Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Difesa biologica delle pomacee, quali prodotti usare

Disorientamento sessuale su Cydia: oggi e' il giorno ideale per intervenire

Pioggia, umidità e alte temperature: un mix ideale per le generazioni di Cydia pomonella e Cydia molesta che mettono a rischio mele e pere. "Come ogni anno - afferma l'esperto di confusione sessuale Benedetto Accinelli - con l'arrivo dei primi caldi, il mese di giugno vede l'intensificarsi della lotta contro gli insetti patogeni che, avvantaggiati dal clima favorevole, manifestano tutto il loro potenziale distruttivo. Per i frutticoltori, questo periodo vede come protagonisti i due fitofagi chiave del frutteto, Cydia pomonella e Cydia molesta, con la prima che si appresta a compiere la seconda generazione".



Tuttavia, da ormai diversi anni, molti agricoltori integrano le loro strategie di lotta, per melo e pero, con il metodo del disorientamento sessuale, mediante l'utilizzo di erogatori di feromoni. Questi dispositivi funzionano rilasciando nell'ambiente quantità variabili di feromone femminile, in modo da confondere o distrarre gli esemplari maschi nella ricerca del partner per l'accoppiamento, inibendo di fatto l'efficacia dei voli nuziali e causando una progressiva diminuzione della popolazione.



"Per coloro che utilizzano su melo e pero Ecodian Star per il controllo combinato di Cydia pomonella e Cydia molesta, si avvicina il periodo ottimale di applicazione. Infatti, il Servizio Fitosanitario dell'Emilia-Romagna ha previsto un inizio della seconda generazione della Cydia pomonella analogo al 2017, cioè  in data oggi 13 giugno".

Ecodian Star si applica in un unico intervento e rappresenta una soluzione ideale in quanto permette il controllo simultaneo di entrambi gli insetti, come confermato dalle numerose esperienze positive ottenute nel corso degli anni.

"Questo prodotto - conclude l'esperto - contribuisce concretamente alla riduzione dei residui alla raccolta evitando o limitando al minimo gli interventi chimici e offre il vantaggio di non dover essere rimosso a fine stagione".

Contatti:
Benedetto Accinelli Riff98
Via Angelo Venturoli 26/B
40138 Bologna - Italy
Tel.: +39 335 5382197
Email: riff98@riff98.it
Web: www.riff98.it

Data di pubblicazione: 13/06/2018
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 I Mondiali di calcio rappresentano una grande opportunita' per il Peru'
22/06/2018 Svizzera: sempre piu' apprezzati gli acquisti all'estero di frutta e verdura
22/06/2018 Avvio di negoziati commerciali tra l'UE e la Nuova Zelanda
22/06/2018 Valota presenta i suoi film plastici per l'agricoltura: scopri BioDream verde!
21/06/2018 New Factor e Agrintesa alleate per creare un grande polo italiano della noce
21/06/2018 PAC: raggiunto l'obiettivo del 100% di domande grafiche
21/06/2018 Dazi, Giansanti (Confagricoltura): cresce l'instabilita' dei mercati
21/06/2018 Calibro degli agrumi: ottenere di piu' senza perdere qualita'
21/06/2018 'Abbiamo bisogno di sedi europee per proteggerci dalle frodi'
21/06/2018 Presentata una nuova selezionatrice per mirtilli
20/06/2018 Studio tedesco sulle emissioni di CO2 dei diversi imballaggi per la filiera ortofrutticola
20/06/2018 L'Emilia-Romagna scommette sugli agricoltori per produzioni piu' sane, senza sprechi e a basso impatto ambientale
20/06/2018 Australia e UE tentano il libero scambio, sfidando il protezionismo di Trump
20/06/2018 Bombe d'acqua: il clima impazzito continua a mietere le sue vittime
19/06/2018 L'imballo parlante personalizzabile: nuova proposta di packaging Ghelfi Ondulati per le Ciliegie di Vignola
19/06/2018 Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA
19/06/2018 I cambiamenti climatici all'attenzione della politica italiana
19/06/2018 Bilancio UE, Ministro Centinaio: contrari ai tagli alla PAC
19/06/2018 Polonia: la febbre calcistica e i sani snack ortofrutticoli
19/06/2018 Alimentare: pronto metodo comune UE per test doppia qualita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*