Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Sviluppato un nuovo metodo analitico

Analisi multiresiduale su lattuga in 15 minuti

Un nuovo metodo analitico per la determinazione multi-residuale di 16 classi di pesticidi utilizzati per la produzione della lattuga è stato sviluppato da ricercatori dell'Università Statale di Campinas (Brasile) che hanno utilizzato la cromatografia liquida ad altissime prestazioni e spettrometria di massa tandem con un analizzatore di massa a triplo quadrupolo e ionizzazione elettro-spray in modalità positiva. Si tratta di un metodo, ottimizzato in precedenza, rapido, facile, economico, efficace, robusto e sicuro per la preparazione del campione.



Gli studi di convalida, secondo le linee guida SANTE/11945/2015, hanno dimostrato che il metodo sviluppato è selettivo, accurato e preciso, fornendo tassi di recupero dal 70 al 120%, con deviazioni standard ≤ 20% e limiti di quantificazione da 3 μg/kg. Il metodo è stato confrontato con uno basato su cromatografia liquida ad alte prestazioni con spettrometria di massa tandem, in termini di prestazioni cromatografiche, rilevazione ed effetto matrice per cinque varietà di lattuga.

Il nuovo metodo prevede una riduzione del tempo per l'analisi cromatografica del 50%, da 30 a 15 minuti, utilizzando una velocità di flusso della fase mobile inferiore (0,147 mL/min), che riduce il consumo della fase mobile del 25% e l'iniezione di piccole quantità di campione (1,7 μL).

Limiti inferiori di quantificazione sono stati ottenuti per quasi tutti i pesticidi studiati per la lattuga a foglia verde. Tuttavia, in relazione all'effetto matrice, quattro dei cinque tipi di lattuga studiati presentavano effetti matrice più alti.

Fonte: Fernanda Ribeiro, Begnini Konatu, Isabel Cristina Sales Fontes Jardim, 'Development and validation of an analytical method for multiresidue determination of pesticides in lettuce using QuEChERS–UHPLC–MS/MS', 2018, Journal of Separation Science.

Data di pubblicazione: 04/04/2018
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2018 Assosementi: l'Agricoltura 4.0 inizia dal seme
19/04/2018 Nuovo metodo per informare tempestivamente i melicoltori su quando raccogliere
18/04/2018 Linfa, una mini serra idroponica in casa
18/04/2018 L'intelligenza artificiale fa passi da gigante in agricoltura
17/04/2018 La vetrina delle innovazioni della fiera Viva Fresh: il reportage fotografico
17/04/2018 Nuovo colorimetro per frutta e verdura
16/04/2018 Piccoli frutti: una macchina italiana per pesatura e confezionamento
16/04/2018 USA: il genome editing approvato per il miglioramento varietale delle piante
13/04/2018 Nuova tecnologia in post-raccolta per il trattamento degli avocado
13/04/2018 Conservazione a temperature prossime al congelamento, nuova tecnologia per le albicocche
12/04/2018 Produrre nuvole per contrastare la siccita'?
10/04/2018 Antartide: raccolta le prime verdure nell'orto sperimentale 'marziano'
09/04/2018 Scoperto ormone anti-siccita' che imprigiona l'acqua nelle piante
06/04/2018 Ikea studia il cibo del futuro e presenta cinque specialita' a base di insetti, alghe e micro verdure idroponiche
05/04/2018 I fiori di boraggine si possono conservare freschi fino a cinque giorni
04/04/2018 Una serra ad acqua marina per coltivare ortaggi in un mondo sempre piu' arido
03/04/2018 Istituto Italiano di Tecnologia: bioplastica dagli scarti ortofrutticoli
03/04/2018 Strumento non invasivo per controllare la maturazione della frutta tropicale
30/03/2018 Agricoltura verticale urbana: anche le pesche in futuro
29/03/2018 Le fragole 'tecnologiche' di Claudio Previatello vincono il premio Smau

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*