Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Annata agricola 2016: aumenta il Pil ma calano i consumi degli italiani

Secondo le prime stime del Centro Studi Confagricoltura sull'annata agricola dei primi nove mesi del 2016, si dovrebbe registrare un incremento del valore aggiunto in termini reali per agricoltura, silvicoltura, caccia e pesca del 2%, cioè pari a un incremento di quasi a 30 miliardi di euro. Questi dati indicano non solo un aumento del Pil complessivo (+0,9% su base annua) superiore a quanto previsto, ma anche il superamento dei valori degli ultimi anni.

Il settore è toccato da una dinamica deflativa sul fronte dei prezzi che sta interessando, in particolare, i prezzi all'origine dei prodotti agricoli, soprattutto di alcuni comparti, ed anche i costi di produzione. Secondo Confagricoltura si stima che a fine anno l'andamento complessivo dei prezzi all'origine è mediamente diminuito del 5-6%, rispetto ad un calo medio dei costi di produzione che non dovrebbe superare il 2-2,5%.

Anche dal punto di vista dell'export dei prodotti agricoli si dovrebbe registrare un aumento del 3,5%, con anche valori superiori per l'export di prodotti trasformati, bevande e tabacco.

Nel complesso, il sistema agricolo italiano, nel 2016, evidenzia una maggiore stabilità: il numero delle imprese agricole resta sostanzialmente invariato rispetto al 2015; crescono significativamente sia le imprese condotte in forma societaria, in particolare da società di capitali, sia l'occupazione (+5%).

Per quanto riguarda i consumi alimentari delle famiglie italiane restano invece in linea con i dati negativi degli ultimi anni, in termini reali i consumi dovrebbero ridursi dell'1-1,2% rispetto al 2015. Il calo, in particolare, dovrebbe colpire i consumi di prodotti animali, per i quali si stima una flessione della spesa, in valore, tra il 3 ed il 5%.

Infine, è importante ricordare che il sisma che ha colpito il Centro Italia ha causato ingenti perdite di fatturato ed export.

Data di pubblicazione: 10/01/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/02/2018 Dino Scanavino confermato presidente di Cia-Agricoltori Italiani
23/02/2018 La Germania e' il partner d'esportazione piu' importante per l'Ungheria
23/02/2018 Vassoi per il trasporto e contenitori realizzati con carta riciclata
23/02/2018 L'Europa dell'est e' un mercato da non sottovalutare
23/02/2018 Pacciamatura: nuovi criteri per potersi definire biodegradabile
23/02/2018 Agricoltura, settore primario: ma per chi?
22/02/2018 Scoperte nel Sahara le prime forme di coltivazione di piante selvatiche
22/02/2018 Coldiretti: il gelo arriva dopo il quinto gennaio piu' caldo di sempre
22/02/2018 Giacomo Suglia commenta i dati sull'import-export ortofrutticolo 2017
22/02/2018 Bonduelle ha acquisito i diritti per usare il marchio Del Monte
22/02/2018 Serroplast: reti, teli e coperture per vigneti e piccoli frutti
21/02/2018 Le arance rosse di Sicilia Igp si danno al tennis
21/02/2018 Bonduelle ha acquisito i diritti per usare il marchio Del Monte
21/02/2018 Giansanti (Confagricoltura): 'Spesa agricola fondamentale. Le forze politiche s'impegnino per difesa della PAC'
21/02/2018 Coldiretti: rischio freddo per gli alberi gia' in fiore
21/02/2018 La qualita' di frutta e verdura puo' essere classificata in modo piu' efficace, rapido e uniforme
21/02/2018 Comunicare il messaggio direttamente al consumatore
21/02/2018 Alvarpack Group: proposte di packaging per la IV gamma
21/02/2018 Un nuovo sistema di imballaggio ecologico e versatile per gli ortofrutticoli
20/02/2018 Edipeel: spedizioni di prova di avocado mostrano un miglioramento della qualita' alla consegna

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*