Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Syngenta presenta FORCE, l’insetticida piretroide contro i parassiti del terreno

FORCE è un insetticida geodisinfestante in grado di controllare tutti i principali parassiti terricoli che attaccano la maggior parte delle colture industriali e orticole: coleotteri, ditteri, lepidotteri e miriapodi.

FORCE è stato sviluppato e messo a punto da Syngenta per l’impiego in numerose colture, tra cui le orticole asparago, carota, cavolfiore, cavolo cappuccio, cocomero, fagiolino, fagiolo, finocchio, lattuga, melanzana, melone, navone, patata, peperone, pisello, pomodoro, rapa e sedano.

Totalmente selettivo
FORCE è perfettamente selettivo nei confronti di tutte le colture autorizzate, sia orticole che industriali.
- Non provoca alcuna riduzione dell’energia germinativa.
- Non interferisce negativamente con i più comuni erbicidi, comprese le solfoniluree (es. Ghibli) e i trichetoni (es. Callisto, Calaris).

Azione insetticida prolungata
FORCE è scarsamente solubile in acqua e grazie alla sua buona stabilità nel terreno assicura una protezione duratura delle colture. Questo è un vantaggio nel caso di condizioni ambientali che determinano attacchi tardivi oppure nel caso di parassiti che normalmente si presentano alcune settimane dopo la semina.

Basse dosi di sostanza attiva
FORCE è generalmente impiegato a dosi che prevedono l’applicazione di solo 50-100 g/ha di sostanza attiva insetticida.

I parassiti controllati
FORCE controlla efficacemente i principali parassiti del terreno: Agriotes spp. (Ferretti), Agrotis spp. (Nottue), Atomaria linearis (Atomaria), Bibio hortulans (Bibione degli orti), Centopiede, Ceutorhynchus pleurostigma (Punteruolo del cavolo), Chaetocnema tibialis (Altica), Delia spp. (Delia), Diabrotica spp. (Diabrotica), Melolontha melolontha (Maggiolino comune), Millipiede, Psila rosae (Mosca della carota), Scutigerella immaculata (Scutigerella), Tipula spp. (Tipula).

Epoca e modalità di applicazione
A seconda della coltura e delle necessità aziendali, FORCE può essere applicato lungo la fila o a pieno campo.
Normalmente FORCE viene applicato lungo la fila al momento della semina mediante microgranulatori opportunamente tarati.
Per la taratura dei microgranulatori tenere presente che la densità apparente del prodotto formulato è pari a 0,87 g/cm3.
In alternativa il prodotto può essere distribuito a pieno campo in superficie e successivamente incorporato nel terreno con una leggera erpicatura (3-5 cm).

On line
La scheda tecnica di FORCE e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.syngenta.it

Contatti:
Paolo di Lernia
Marketing Services Officer
Syngenta Crop Protection SpA
Via Gallarate 139
20151 Milano - Italy
Tel.: +39 02 33444 266
Fax: +39 02 33406112
E-mail: paolo.dilernia@syngenta.com
Sito web: www.syngenta.it

Data di pubblicazione: 05/01/2009

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

26/02/2015 Nuovi piani di sviluppo in agricoltura per combattere la fame nel mondo
26/02/2015 Confeuro: prioritario combattere gli sprechi alimentari
26/02/2015 UE-USA, De Castro: puntare su difesa indicazioni geografiche, tutela dei consumatori e riduzione barriere commerciali
26/02/2015 Presunti benefici economici di Expo 2015 per la ripresa economica europea
26/02/2015 Zespri, il colosso neozelandese leader mondiale nel kiwi, sara' a Macfrut 2015
26/02/2015 Un anno senza Romeo Lombardi: il ricordo dei soci e colleghi di Alimos
26/02/2015 Sicilia: milioni di danni alle colture per il maltempo
25/02/2015 Bomba artigianale contro la Cooperativa ortofrutticola di Samassi (VS)
25/02/2015 Como: il Consorzio agrario si vendica degli hooligan olandesi
25/02/2015 Panoramica sui mercati agroalimentari: mercati a due velocita' per i prodotti frutticoli
25/02/2015 Agrinsieme Campania: consegnato ai Prefetti e alla Regione Campania un documento strategico per difendere il comparto agricolo
24/02/2015 Coldiretti sul decreto Milleproroghe: bene la proroga per le patenti agricole
24/02/2015 Maurizio Martina: "Ecco i miei primi 12 mesi di Politiche agricole"
24/02/2015 La Russia non trova alternative alle pere europee
23/02/2015 La crisi in Libia frena l'export italiano: -25% nel 2014 per il settore alimentare
23/02/2015 Agrinsieme dice no alla riforma della Politica Agricola Comune approvata dalla Conferenza Stato Regioni
23/02/2015 MISE: varato il piano straordinario per il Made in Italy
23/02/2015 L'UE approva 18 PSR, ma nessuno in Italia
20/02/2015 Sono cinque le nuove tendenze antispreco. Parola d'ordine per tutte? Riuso
20/02/2015 Bucce d'uva e di pomodoro per fare cosmetici: dagli scarti alimentari sostanze antiage

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*