Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cimice Asiatica: protezione fisica grazie alla rete Iride Uva

La Halyomorpha Halys o Cimice Asiatica è ormai ben insediata e conosciuta nelle coltivazioni di pero presenti nelle zone dell'Emilia Romagna, tanto da scatenare serio allarme tra produttori e tecnici. Rapidità di spostamento, resistenza agli insetticidi e assenza di prodotti efficaci sono la causa degli incrementi continui delle popolazioni di cimice e dell'estensione del problema a pereti in nuove aree.

Diverse prove in campo dimostrano che il contenimento con una barriera fisica a rete è l'unica modalità per evitare che l'insetto invada le piantagioni.

Arrigoni S.p.a., azienda leader nello sviluppo e nella produzione di reti per il controllo biologico e climatico delle coltivazioni, ha messo a punto Iride Uva: rete in monofilo di HDPE per il controllo della Halyomorpha Halys.

Iride Uva è la rete anti-cimice che ben si adatta sia a impianti protetti nella parte alta con rete anti-grandine sia all'installazione mono-rang o monofilare.

2240KR Iride Uva
Rete anti-grandine ad elevata indemagliabilità, magliatura fitta, peso 70 g/m2, dimensione del foro mm 7,1 X 1,7

Il monofilo in HDPE vergine e di origine Europea, la corretta dimensione del foro (mm. 7,1x1,7), la tipologia di tessitura, la leggera elasticità e l'indemagliabilità (non scorrimento dei fili) richiesta nelle installazioni monofilare e nelle fasi di apertura e chiusura della rete, sono tutti elementi che rendono Iride Uva il mezzo tecnico più efficace e funzionale per ostacolare la cimice. Inoltre, la stessa rete protegge anche dalla Carpocapsa.

Ottimi i risultati ottenuti nei primi impianti commerciali con rete Iride Uva.


Attacchi di cimice asiatica su pero, testimone non coperto da rete, Novi di Modena

La rete è stata presentata in una prima giornata in campo in agro di Novi di Modena. I monitoraggi riportano l'assenza d'individui all'interno del campo coperto con rete Iride Uva e la presenza di cimici e frutti danneggiati sulle piante testimone all'esterno.

Durante il periodo estivo proseguiranno i monitoraggi e a settembre si ripeterà la giornata in campo per mostrare i risultati agli interessati: vi terremo aggiornati!


Nelle foto sopra e sotto: Iride Uva a protezione di pereti con rete antigrandine installata con carrucole per l'apertura in testata



Contatti:
Arrigoni SpA
Via Monte Prato 3
22029 Uggiate Trevano (CO)
Tel.: (+39) 031803200
Fax: (+39) 031803206
Email: info@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it

Data di pubblicazione: 13/07/2016



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 La Linea Verde in continua evoluzione
16/01/2018 Marocco: aumentano del 36 per cento le esportazioni di frutta e ortaggi verso la Spagna
16/01/2018 Il Centro di Sperimentazione Laimburg in una nuova veste
16/01/2018 Resto al Sud: fino a 200mila euro per imprese giovani
15/01/2018 Zerbinati presenta il suo primo progetto Digital 2018: la Guida per la Remise-en-forme
15/01/2018 Arrivano Le Avventure di Kiwito e Galita: i due frutti supereroi amici dei bambini
15/01/2018 Anno turbolento per i mercati valutari nel 2018
15/01/2018 L'imballaggio in cartone polacco sta attirando molta attenzione
15/01/2018 Cucurbitacee: eccesso di ribasso dei prezzi in Sicilia
15/01/2018 Feromoni e trappole, la frutticoltura ci scommette
12/01/2018 Coldiretti: nel 2017 record per l'export agroalimentare Made in Italy
12/01/2018 Vietnam: le esportazioni di ortofrutta hanno raggiunto i 3,45 miliardi di dollari
12/01/2018 Dole non si quota in Borsa
12/01/2018 ARA Srl cessa l’attivita' di sperimentazione
12/01/2018 Dall'entrata in vigore dell'embargo, la Russia ha distrutto 19.000 ton di alimenti
12/01/2018 Cinque differenti modelli di stenditunnel a marchio Pellerano
11/01/2018 Russia: un coltivatore di fragole alle presidenziali
11/01/2018 Risparmiare soldi adottando il software giusto
10/01/2018 Sara' l'anno della Basilicata ortofrutticola
10/01/2018 Sudafrica: i satelliti aiutano gli agricoltori a usare l'acqua in maniera piu' efficiente

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*