Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Prova in campo con chiusura delle testate

Reti anti-cimice sfruttando l'impianto antigrandine esistente. Il video

La lotta alla cimice asiatica (Halyomorpha halys) si deve fare spendendo poco, quando possibile. Partendo da questo presupposto, venerdì scorso 3 marzo 2017 il Consorzio Agrario Adriatico ha svolto una prova in campo in un meleto già dotato di impianto antigrandine. Lo scopo della dimostrazione era mostrare un sistema di chiusura delle testate che si integra alle reti già presenti.

Guarda il video con il tecnico Andrea Rossi


L'azienda è quella di Andrea Ghiselli di Cesena. L'agricoltore ha applicato le reti alle testate, su un totale di 11 file. E poi ha chiuso lateralmente con altre reti e anche la testata opposta, ovviamente.


La testata chiusa con reti aggiuntive che si abbinano all'impianto antigrandine

Volendo sfruttare la copertura antigrandine già esistente, insieme ai tecnici del Consorzio, Ghiselli nel suo impianto di mele ha allestito una rete che chiude la testata facendo passare una corda in un'asola in alto e con dei pesi in basso. In tal modo, tirando il capo di una corda tutta la testata si apre per permettere l'accesso.


La rete antiinsetti nella parte bassa

"Ci capita spesso - spiega Andrea Rossi tecnico del Consorzio Agrario Adriatico - di richieste simili, per adattare quanto già esistente. E questo è ragionevole, in quanto è indispensabile soddisfare le richieste dei produttori cercando di contenere i costi. Tanti impianti hanno la copertura antigrandine già montata, per questo cerchiamo soluzioni che si adattino alle varie situazioni esistenti". La maglia utilizzata è 4x2,5 millimetri.


Il punto di unione delle reti in alto

Il sistema presentato venerdì scorso è molto semplice, quanto economico. E' in corso un altro adattamento per far sì che, con un piccolo argano, la rete si possa avvolgere e distendere girando una manovella (foto sotto). Un adattamento che permette di alleviare la fatica.



Di reti anti insetto ormai si parla quotidianamente come di una soluzione possibile (cfr. FreshPlaza del 26/01/2017). Halyomorpha halys può essere contrastata chimicamente solo nelle fasi giovanili. Poi, nello stadio adulto, i prodotti chimici di sintesi attualmente disponibili non hanno dimostrato particolare efficacia.

Contatti:
Consorzio Agrario Adriatico
Ufficio impiantistica
Andrea Rossi
Tel. 0547 633540
Email: a.rossi@consorzioagrario.it
sito: www.consorzioagrario.it

Data di pubblicazione: 06/03/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

15/12/2017 La matita che germoglia: regalo perfetto per un Natale ecosostenibile
14/12/2017 La carota del Dipartimento di Agraria di Portici (NA) mettera' radici nello spazio
13/12/2017 Ecco i candidati per il Fruit Logistica Innovation Award 2018
13/12/2017 Sensori sulle foglie ci avvisano quando la pianta ha bisogno di acqua
12/12/2017 Mango: la sbucciatura enzimatica e' piu' efficace di quella chimica
11/12/2017 Orto 2.0: basta uno smartphone per coltivare a distanza zucchine e pomodori
07/12/2017 Danimarca: la prima casa fatta con gli scarti agricoli
06/12/2017 Gli scienziati sviluppano involucro alimentare che uccide i batteri
06/12/2017 Trattamenti in sicurezza: una valvola per atomizzatori. Guarda il video!
05/12/2017 La frutticoltura del futuro: di precisione ed ecosostenibile
05/12/2017 Pomodori 'fluorescenti' utilizzati come carburanti: nuovi nanomateriali low cost
04/12/2017 Una nuova taglierina che elimina il torsolo e affetta con facilita' le pomacee
01/12/2017 Plantagon sviluppa The World Food Building, l'Agritechture biologica del futuro
30/11/2017 Cooperativa Texel all'avanguardia grazie alle tecnologie TopControl
28/11/2017 Progetto Hortised: dai fanghi del porto Livorno nascono fragole, melograni e lattuga
27/11/2017 PerFrutto e' il vincitore dell'Interpoma Innovation Camp 2017
27/11/2017 Packtin: una start-up impegnata nella creazione di packaging biodegradabile
23/11/2017 Cerescon presenta il primo robot raccoglitore di asparagi su tre file
23/11/2017 Il fungo re dei materiali ecosostenibili
22/11/2017 Sealed Air: l'avanguardia del fresh food packaging

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*