Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Australia: impianto di storage Tesla per una serra idroponica

Ancora una volta l'accoppiata Tesla-Neoen, ancora una volta in Australia. Il produttore statunitense è stato selezionato per collaborare con lo sviluppatore francese a un nuovo progetto d'accumulo dedicato alle energie rinnovabili. Lontani dal record che ha consacrato l'impianto di Hornsdale, stavolta la società di Elon Musk è stata chiamata per rinnovare l'alimentazione energetica di un'importante azienda agricola dello Stato di Victoria.

Parliamo di Nectar Farms che qualche tempo fa ha presentato un piano d'espansione del sito produttivo puntando sulla tecnologia idroponica. In realtà il programma originario prevedeva di utilizzare il gas naturale, dal momento che le serre idroponiche hanno bisogno sia di calore che di CO2. Tuttavia il costo del combustibile in aumento e un approvvigionamento non garantito, hanno costretto la società a virare su un'opzione più sostenibile. E' qui che entrano in gioco Tesla e Neoen. La prima realizzerà un impianto di storage con batterie al litio da 20 MW / 34 MWh che sarà accoppiato al progetto eolico Bungala Green Power Hub, costruito e gestito dalla seconda in accordo con lo Stato di Victoria.



La wind farm avrà a regime una potenza di 204 MW ma solo il 15 per cento dell'energia prodotta sarà destinato alle attività di coltivazione idroponica di Nectar Farms; il resto sarà immesso nella rete locale, tramite un accordo di connessione con la compagnia di distribuzione AusNet Services. Secondo quanto comunicato dalla Neoen attraverso una nota stampa, questo tipo di progetto rappresenterebbe la prima grande collaborazione tra energie rinnovabili e agroalimentare di questo tipo a livello globale, ma soprattutto renderebbe la struttura agricola la prima fattoria idroponica al mondo ad essere completamente alimentata da fonte eolica.

Molto soddisfatta, il ministro per l'energia, l'ambiente e il cambiamento climatico statale, Lily D'Ambrosio che al momento della firma dell'accordo con la società francese ha dichiarato: "Stiamo offrendo energia economica, sicura e pulita, che alimenterà nuovi posti di lavoro in tutto il nostro Stato. Questo progetto ridurrà anche le emissioni di gas serra contribuendo al tempo stesso a soddisfare gli obiettivi di generazione rinnovabile del Victoria: contribuirà a garantire i target di riduzione delle emissioni di gas serra del governo laburista del 15- 20% entro il 2020".

Fonte: www.rinnovabili.it

Data di pubblicazione: 17/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 La Corea del Sud nazione piu' innovativa del mondo per il quinto anno consecutivo
31/07/2018 Cile primo paese americano a vietare i sacchetti di plastica
31/07/2018 Con nuove tecnologie Idromeccanica Lucchini sbarca all'estero
30/07/2018 Ricercatori americani testano nanocristalli per prevenire i danni da gelo nei frutti
27/07/2018 Innovativo impianto idroponico a basso impatto ambientale: inaugurazione del progetto in Toscana
27/07/2018 Dropcopter pubblica i risultati relativi all'impollinazione con droni
26/07/2018 Progetto SoilVeg: presentati i risultati
26/07/2018 Grado di maturazione degli avocado: uno strumento lo misura
25/07/2018 Progetto B-SMART: carote e barbabietole per costruire edifici piu' solidi
24/07/2018 Sviluppare sistemi autonomi per la raccolta dei piccoli frutti
23/07/2018 La tecnologia promette di calcolare la conservabilita' reale di un prodotto ortofrutticolo
20/07/2018 Un nuovo imballaggio totalmente riciclabile conquistera' il settore ortofrutticolo
16/07/2018 Sviluppato protocollo per stampare tessuto vegetale in 3D
13/07/2018 Estratti vegetali e ipoclorito di sodio fungicidi promettenti per l'orticoltura biologica
13/07/2018 Una penna per testare la maturazione del durian
12/07/2018 La stampa 3D degli alimenti porra' fine allo spreco di cibo?
12/07/2018 Bag Fresco Senso, la novita' 2018 per anguria e melone ready to eat
12/07/2018 Raccoglitore robotizzato per angurie
11/07/2018 Linee complete di confezionamento per il segmento degli ortaggi snack
10/07/2018 Il robot Sweeper raccoglie i primi peperoni in tempo reale. Guarda il video!

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*