Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Le proposte di packaging e consumo dell'azienda 'Stefania Benini'

Insalatosa, nuove soluzioni per la lattuga Little Gem

Quando si parla di lattuga, pare difficile poterla coniugare la parola novità. E invece c'è riuscita l'azienda "Stefania Benini" di Cesenatico (Forlì-Cesena) con "Insalatosa", due cespi di Little Gem in una confezione accattivante che porta informazioni fra le quali ricette su come preparare, in maniera nuova, questa lattuga.



"In Spagna e Francia - spiega la titolare Stefania Benini - la Little Gem, una cosiddetta mini-romana, è affermata da tanti anni. In Italia, pur prodotta da tanto tempo, sta prendendo piede ultimamente. Le caratteristiche principali di Little Gem sono la fragranza, dolcezza, ossidazione lentissima, lunga tenuta sullo scaffale, monoporzionalità, praticità d'uso, assenza di scarto per il consumatore, disponibilità praticamente 12 mesi l'anno. Può essere consumata in tantissimi modi, non da ultimo in pinzimonio".

Stefania spiega che all'estero ha visto chef stellati che utilizzavano Little Gem anche grigliata, oppure come dolce immersa nel cioccolato fuso. Insomma, una pluralità di usi che rendono "Insalatosa" una novità sul mercato italiano. "La produzione è diretta - continua la titolare - e la nostra potenzialità è di circa 100mila piante la settimana. In totale, la nostra azienda copre 70 ettari di superficie in un unico corpo fra i territori comunali di Cesenatico e Cesena".



Ma veniamo ai dettagli di "Insalatosa". La confezione è da due cespi di Little Gem, per un peso omogeneo di 250+ grammi totali. "Lo slogan che abbiamo scelto - aggiunge Stefania - è Insalatosa, l'insalata che osa. Può essere consumata cruda, cotta o in pinzimonio. Non si spreca nulla perché è monoporzione e si conserva a lungo. Tale shelf life così prolungata pare essere merito della vitamina B3, altrimenti detta Niacina, che è un antiossidante naturale e che Little Gem contiene in maniera preponderante".



La confezione, in cartoncino, contiene due cespi e viene protetta da un film. Sul retro, vengono riportale le ricette per suggerire al consumatore nuovi modi di consumo. "Come aperitivo con l'aggiunta di salse e condimenti piccanti, oppure alla griglia e perfino come dolce con l'aggiunta di cioccolato: Insalatosa si presta davvero a diversi modi di consumo", conclude Stefania.



L'azienda Benini produce insalate fresche dal 1996 ed è specializzata per rifornire la Gdo e i mercati interni ed esteri. Grazie alle ampie superfici a disposizione, può produrre con ampie rotazioni. Una parte dell'azienda è dedicata ai campi sperimentali per testare varietà nuove e tecniche agronomiche adatte a ogni singola varietà.

Contatti:
Az. Agr. Stefania Benini
Via Radichiara 82, 47042
Cesenatico (FC)
Tel.: (+39) 0547/404569
Fax: (+39) 0547/71475
Email: stefania@aziendabenini.eu
Web: www.insalatosa.it

Data di pubblicazione: 19/06/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:


Mc Garlet lancia la sua nuova linea di frutta esotica italiana

L'esotico diventa italiano. Mc Garlet presenta la sua nuova linea di frutta esotica italiana che arriverà a breve sui banchi di supermercati e dei mercati ortofrutticoli.Piantagione di mango in SiciliaL'azienda Mc Garlet è stata da sempre pioniera nell'importazione di frutta esotica in Italia ed un'attenta.....

Grape Cone: il cono di uva da portare in spiaggia

"L'idea nasce da un giro effettuato sulle spiagge: la maggior parte delle persone consuma sì bicchieri di frutta, ma dove appoggiarli senza farne cadere il contenuto? Il cono invece è facilmente piazzabile direttamente sulla sabbia oppure tra i sassi, con la possibilità di portarlo sempre con sé". E' quanto.....

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*