22/09/2014 Piacenza: calo del 16 per cento per la produzione di pomodoro
19/09/2014 Una zucca grande come una carrozza
19/09/2014 Paolillo Srl: "Nessun gap nelle forniture di finocchio"
18/09/2014 Turchia: la sementiera Yuksel Tohum propone un'ampia gamma di varieta' orticole
18/09/2014 Ismea: situazione ortaggi nella 37ma settimana del 2014
17/09/2014 HM.Clause Italia compie i suoi primi 65 anni
17/09/2014 La produzione di spezie nel mondo e' in continuo aumento
16/09/2014 UK: David Greenman vince la Gara mondiale dei mangiatori di aglio
16/09/2014 Quanto brucia il peperoncino? Un nuovo metodo lo misura scientificamente
16/09/2014 Azienda Romagnolo: una storia d'amore con l'oro bianco del Polesine
16/09/2014 "Buona la richiesta di lattuga iceberg, ma c'e' carenza di offerta"
15/09/2014 Spagna: le superfici coltivate a zucchine potrebbero aumentare del 25%
15/09/2014 Svizzera: uno studio rimette in discussione i vantaggi ambientali degli ortaggi locali
15/09/2014 CRA: su Nature Genetics il segreto del pomodoro selvatico
15/09/2014 Diamante (CS): il Peperoncino Festival compie 22 anni
12/09/2014 Marocco: retribuzioni da fame per i raccoglitori di pomodoro

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*