Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Inflazione di gennaio: "Solo gli alimentari freschi frenano il carovita"

"A gennaio 2012 le famiglie italiane, rispetto allo stesso mese del 2011, hanno speso il 3,2% in più. Per gli alimentari l’incremento si è fermato al 2,4% e quello dei prodotti freschi non è andato oltre lo 0,5%". Lo sottolinea Confagricoltura commentando i dati definitivi Istat sui prezzi al consumo del mese scorso.

"Se si considera quanto hanno sborsato i consumatori un anno fa e quanto spendono oggi, sono proprio frutta e verdura a incidere di meno sui bilanci familiari - osserva Confagricoltura - Tutto questo nonostante le aziende agricole siano state assai duramente colpite dall’emergenza gelo, con forti aumenti dei costi di produzione e magri ricavi".

"Ha inciso tantissimo sulla spesa delle famiglie, ma anche degli agricoltori, il caro-carburanti con aumenti in un anno, in base ai dati Istat, della benzina del 17,4% e del gasolio del 25,2% - spiega Confagricoltura - L’aumento pesa molto sui trasporti di famiglie e merci, ma anche sul riscaldamento; ancor più in questo inverno dominato dal grande freddo che ha spinto ad incrementare i consumi di gasolio per il riscaldamento delle abitazioni delle famiglie, ma anche dei luoghi di lavoro (in particolare, nelle campagne, di serre e stalle)".   

"Aumento dei costi e incremento dei consumi dei carburanti - ha concluso Confagricoltura - è un mix micidiale che strema i bilanci familiari stravolge i conti delle imprese agricole". 

Data di pubblicazione: 24/02/2012

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

03/07/2015 Dorothea Wierer veste l'azzurro Marlene per la Maratona Dles Dolomites
03/07/2015 Assosementi: nel 2014 stabili importazioni ed esportazioni italiane di sementi
03/07/2015 La societa' Miss Freschezza diffida dall'utilizzo improprio del marchio aziendale
03/07/2015 Il DL Agricoltura e' legge, nell'OI Ortofrutta Italia le imprese devono arrivare al 40%
02/07/2015 Fruit Attraction: forte presenza della Murcia
02/07/2015 Giuseppe Sala: "L'Expo e' un successo, lo dimostrano i numeri"
02/07/2015 Allo studio un piano nazionale per l'agricoltura di precisione
02/07/2015 Apo Conerpo, un bilancio "formato export"
01/07/2015 Ismea: prezzi agricoli invertono la rotta a maggio
01/07/2015 Rapporto Ecomafia 2015: nella filiera agroalimentare il maggior numero di infrazioni
01/07/2015 Il commercio ortofrutticolo greco ostacolato dalla crisi finanziaria
01/07/2015 Phil Hogan: TTIP, embargo russo, PAC e riforma bio tra le priorita' dell'agenda UE
01/07/2015 Marco Salvi: "Le nostre aziende sono fuori mercato e il Governo non se ne accorge"
30/06/2015 Inge Ribbens: "L'estensione dell'embargo russo non e' una sorpresa ma e' comunque deludente"
30/06/2015 Il Ministro Martina conferma il divieto di coltivazione in campo degli OGM
30/06/2015 Agroalimentare: firmato memorandum di intesa fra Fondo Strategico Italiano e ISA
30/06/2015 UE/Bei/Spagna: 600 milioni di euro per le Pmi del settore agrario e agroalimentare
29/06/2015 Agroalimentare, i distretti siciliani si incontrano a Ragusa
29/06/2015 Regione Sicilia: Rosaria Barresi e' il nuovo assessore all'Agricoltura
29/06/2015 La Ragion di (altro) Stato salvera' la Grecia dal default?

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*