Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Syngenta presenta FORCE, l’insetticida piretroide contro i parassiti del terreno

FORCE è un insetticida geodisinfestante in grado di controllare tutti i principali parassiti terricoli che attaccano la maggior parte delle colture industriali e orticole: coleotteri, ditteri, lepidotteri e miriapodi.

FORCE è stato sviluppato e messo a punto da Syngenta per l’impiego in numerose colture, tra cui le orticole asparago, carota, cavolfiore, cavolo cappuccio, cocomero, fagiolino, fagiolo, finocchio, lattuga, melanzana, melone, navone, patata, peperone, pisello, pomodoro, rapa e sedano.

Totalmente selettivo
FORCE è perfettamente selettivo nei confronti di tutte le colture autorizzate, sia orticole che industriali.
- Non provoca alcuna riduzione dell’energia germinativa.
- Non interferisce negativamente con i più comuni erbicidi, comprese le solfoniluree (es. Ghibli) e i trichetoni (es. Callisto, Calaris).

Azione insetticida prolungata
FORCE è scarsamente solubile in acqua e grazie alla sua buona stabilità nel terreno assicura una protezione duratura delle colture. Questo è un vantaggio nel caso di condizioni ambientali che determinano attacchi tardivi oppure nel caso di parassiti che normalmente si presentano alcune settimane dopo la semina.

Basse dosi di sostanza attiva
FORCE è generalmente impiegato a dosi che prevedono l’applicazione di solo 50-100 g/ha di sostanza attiva insetticida.

I parassiti controllati
FORCE controlla efficacemente i principali parassiti del terreno: Agriotes spp. (Ferretti), Agrotis spp. (Nottue), Atomaria linearis (Atomaria), Bibio hortulans (Bibione degli orti), Centopiede, Ceutorhynchus pleurostigma (Punteruolo del cavolo), Chaetocnema tibialis (Altica), Delia spp. (Delia), Diabrotica spp. (Diabrotica), Melolontha melolontha (Maggiolino comune), Millipiede, Psila rosae (Mosca della carota), Scutigerella immaculata (Scutigerella), Tipula spp. (Tipula).

Epoca e modalità di applicazione
A seconda della coltura e delle necessità aziendali, FORCE può essere applicato lungo la fila o a pieno campo.
Normalmente FORCE viene applicato lungo la fila al momento della semina mediante microgranulatori opportunamente tarati.
Per la taratura dei microgranulatori tenere presente che la densità apparente del prodotto formulato è pari a 0,87 g/cm3.
In alternativa il prodotto può essere distribuito a pieno campo in superficie e successivamente incorporato nel terreno con una leggera erpicatura (3-5 cm).

On line
La scheda tecnica di FORCE e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.syngenta.it

Contatti:
Paolo di Lernia
Marketing Services Officer
Syngenta Crop Protection SpA
Via Gallarate 139
20151 Milano - Italy
Tel.: +39 02 33444 266
Fax: +39 02 33406112
E-mail: paolo.dilernia@syngenta.com
Sito web: www.syngenta.it

Data di pubblicazione: 05/01/2009

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

30/09/2014 Confeuro: OGM, la ricerca sia incentivata e continuativa
30/09/2014 Alluvione di maggio nelle Marche: il Mipaaf riconosce stato di calamita' per l'agricoltura
30/09/2014 Grande successo per l'iniziativa Ali Verdi promossa da Netafim e Cascina Pulita
30/09/2014 Fruitylife: aumentano i prodotti ortofrutticoli DOP, IGP e STG riconosciuti dall'UE
30/09/2014 Torta lunare come indicatore utile a comprendere le tendenze dei consumatori cinesi
30/09/2014 CSO: bando di gara per programma europeo di informazione e promozione dei prodotti ortofrutticoli freschi e trasformati
30/09/2014 Siglato importante accordo di collaborazione e cooperazione tra Fiera di Roma e Cina
30/09/2014 Stefano Graziani: "Un Data Logger per garantire la qualita' della frutta"
30/09/2014 La Cina sara' la principale economia entro il 2024
29/09/2014 Nizza (Francia): l'arte contemporanea tra le bancarelle di frutta e verdura
29/09/2014 Unitus: orti urbano-sociali per i dipendenti
29/09/2014 Mipaaf: pubblicato decreto "Non conformita' Bio"
29/09/2014 Consiglio informale dei ministri agricoli UE: non solo sicurezza alimentare
26/09/2014 Il ciclo giorno/notte influenza l'orologio biologico dei vegetali
26/09/2014 Come l'agricoltura biologica sta rivoluzionando le comunita' povere del Guatemala
26/09/2014 Ambiente: una torre gigante in Amazzonia per monitorare l'effetto serra
26/09/2014 Istat: in lieve aumento la fiducia dei consumatori a settembre 2014
26/09/2014 India: presto un sistema di agricoltura biologica su larga scala
26/09/2014 Tecniche agricole sostenibili: sono un elemento rivoluzionario?
25/09/2014 Confeuro: dati Ismea, il problema dell'agricoltura italiana e' interno

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*