Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A colloquio con Giuseppe Montaguti, amministratore delegato di Infia

Packaging ortofrutta in plastica totalmente riciclata: un passaggio epocale

I consumatori, e più in generale la società, sono sempre più attenti alle problematiche ambientali, fra cui l'inquinamento da plastica. Infia, azienda fra le principali al mondo nel settore del packaging per frutta e verdura fresca, ora è in grado di produrre tutta la propria linea con polietilene (PET) riciclato al 100% (R-PET 100%).


Prodotti Infia

"Abbiamo concluso il percorso di autorizzazione - spiega Giuseppe Montaguti, amministratore delegato di Infia - da parte di EFSA (European Food Safety Authority) del Supercleaning Process. Così oggi possiamo operare con il nostro processo interno di riciclo registrato per garantire prodotti finiti originati al 100% da materiale riciclato, sicuro e sostenibile, con benefici in termini energetici, di utilizzo delle risorse e di emissioni di gas serra".


Lo stand Infia a Macfrut

Secondo Montaguti, si tratta di un passaggio epocale da condividere e concordare con tutta la filiera dell'ortofrutta. L'uso della plastica derivante da materiale riciclato permette di evitare sprechi e si inserisce nel concetto di economia circolare. Il problema ambientale delle plastiche si risolve così: ridando vita a un materiale che può essere riutilizzato e non gettato.

Le cosiddette bioplastiche, derivanti da vegetali, non sono adatte all'uso per packaging per ortofrutta, mentre l'R-PET 100% - che deriva al 95% da post consumo alimentare - è perfetto.


Giuseppe Montaguti

"Dobbiamo riuscire a comunicare questa svolta - aggiunge Montaguti - in modo che il consumatore capisca la differenza fra l'acquistare ortofrutta confezionata nell'R-PET 100% e nel packaging tradizionale. Garantendo confezioni che presentano le medesime caratteristiche di trasparenza e resistenza di quelle ottenute da materia prima vergine ma, al contempo, garantiscono una perfetta sostenibilità su tre aspetti. Infatti l'R-PET 100% è sostenibile sia sotto il profilo ambientale, poiché impiega solo materie seconde riciclate, sia sul piano economico, poiché il differenziale di costo rispetto a quello da materie prime vergini tradizionali è molto contenuto e sotto il profilo della sicurezza alimentare grazie al processo di riciclo delle materie seconde certificato".

Con oltre 70 anni di esperienza e presente in circa 80 Paesi nel mondo, INFIA investe da diversi anni convertendo i suoi impianti di produzione per poter utilizzare materie seconde riciclate in sostituzioni delle vergini e, oggi, unica azienda del settore nel panorama mondiale, offre la possibilità ai propri clienti di forniture di prodotto riciclato secondo le loro esigenze senza limiti di quantità, grazie alla copertura totale della propria capacità produttiva di R-PET 100%.

Contatti:
INFIA S.r.L.
Viale Caduti di Via Fani, 85
47032 Bertinoro (FC) - Italia
Tel.: (+39) 0543 466 511
Fax: (+39) 0543 466 519
Email: commerciale@infia.it
Web: www.infia.it

Data di pubblicazione: 15/05/2018
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

25/05/2018 Rallenta la crescita del cargo aereo a marzo 2018
25/05/2018 UPS avvia treno container tra Duisburg (Germania) e Hong Kong
24/05/2018 Alleanza tra DHL e Rail Cargo per collegamenti intermodali tra Austria e Cina
23/05/2018 I terminal container italiani non conoscono crisi
23/05/2018 Contship Italia: nei primi tre mesi del 2018 il traffico dei container e' diminuito del -13,3%
22/05/2018 La UE propone nuovi sistemi di sicurezza sui camion
21/05/2018 Porto di Barcellona: ad aprile prosegue la forte crescita del traffico containerizzato
21/05/2018 Cina: ad aprile i porti marittimi hanno movimentato 765,4 milioni di tonnellate di merci (+5,7%)
18/05/2018 SDA inaugura una piattaforma logistica a Pomezia (RM)
17/05/2018 Nuova rotta cargo Grimaldi tra Civitavecchia e Valencia (Spagna)
16/05/2018 Porto di Genova: a marzo stabilito il nuovo record mensile di traffico containerizzato
16/05/2018 Poste Italiane entra nella logistica e-commerce
16/05/2018 Via al nuovo collegamento marittimo Ravenna-Shengijn
15/05/2018 Scatto in alto del prezzo gasolio per autotrasporto
15/05/2018 Hapag-Lloyd ha chiuso il primo trimestre del 2018 con una perdita netta di 34,3 milioni di euro
15/05/2018 Fercam apre la quarta filiale in Germania
14/05/2018 Il trasporto internazionale su gomma polacco domina in Europa
11/05/2018 Trasporti: operativo il progetto europeo Charge per l'Adriatico
11/05/2018 Confermato sciopero nazionale porti per oggi 11 maggio
10/05/2018 Msc realizza nuovo terminal container ad Abu Dhabi

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*