Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Russia: un coltivatore di fragole alle presidenziali

A marzo, Pavel Grudinin, coltivatore russo di fragole e membro del partito comunista, concorrerà alle presidenziali contro Vladimir Putin. Il Moscow Times lo ha definito: "la più grande sorpresa della campagna elettorale avuta fino ad ora".


(Foto: snob.ru)

Il candidato presidenziale, 57enne, gestisce un'azienda produttrice di fragole fuori Mosca seguendo il modello di Lenin. L'anno scorso è stato presentato come leader del partito comunista. L'azienda di coltivazione non gli dà alcuna pena, con un fatturato mensile dell'ordine dei 300mila euro. Con diverse assicurazioni sociali per i dipendenti, secondo De Telegraaf l'azienda è: "un'oasi socialista nella giungla capitalistica di Mosca".

Il coltivatore di fragole ha dichiarato di volere mettere fine alla corruzione e vuole assicurarsi che i miliardi di dollari spesi all'estero negli anni scorsi vengano nuovamente convogliati verso la Russia. Inoltre, Grudinin vuole porre fine all'influenza delle persone che hanno sostenuto Putin negli anni scorsi.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018