Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Il parere di Johan in't Veld (Cool Fresh International)

Il settore ortofrutticolo potrebbe essere un po' piu' orgoglioso

In un'intervista con Johan in't Veld, amministratore delegato della Cool Fresh, società madre di Cool Fresh International, si ripresenta sempre un concetto in particolare: cercare il comune denominatore. Johan è impegnato nella cooperazione in diversi comparti: dall'attirare giovani talenti nel settore al garantire un accesso adeguato al cluster commerciale. E', inoltre, orgoglioso del Nieuw-Reijerwaard, il business park di 96 ettari.

"Ci dimentichiamo di essere orgogliosi di questo nostro polo commerciale - ha detto Johan - non meno del 25% dei volumi complessivi di ortofrutta vengono scambiati tra le varie aziende nel nostro business park. Ma dobbiamo anche spiegare ai giovani quanto sia accattivante il lavoro in questo settore".



Dopo un lungo periodo di avviamento, ora è finalmente pronto a un'ulteriore assegnazione di terreno. E' tutto ciò non è avvenuto per caso. I progetti relativi al business park erano stati fatti quando c'era ancora una solida economia. Nel momento in cui il terreno è diventato disponibile, le aziende hanno tuttavia mantenuto una certa prudenza. Il progetto era inoltre un'impresa partecipata tra i Consigli comunali di Barendrecht, Ridderkerk e Rotterdam. E questo non ha semplificato le cose. "Un blocco dinamico" è come l'imprenditore ha definito tale situazione.

Ma Johan non ha gettato la spugna. "Il sito si trovava in posizione strategica, e bisognava fare qualcosa a riguardo. Nelle giornate di lavoro impegnative abbiamo i nostri agenti del traffico personali qui. Lo facciamo con i membri della business community Handelsweg ed è estremamente frustrante. Dopo un anno così, mi sono presentato al governo provinciale insieme ad alcuni dei miei colleghi. Il nostro messaggio è stato: Abbiamo un terreno imprenditoriale bello e redditizio. Siamo conosciuti in tutto il mondo ma non possiamo crescere ulteriormente. Se i ministri riconoscono l'importanza economica di questo terreno, devono essere disposti a fare la loro parte. Da allora è stata finalmente formulata una prospettiva per quest'area. Esiste inoltre un piano per l'infrastruttura del polo commerciale, grazie al quale siamo riusciti ad ottenere molto. Il business park è nuovamente una priorità a livello provinciale oltre che municipale".

Le aziende Van Gelder e Bakker Barendrecht si sono già messe in lista per uno spazio a Nieuw-Reijerwaard. "Sarebbe fantastico se un centro di distribuzione di un supermercato o, ad esempio, una società di e-commerce, si installasse nei locali. Non dobbiamo averne paura, ma piuttosto promuoverlo!" ha affermato Johan, il quale sta mantenendo aperta la possibilità di insediarvi un nuovo edificio Cool Fresh. Ma prima vuole vedere come apparirà l'infrastruttura nella sua posizione attuale. "Il tipo di polo commerciale che abbiamo qui è davvero unico. Grazie alla sua posizione eccezionale, vicino ai porti, questo settore è cresciuto enormemente. Ha naturalmente contribuito anche l'effetto delle forze di mercato. Semplicemente ci dimentichiamo di raccontarlo al resto del mondo".

"Personalmente sono rimasto un po' sorpreso per la mancanza di collaborazione nel mondo degli ortofrutticoli. Provengo da un settore privato, dove eravamo soliti lavorare insieme, indipendentemente dalla concorrenza. Qui, nel business park, in mezzo a qualche scatola di limoni o prezzemolo, la media delle aziende agricole non va oltre i propri problemi quotidiani. Io sto chiedendo una maggiore cooperazione tra i settori. Non mi interessa se una potenziale delegazione commerciale viene alla Cool Fresh o se sceglie un'altra azienda".

Questo ci fa arrivare al secondo punto. "Molte persone del settore ortofrutticolo hanno un'esperienza più che sufficiente all'import/export di patate o altri prodotti. La maggior parte degli operatori sono uomini vecchi, brizzolati o calvi, come me - ha detto ridendo Johan - Dobbiamo convincere i giovani a riconoscere quanto sia interessante questo settore. Abbiamo molte storie da raccontare. Lavoriamo in un'azienda globale con moltissime opportunità di carriera, in cui si può viaggiare e osservare culture diverse. Cosa si può volere di più? Ci si sente rispondere che le persone del settore ortofrutticolo devono lavorare dalle 6 alle 19. Ma questa è una nozione obsoleta: un'azienda moderna lavora 24 ore su 24. La gente no".


"Abbiamo raccolto il guanto di sfida. Stiamo organizzando un evento di due giorni, che si svolgerà il 4 e 5 ottobre nel Maassilo a Rotterdam. Per l'organizzazione stiamo collaborando con Rotterdam Foodcluster e una serie di aziende del settore ortofrutticolo. Durante l'evento lavoreremo con 200 giovani dai 17 ai 25 anni in team multidisciplinari. Vogliamo affrontare le problematiche presenti nel nostro settore" ha spiegato Johan. L'evento è presentato da Rotterdam Foodcluster, in collaborazione con Bakker Barendrecht, Cool Fresh, GroentenFruit Huis, Hessing Supervers, Koppert Cress, Rijk Zwaan, The Greenery, e 4Evergreen.

"Questo evento di due giorni inizierà il giovedì sera con relatori che ci ispireranno. I partecipanti saranno facilitati da coach, sessioni di ispirazione e workshop. Anche all'essenza interiore sarà, naturalmente, prestata attenzione. I partecipanti possono pernottare nelle vicinanze dell'evento, se lo desiderano. Il venerdì la giornata si concluderà con una esposizione. Verranno presentato i risultati delle sfide affrontate dai team. Una giuria di professionisti sceglierà un vincitore, il quale avrà la possibilità di sviluppare ulteriormente la propria idea di business internazionale. La squadra vincente farà un viaggio in Sudafrica".

"Chiederemo ai giovani come il settore ortofrutticolo fresco possa mantenere la propria rilevanza in futuro. Stiamo deliberatamente mantenendo ampio il campo d'applicazione - ha concluso Johan - Vogliamo che escano fuori le loro idee, dalle quali possiamo solo imparare. I giovani sono i consumatori del futuro e il loro contributo è essenziale per mantenere innovativo il settore alimentare. Partecipando all'evento, questi ragazzi conosceranno il comparto e, ampliando la propria rete, potranno davvero fare la differenza nel settore ortofrutticolo globale".

Per maggiori informazioni:
Johan in't Veld
Cool Fresh International
Cell.: +31 (0) 651 849 250

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018