Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Biofruit srl espande in Polonia e ricerca partner per la logistica

La BioFruit Srl, azienda commerciale che negli ultimi anni è cresciuta molto nel settore del biologico, nasce nel 2000 come produttrice, confezionatrice e distributrice della famosa arancia DOP di Ribera.

Con l'apertura nel 2006 di un ufficio commerciale a Berlino, l'azienda ha diversificato notevolmente il proprio paniere di prodotti da agricoltura biologica, offrendo i migliori prodotti freschi provenienti prevalentemente dall'Italia. Oggi Biofruit srl ha un paniere di più di 100 referenze di alta qualità ed un piccolo ma crescente mercato in tutta Europa ed in particolare nei paesi dell'Est.

Come conferma il direttore commerciale, Dott. Nicoló Sparacino: "In particolare il mercato polacco, così come tutti i paesi dell'est, è in forte crescita anche se i volumi sono ancora esigui. Siamo presenti in quasi tutta la Polonia ma abbiamo la necessità di tagliare i costi legati alla logistica. E' proprio per questo che da tempo siamo alla ricerca di trasporti che ci garantiscano la continuità nelle forniture e prezzi abbordabili."

Alcuni dati sul mercato polacco del bio
Nel 2009 le vendite di alimenti biologici in Polonia hanno raggiunto un valore di 100 milioni di euro, pari ad una quota dello 0,2% sul totale del mercato food del paese.

Il settore del bio è molto frammentato, tra negozi specialistici, singoli scaffali o display nei supermercati e negli ipermercati, mercatini regolari od occasionali. Il numero dei negozi specializzati raggiunge quota 400 esercizi, con un tasso di incremento del 20% all'anno.

Lo sviluppo dell'ingrosso e dei prodotti d'importazione è molto rapido. Nel giro di 3 anni, il mercato polacco dovrebbe crescere di un 75-125%, per raggiungere un valore complessivo di 200-250 milioni di euro.

Si prevede che, entro la fine del 2012, i negozi specializzati salgano a 500 e che sezioni dedicate al biologico siano create nei supermercati ed ipermercati. Intere nuove catene di negozi faranno la loro comparsa e apriranno anche supermercati specialisti nel bio.

Potrebbero fare la loro comparsa anche compagnie all'ingrosso di maggiori dimensioni e centri logistici dedicati.

Nell'arco di dieci anni, la quota di mercato del biologico in Polonia potrebbe arrivare a rappresentare un 1 - 1,5% del totale food (per un valore di 0,7-1,06 miliardi di euro)

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
Dr. Sparacino Nicolò
Tel.: 0049 30 49805194
Email: export@biofruit.it
Web: www.biofruit.it

Data di pubblicazione: 16/05/2011



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Pomodoro da industria: come ridurre lo scarto e aumentare il grado Brix
31/07/2018 Il settore ortofrutticolo potrebbe essere un po' piu' orgoglioso
31/07/2018 Unione europea: eccedenza commerciale nel settore agroalimentare a livelli record
31/07/2018 Buone vacanze a tutti! L'edizione italiana di FreshPlaza torna a fine mese!
31/07/2018 Focus IV gamma: i vantaggi dello schermo riflettente Lumigrey®
31/07/2018 Cimice asiatica, un problema che sta esplodendo
31/07/2018 Aeroclean della Isolcell: la conservabilita' dell'ortofrutta risulta maggiore
30/07/2018 Morto l'ex amministratore delegato Marius de Groot di De Groot Fresh Group
30/07/2018 Nuova Zelanda: al settore kiwi manca l'accuratezza dei dati
27/07/2018 Dubai: tre tonnellate di verdura al giorno nel piu' grande orto verticale del mondo
27/07/2018 I cluster di alimentazione e salute uniscono le forze
27/07/2018 Caporalato, in Emilia-Romagna 20 per cento dei lavoratori stagionali sottopagato
26/07/2018 Editing genetico, sentenza Ue: cosi' si abbatte la competitivita' dell'agricoltura italiana ed europea
26/07/2018 Germania: cresce ancora la fiducia dei consumatori
26/07/2018 Imballaggio top-seal piu' sostenibile
26/07/2018 Mutagenesi e Ogm: la Corte di Giustizia UE delude le aspettative
26/07/2018 Bandiere del gusto: la Calabria e i suoi frutti
26/07/2018 La riforma del diritto dei marchi dell'Unione Europea: brand e rappresentazione
26/07/2018 Salvo Laudani lascia la presidenza di Fruitimprese Sicilia
25/07/2018 Frutta estiva: pratiche commerciali sleali lungo la filiera provocano situazioni di crisi diffuse

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*