Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

L'Ue sospende i controlli aggiuntivi sulle fragole egiziane

A seguito dell'implementazione da parte dell'Egitto di standard di ispezione molto rigorosi per le sue esportazioni di fragole, l'Unione Europea ha eliminato sia questo prodotto sia i peperoni egiziani dall'elenco europeo di colture considerate ad alto rischio, annullando in questo modo le richieste di controlli supplementari. A riferirlo in una nota Hamed Abdel Dayem, portavoce del Ministero dell'Agricoltura egiziano.

Le fragole e i peperoni egiziani sono migliorati in termini di qualità e hanno iniziato a rispettare le normative europee in materia di sicurezza alimentare nella seconda metà del 2017. Le importazioni di fragole dall'Egitto sono state vietate da diverse nazioni - tra cui l'Arabia Saudita - per i livelli elevati di residui di fitofarmaci rilevati. Da allora il Ministero dell'agricoltura si è mosso per imporre misure di ispezione più severe sulle esportazioni di prodotti agricoli.

Anche se fuori stagione per le fragole, Emad Yacoub, vicepresidente di Nivex, ha affermato che l'eliminazione dei controlli aggiuntivi avrà sicuramente un impatto: "La nuova stagione inizia a novembre e noi esportiamo molte delle nostre fragole in Regno Unito e Germania. Senza le restrizioni, ci saranno meno costi, cosa che aiuta la commercializzazione".

Fonte: english.ahram.org.eg / ICE IL CAIRO

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018