Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cimice Asiatica: protezione fisica grazie alla rete Iride Uva

La Halyomorpha Halys o Cimice Asiatica è ormai ben insediata e conosciuta nelle coltivazioni di pero presenti nelle zone dell'Emilia Romagna, tanto da scatenare serio allarme tra produttori e tecnici. Rapidità di spostamento, resistenza agli insetticidi e assenza di prodotti efficaci sono la causa degli incrementi continui delle popolazioni di cimice e dell'estensione del problema a pereti in nuove aree.

Diverse prove in campo dimostrano che il contenimento con una barriera fisica a rete è l'unica modalità per evitare che l'insetto invada le piantagioni.

Arrigoni S.p.a., azienda leader nello sviluppo e nella produzione di reti per il controllo biologico e climatico delle coltivazioni, ha messo a punto Iride Uva: rete in monofilo di HDPE per il controllo della Halyomorpha Halys.

Iride Uva è la rete anti-cimice che ben si adatta sia a impianti protetti nella parte alta con rete anti-grandine sia all'installazione mono-rang o monofilare.

2240KR Iride Uva
Rete anti-grandine ad elevata indemagliabilità, magliatura fitta, peso 70 g/m2, dimensione del foro mm 7,1 X 1,7

Il monofilo in HDPE vergine e di origine Europea, la corretta dimensione del foro (mm. 7,1x1,7), la tipologia di tessitura, la leggera elasticità e l'indemagliabilità (non scorrimento dei fili) richiesta nelle installazioni monofilare e nelle fasi di apertura e chiusura della rete, sono tutti elementi che rendono Iride Uva il mezzo tecnico più efficace e funzionale per ostacolare la cimice. Inoltre, la stessa rete protegge anche dalla Carpocapsa.

Ottimi i risultati ottenuti nei primi impianti commerciali con rete Iride Uva.


Attacchi di cimice asiatica su pero, testimone non coperto da rete, Novi di Modena

La rete è stata presentata in una prima giornata in campo in agro di Novi di Modena. I monitoraggi riportano l'assenza d'individui all'interno del campo coperto con rete Iride Uva e la presenza di cimici e frutti danneggiati sulle piante testimone all'esterno.

Durante il periodo estivo proseguiranno i monitoraggi e a settembre si ripeterà la giornata in campo per mostrare i risultati agli interessati: vi terremo aggiornati!


Nelle foto sopra e sotto: Iride Uva a protezione di pereti con rete antigrandine installata con carrucole per l'apertura in testata



Contatti:
Arrigoni SpA
Via Monte Prato 3
22029 Uggiate Trevano (CO)
Tel.: (+39) 031803200
Fax: (+39) 031803206
Email: info@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it

Data di pubblicazione: 13/07/2016



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

19/06/2018 L'imballo parlante personalizzabile: nuova proposta di packaging Ghelfi Ondulati per le Ciliegie di Vignola
19/06/2018 Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA
19/06/2018 I cambiamenti climatici all'attenzione della politica italiana
19/06/2018 Bilancio UE, Ministro Centinaio: contrari ai tagli alla PAC
19/06/2018 Polonia: la febbre calcistica e i sani snack ortofrutticoli
19/06/2018 Alimentare: pronto metodo comune UE per test doppia qualita'
19/06/2018 Guatemala: colture non danneggiate dall'eruzione del vulcano
19/06/2018 AlgaEnergy rafforza la sua presenza in Italia con l'aggiunta di Giuseppe Castellani come Country Manager
19/06/2018 Mipaaf: pubblicato il nuovo regolamento sull'agricoltura biologica
19/06/2018 Saim Service e la tecnologia per la detannizzazione del kaki
18/06/2018 La Cina e' un mercato estremamente stimolante
18/06/2018 La FAO in dieci Paesi insegna a come adattarsi al cambiamento climatico
18/06/2018 La carruba siciliana: analisi e prospettive per la valorizzazione agro-industriale
18/06/2018 Con roll-in, raccogliere non e' mai stato cosi' semplice
18/06/2018 Idromeccanica Lucchini: primi 5 mesi del 2018 ancora in crescita
15/06/2018 Sottoscritto Protocollo d'Intesa tra Italia Ortofrutta e Crea
15/06/2018 FAO: nel mondo 108 milioni di bambini lavorano in agricoltura
15/06/2018 Confagricoltura: UE, nel 2017 l'Italia si conferma prima per Valore Aggiunto
15/06/2018 Apofruit: cresce del 10% il fatturato 2017
15/06/2018 Fruitimprese: i dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano nel primo trimestre 2018

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*