Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Syngenta presenta FORCE, l’insetticida piretroide contro i parassiti del terreno

FORCE è un insetticida geodisinfestante in grado di controllare tutti i principali parassiti terricoli che attaccano la maggior parte delle colture industriali e orticole: coleotteri, ditteri, lepidotteri e miriapodi.

FORCE è stato sviluppato e messo a punto da Syngenta per l’impiego in numerose colture, tra cui le orticole asparago, carota, cavolfiore, cavolo cappuccio, cocomero, fagiolino, fagiolo, finocchio, lattuga, melanzana, melone, navone, patata, peperone, pisello, pomodoro, rapa e sedano.

Totalmente selettivo
FORCE è perfettamente selettivo nei confronti di tutte le colture autorizzate, sia orticole che industriali.
- Non provoca alcuna riduzione dell’energia germinativa.
- Non interferisce negativamente con i più comuni erbicidi, comprese le solfoniluree (es. Ghibli) e i trichetoni (es. Callisto, Calaris).

Azione insetticida prolungata
FORCE è scarsamente solubile in acqua e grazie alla sua buona stabilità nel terreno assicura una protezione duratura delle colture. Questo è un vantaggio nel caso di condizioni ambientali che determinano attacchi tardivi oppure nel caso di parassiti che normalmente si presentano alcune settimane dopo la semina.

Basse dosi di sostanza attiva
FORCE è generalmente impiegato a dosi che prevedono l’applicazione di solo 50-100 g/ha di sostanza attiva insetticida.

I parassiti controllati
FORCE controlla efficacemente i principali parassiti del terreno: Agriotes spp. (Ferretti), Agrotis spp. (Nottue), Atomaria linearis (Atomaria), Bibio hortulans (Bibione degli orti), Centopiede, Ceutorhynchus pleurostigma (Punteruolo del cavolo), Chaetocnema tibialis (Altica), Delia spp. (Delia), Diabrotica spp. (Diabrotica), Melolontha melolontha (Maggiolino comune), Millipiede, Psila rosae (Mosca della carota), Scutigerella immaculata (Scutigerella), Tipula spp. (Tipula).

Epoca e modalità di applicazione
A seconda della coltura e delle necessità aziendali, FORCE può essere applicato lungo la fila o a pieno campo.
Normalmente FORCE viene applicato lungo la fila al momento della semina mediante microgranulatori opportunamente tarati.
Per la taratura dei microgranulatori tenere presente che la densità apparente del prodotto formulato è pari a 0,87 g/cm3.
In alternativa il prodotto può essere distribuito a pieno campo in superficie e successivamente incorporato nel terreno con una leggera erpicatura (3-5 cm).

On line
La scheda tecnica di FORCE e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.syngenta.it

Contatti:
Paolo di Lernia
Marketing Services Officer
Syngenta Crop Protection SpA
Via Gallarate 139
20151 Milano - Italy
Tel.: +39 02 33444 266
Fax: +39 02 33406112
E-mail: paolo.dilernia@syngenta.com
Sito web: www.syngenta.it

Data di pubblicazione: 05/01/2009

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

24/04/2015 Confeuro: dopo l'Imu agricola, riformare tutto il comparto
24/04/2015 Il Ministro Martina in Turkmenistan
24/04/2015 Macfrut "si assicura" anche Coface: nuova partnership strategica
24/04/2015 OGM: la Commissione UE pronta a varare 19 prodotti biotech
24/04/2015 Putin: Il mercato russo era troppo saturo per la produzione interna"
23/04/2015 Syngenta: risultati finanziari del primo trimeste 2015
23/04/2015 La proposta della Commissione UE sugli OGM e la posizione di Confagricoltura
23/04/2015 Al via la Commissione sui reati agroalimentari presso il ministero della Giustizia
22/04/2015 Assicurazioni agevolate, Mipaaf: prorogato al 31 maggio il termine per la stipula delle polizze agevolate
22/04/2015 Xylella: anche il Marocco sospende l'importazione di piante dalla Puglia
22/04/2015 Canada: Reportage fotografico della fiera CPMA Montreal
22/04/2015 Giornata mondiale della Terra 2015: il pianeta e' di tutti, soprattutto il 22 aprile!
21/04/2015 Parte SalentoBio, progetto per la coltivazione biologica ed ecosostenibile dei frutti minori del Salento
21/04/2015 USA: biologico, vendite in aumento nonostante la crisi
21/04/2015 Xylella: Martina sollecita Hogan
21/04/2015 I Paesi Bassi si presentano con un padiglione-serra all'EXPO di Milano
21/04/2015 Nuova collaborazione tra l'italiana Sermac e la cilena Meyer per la lavorazione di kiwi e susine
20/04/2015 Cooperativa Agricola Cesenate presenta il bilancio: liquidati 17 milioni di euro ai soci
20/04/2015 Cia: sull'Imu agricola ora serve passare ai fatti
20/04/2015 Agricoltura: Bruxelles verso la proroga delle scadenze post terremoto

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*