Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Irlanda: gli esperimenti sulle patate OGM non sono in contrasto con la coltivazione biologica

Teagasc, l'Autoritā Agricola e di Sviluppo Alimentare di Dublino, in Irlanda, al centro di polemiche per la sperimentazione su patate geneticamente modificate per essere resistenti alla Peronospora (vedi notizia FreshPlaza del 05/09/2012), č intervenuta in occasione della Conferenza Nazionale sul Biologico, svoltasi a Tullamore, per chiarire ai 150 agricoltori e produttori biologici presenti che gli esperimenti, regolarmente autorizzati, non sono da considerarsi in contrasto con la produzione agricola biologica.

"La conoscenza č la sola arma in nostro possesso contro un mondo di incertezza," ha riferito il prof. Gerry Boyle, direttore della Teagasc, ribadendo che l'autority č un organismo indipendente, il quale non sta certo intraprendendo gli esperimenti a scopo commerciale.

Gillian Westbrook dell'Associazione degli Agricoltori e Coltivatori Irlandesi, ha riferito che la presenza nel paese di esperimenti su colture OGM č in conflitto con gli sforzi profusi per promuovere un'immagine ecologica dell'Irlanda.

Boyle non si č trovato d'accordo con queste affermazioni, riferendo che non vi č contraddizione tra le ricerche sugli OGM da parte della Teagasc e il suo ruolo nella ricerca e protezione dell'agricoltura biologica.

"C'č molta emotivitā intorno a questa tematica - ha sottolineato Boyle - e il nostro lavoro come organizzazione scientifica e di ricerca č quello di portare in luce le evidenze scientifiche che possano dirimere la questione, invece di fermarci alle affermazioni grossolane che provengono da tutte le parti. Non siamo avvocati, siamo scienziati. Spetta ai consumatori e produttori decidere, sulla base di prove oggettive e verificate, quali prodotti vogliono."

Boyle ha invitato gli oltre 150 partecipanti alla conferenza a rivolgere i propri quesiti agli scienziati della Teagasc, nella sede di Oak Park.

Fonte: irishexaminer.com

Data di pubblicazione: 18/09/2012



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 Cresce la necessita' di unita' di raffreddamento piu' flessibili
25/09/2017 Cipolla bianca, qualcosa si muove. Disastro per la dorata
25/09/2017 Cuneo: presentazione al Sana del progetto denominato Batata Buona
22/09/2017 La produzione di patate nord-europee e' aumentata del 13,5%
21/09/2017 Calabria: rese inferiori ma qualita' superiore per le patate
20/09/2017 Farm Fresh Produce intraprende un passo pionieristico nel settore delle patate dolci
19/09/2017 Cipolla a raccolta primaverile in continuo calo
18/09/2017 Messico: linee di patate tolleranti alla patologia Zebra Chip per il mercato fresco
18/09/2017 Buona affluenza al Potato Europe nonostante il maltempo
15/09/2017 Prezzo delle patate ancora rimandato
15/09/2017 Il campo elettrico pulsato favorisce la lavorazione e la frittura delle patate dolci Kumara
14/09/2017 Carolina del Nord (Usa): meno ettari piantate a patate dolci
13/09/2017 Nuova selezionatrice di campioni di patate al Potato Europe
12/09/2017 Sempre all'avanguardia le cipolle dorate Takii Seed: la BVS presenta la gamma
12/09/2017 Patata della Sila IGP: qualita' elevata ma rese basse
11/09/2017 Patata del Fucino IGP: il Consorzio riconferma i prezzi di vendita
11/09/2017 Cebollas Bernal (Spagna): prevista una buona annata per le cipolle
08/09/2017 Spagna: si prevede una minore produzione di cipolle e carenza di grandi calibri
07/09/2017 Canarie: Tenerife produce circa 3.000 tonnellate di cipolle l'anno
06/09/2017 Austria: mercato equilibrato per le cipolle

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Cittā: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*