Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Protocollo con gli agricoltori: prodotto venduto nel mercato interno oppure ritirato dall'azienda

Besana International, 80 nuovi ettari in Kazakhstan

Besana International ha sottoscritto un importante contratto di circa 80 ettari con un primo progetto coricolo intensivo, nonché noci e mandorle, a favore dell'agricoltura kazaka, chiuso con il gruppo Caspian Food che si trova nella regione di Saryagash (Kazakhstan), e in particolare con un'azienda modello denominata "Silk Alley".


Pino Calcagni con la partner kazaka, importante farmer con 700 ettari di azienda

Si tratta di un ulteriore progetto che amplia la produzione del nocciolo italiano in Kazakhstan, con piante micro-propagate in laboratori italiani ed apparecchiature all'ultimo grido per l'irrigazione e la fertirrigazione, aprendo nuovi confini al sistema agricolo anche in paesi cosiddetti "freddi".



"Con alle spalle cento anni di esperienza nel settore della frutta secca - spiega il titolare Pino Calcagni - cerchiamo di affiancare i produttori innovativi, sia in Italia, sia nel mondo. Negli ultimi anni abbiamo portato avanti progetti nell'Europa dell'Est e in centro Asia, come in Kazakhstan. Non dimentichiamo che in queste terre, già al tempo degli Ottomani, vi erano coltivazioni e commerci di noci, mandorle e nocciole. Noi ci siamo adeguati ai tempi e, grazie a vivai all'avanguardia come Vitroplant e Battistini Vivai, abbiamo messo a dimora varietà idonee ai climi e alle esigenze di quelle zone".



Calcagni sottolinea che con gli agricoltori vi è una sorta di protocollo, secondo il quale se il mercato locale o interno assorbe la produzione a buon prezzo, la vendita può avvenire direttamente, altrimenti Besana ritira il prodotto per poi lavorarlo e venderlo in tutto il mondo.



Besana International sarà presente alla prossima manifestazione fieristica Macfrut, che si terrà a Rimini dal 9 all'11 maggio 2018.

In fiera, Besana International si propone di incontrare partner italiani e stranieri interessati a investire in moderni impianti di frutta secca (principalmente nocciole, noci, mandorle e pistacchi) ed anche della frutta essiccata (come prugne, albicocche, frutti rossi piccoli). Le opportunità di collaborazioni e sviluppi sono molte e promettenti.

Contatti
Besana spa
Via Ferrovia, 210
80040 S. Gennaro Vesuviano (NA)
Tel.: (+39) 081 8659317
Fax: (+39) 081 8657651
Email: info@besanagroup.com
Web: www.besanaworld.com

Data di pubblicazione: 12/04/2018
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/07/2018 Basilicata: disponibile online la carta vocazionale del nocciolo
20/07/2018 Avocado: le differenze tra le varieta' Hass e Fuerte
20/07/2018 La stagione italiana delle uve procede senza intoppi
20/07/2018 Piante danneggiate dai topi: un fenomeno in aumento
19/07/2018 Esportazioni di uva turca aumentate di oltre l'85 per cento nel 2017
19/07/2018 Tunisia: proventi delle esportazioni di frutta in crescita del 51%
19/07/2018 Positive contrattazioni per la frutta estiva, flessione fisiologica dei listini delle pesche
19/07/2018 Inizia la raccolta di Romagna Summer, nettarina con elevati calibri e Brix
19/07/2018 Fichi, un articolo caratterizzato da alti e bassi
19/07/2018 Europa: ottima accoglienza per due nuove varieta' di mirtilli
18/07/2018 Europa nord-occidentale: il mango Kent resta il preferito, ma il Palmer guadagna terreno
18/07/2018 Giacenze di mele nella regione Trentino-Alto Adige al 1 luglio 2018
18/07/2018 Quando un telo diventa alleato della colorazione di uva da tavola Crimson
18/07/2018 Angurie a fette: meglio tenerle a temperatura controllata
18/07/2018 Ortofruit Italia apre la stagione delle pesche con una strategia tricolore
17/07/2018 Bosnia ed Erzegovina: sospiro di sollievo per i melicoltori
17/07/2018 The Greenery amplia l'assortimento di Sweet and Sunny
17/07/2018 Rese basse ma ottima qualita' per le fragole di montagna
17/07/2018 Presentazione della frutta in cassetta: suggerimenti per evitare l'autogol
17/07/2018 Nocciolo in Piemonte: dall'impianto alla coltivazione, le nuove pratiche

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*