Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Lo studio e' durato tre anni e ha coinvolto l'Universita' di Bologna

Bag Fresco Senso, la novita' 2018 per anguria e melone ready to eat

Melone e anguria sono certamente fra i frutti più amati dell'estate e Agribologna ha appena iniziato a commercializzare delle confezioni ad hoc con fette di questi frutti dotati di una shelf life di 6 giorni, contro i due-tre giorni massimo delle fette tradizionalmente filmate nei punti vendita.

La bag con anguria, termosaldata e con il sistema apri-chiudi per preservare la freschezza del prodotto anche dopo l'apertura

Massimiliano Moretti, direttore commerciale di Agribologna ne spiega i dettagli: "Il progetto delle Bag Fresco Senso è partito 3 anni fa. Le prime consegne alla Gdo sono state effettuate circa un mese fa per il melone, e 4 giorni fa per l'anguria. Il progetto ha visto la luce grazie all'Università di Bologna, nello specifico il dipartimento degli Alimenti con sede a Cesena, e una ditta sementiera".

Massimiliano Moretti

Il tutto è nato da un'esigenza: i consumatori chiedono anguria e melone già pronte, di IV gamma, ma serve un prodotto innovativo. Si prenda ad esempio l'anguria. L'idea era quella di preparare delle fette e confezionarle in modo che mantenessero la freschezza più a lungo possibile. Prima di tutto è stata valutata, insieme a un'azienda sementiera, una selezione apirena con polpa croccante, soda, e con bassa perdita di acqua.

Melone in bag Fresco Senso

Individuata la varietà, si è messa in moto l'Università che ha studiato una busta che contribuisce ad allungare la vita di scaffale fino a 6 giorni, mantenendo la catena del freddo naturalmente.

Bag con anguria, termosaldata e con il sistema apri-chiudi per preservare la freschezza del prodotto anche dopo l'apertura

"Relativamente all'anguria - aggiunge Moretti - partiamo quest'anno con 35 tonnellate di prodotto da confezionare. Le vendite sono appena partite e aspettiamo a giorni i primi riscontri. Per il melone, il posizionamento nella Gdo è avvenuto già da diverse settimane e siamo soddisfatti dell'attenzione ricevuta".

Foto di gruppo all'ultima edizione di Macfrut

La varietà di anguria è di circa 5,5-6 kg per frutto e le fette confezionate hanno un peso di circa 1,2-1,4 kg. Una particolarità che permette al frutto di mantenersi fresco è che la parte a contatto con la confezione è solo la buccia nella parte inferiore, mentre la polpa non si ossida facilmente, proprio perché non entra a contatto con le pareti.

Le fette di melone sono di circa 600 grammi in ogni confezione e, anche in questo caso, si tratta di una varietà a basso rilascio di liquido e dalla qualità organolettica superiore rispetto alla media dei meloni commercializzati.

Contatti:
Consorzio Agribologna S.c.a.

Via delle Viti, 5
40127 Bologna (BO) - Italia
Tel.: (+39) 051 994 1200
Fax: (+39) 051 994 1220
Email: info@agribologna.it
Web: www.agribologna.it

Data di pubblicazione: 12/07/2018
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 La Corea del Sud nazione piu' innovativa del mondo per il quinto anno consecutivo
31/07/2018 Cile primo paese americano a vietare i sacchetti di plastica
31/07/2018 Con nuove tecnologie Idromeccanica Lucchini sbarca all'estero
30/07/2018 Ricercatori americani testano nanocristalli per prevenire i danni da gelo nei frutti
27/07/2018 Innovativo impianto idroponico a basso impatto ambientale: inaugurazione del progetto in Toscana
27/07/2018 Dropcopter pubblica i risultati relativi all'impollinazione con droni
26/07/2018 Progetto SoilVeg: presentati i risultati
26/07/2018 Grado di maturazione degli avocado: uno strumento lo misura
25/07/2018 Progetto B-SMART: carote e barbabietole per costruire edifici piu' solidi
24/07/2018 Sviluppare sistemi autonomi per la raccolta dei piccoli frutti
23/07/2018 La tecnologia promette di calcolare la conservabilita' reale di un prodotto ortofrutticolo
20/07/2018 Un nuovo imballaggio totalmente riciclabile conquistera' il settore ortofrutticolo
16/07/2018 Sviluppato protocollo per stampare tessuto vegetale in 3D
13/07/2018 Estratti vegetali e ipoclorito di sodio fungicidi promettenti per l'orticoltura biologica
13/07/2018 Una penna per testare la maturazione del durian
12/07/2018 La stampa 3D degli alimenti porra' fine allo spreco di cibo?
12/07/2018 Raccoglitore robotizzato per angurie
11/07/2018 Linee complete di confezionamento per il segmento degli ortaggi snack
10/07/2018 Il robot Sweeper raccoglie i primi peperoni in tempo reale. Guarda il video!
09/07/2018 Pulite, belle e sostenibili: ciotole in foglie di palma per piccoli frutti

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*