Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



L'applicazione che consente agli utenti di verificare il gusto e i nutrienti dei prodotti, prima di mangiarli

Un'applicazione per smartphone che consente di verificare il gusto e i principi nutritivi di frutta e verdura semplicemente fotografando il prodotto con uno smartphone.

A svilupparla la Makuta Amenity C, una società con sede nella Prefettura di Fukushima che si occupa di prodotti agricoli. L'azienda punta alla diffusione di questa applicazione ad un vasto numero di utenti fra agricoltori, distributori e consumatori in generale, e si prepara alla sua commercializzazione dal prossimo aprile 2018.

L'app analizza le immagini dei prodotti agricoli, come frutta e verdura, per come si presentano esternamente. Crea istogrammi dei tre colori primari della luce visibile e valuta il gusto del prodotto sulla base della correlazione tra gli istogrammi e i dati sul gusto precedentemente quantificati attraverso un sensore del gusto. La Makuta ha utilizzato come sensore del gusto, un sistema sviluppato dall'Intelligent Sensor Technology Inc, un'impresa che sviluppa questo tipo di tecnologia.

L'applicazione calcola, con le stesse modalità, le quantità di nutrienti contenuti nel prodotto. Per affinare la stima, si utilizzano solo gli elementi del gusto e dei nutrienti sui quali è stata confermata una correlazione pari o superiore all'80%.

La correlazione tra i gusti (o nutrienti) e i dati di immagine, viene memorizzata in un database sviluppato dalla Makuta. L'applicazione accede al database tramite una rete.

Fonte: japantoday.com

Data di pubblicazione: 12/10/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

13/12/2017 Ultra Violet scelto come colore dell'anno per il 2018
13/12/2017 L'agricoltura biologica in Svizzera dovrebbe arrivare al 25% entro il 2025
13/12/2017 Brexit: Ue, c'e' l'accordo
13/12/2017 Glifosato: dalla UE ok formale al rinnovo, nuove regole nel 2018
13/12/2017 PAC: l'Europarlamento in seduta plenaria approva la riforma Omnibus
13/12/2017 Modello Digitale Italiano per il settore agroalimentare
13/12/2017 Dopo la siccita', le alluvioni
12/12/2017 Il ruolo dell'ortofrutta nella cooperazione agroalimentare italiana
12/12/2017 La Cina sta prendendo il posto della Russia come principale mercato per la produzione polacca
12/12/2017 Cimice asiatica: ok dalla UE a importare il parassita antagonista
12/12/2017 Bayer: online il nuovo sito web per la trasparenza
12/12/2017 Flavio Lupato e' il nuovo direttore commerciale di Salvi Vivai
12/12/2017 Avviso di messa in competizione per misurare l'impatto di un programma europeo di promozione dei marchi di qualita DOP e IGP
12/12/2017 Il packaging ortofrutticolo del gruppo Giro' apre una filiale in Italia
12/12/2017 Legge 3 del 2012: protocollo d'intesa a sostegno delle imprese agricole in crisi
11/12/2017 De Castro: nel 2017 calati del 90% gli aiuti UE all'Italia per la promozione di prodotti agroalimentari
11/12/2017 Le Op servono? E a cosa? Ecco la risposta dell'esperto
07/12/2017 Blocco ingiustificato allo stabilimento Agribologna-Conor
07/12/2017 Cimice asiatica: solo le reti e una strategia integrata possono limitarne i danni
07/12/2017 L'Azerbaijan e' pronto per esportare prodotti agricoli in Italia

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*