Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Frutta estiva ancora poco richiesta. Vanno meglio le patate novelle

Caab Bologna: situazione calma e prezzi da rivedere

Le temperature non si sono ancora definitivamente stabilizzate. L'estate non è ancora esplosa e i consumatori non hanno ancora virato verso i prodotti estivi. Lo testimonia il fatto che meloni e angurie presentano prezzi bassi mentre patate e carciofi un trend più regolare.


Il Caab di Bologna

E' uno dei concetti emersi parlando con un operatore del Centro agroalimentare di Bologna. "Gli scambi sono contenuti e i prezzi, mediamente, al di sotto delle aspettative - dice Renzo Mainetti -. Le temperature medie in diverse zone d'Italia sono state basse fino a pochi giorni fa e credo che i consumatori impiegheranno ancora 4-5 giorni prima di capire che sta arrivando l'estate".



"Ad ogni modo, prodotti tipicamente estivi come meloni e angurie stanno faticando. Le quantità disponibili sono superiori alle richieste. Ed è un peccato, perché ci sono angurie siciliane, prodotte sotto serra, di ottima qualità, davvero buone, ma il mercato è destabilizzato da prodotto spagnolo e greco che, secondo me, in alcuni casi non è all'altezza".



Per contro, situazione migliore per un articolo come la patata novella. Anche se i prezzi non sono eclatanti, il trend è positivo. Al Mercato di Bologna abbiamo visto prodotto proveniente dalla Sicilia e dalla Puglia, fra l'altro in entrambi i casi prodotto di alta qualità.



Anche i carciofi hanno avuto un trend più regolare e fino alla fine, con prezzi mediamente discreti, a seconda della qualità del prodotto.



Altro discorso per pesche e nettarine. Sulla piazza di Bologna c'è prodotto del sud d'Italia, al pari di quello importato per lo più dalla Spagna. I consumi non sono alti e i prezzi scendono.



Capitolo ciliege. La varietà Bigarreau prodotto a campo aperto ha dato problemi di tenuta, mentre quello coperto con teli presenta maggiore qualità. "Speriamo - conclude Mainetti - che le temperature si alzino definitivamente così da valorizzare al meglio i Duroni che arriveranno al Mercato già dalla prossima settimana".

Data di pubblicazione: 19/05/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

11/12/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino all'11 dicembre 2017
11/12/2017 Vendite di agrumi in aumento
07/12/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 9 dicembre 2017
07/12/2017 Germania: distribuiti 300 pallet di erbe aromatiche all'anno
06/12/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 6 dicembre 2017
05/12/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 5 dicembre 2017
05/12/2017 Il settore all'ingrosso ha bisogno di giovani imprenditori che lavorino di giorno
04/12/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 4 dicembre 2017
01/12/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 1 dicembre 2017
01/12/2017 Al momento ci sono troppi prodotti sul mercato
01/12/2017 Ortomercato di Milano: verso il via libera al progetto da 90 milioni di euro
30/11/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 30 novembre 2017
30/11/2017 Cina: analisi annuale sul mercato delle mele
29/11/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 29 novembre 2017
28/11/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 28 novembre 2017
28/11/2017 Mercato all'ingrosso di Shanghai: Grecia-Italia 1-0. Guarda tutte le foto!
27/11/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 27 novembre 2017
27/11/2017 Il CAR ha compiuto 15 anni
24/11/2017 Ultimi prezzi ortofrutticoli all'ingrosso rilevati fino al 25 novembre 2017
24/11/2017 Novembre: mercati fermi per il carciofo, consumo zero

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*