Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cile: i robot entrano nei supermercati

L'ultima applicazione dell'Intelligenza artificiale arriva dal Cile, dove è stato sviluppato il primo robot cileno che nei supermercati dovrà controllare i prezzi e il corretto posizionamento di più di 10.000 prodotti sugli scaffali. Lo hanno realizzato i ricercatori della facoltà di ingegneria dell'Università Cattolica di Santiago con il supporto delle agenzie del governo all'innovazione e le catene locali di commercio al dettaglio.

Il robot "non vuole sostituire i lavoratori del supermercato", precisa Alvaro Soto, coordinatore del progetto, "ma aiutarli in quei compiti che risultano complessi", come rilevare ogni notte possibili problemi operativi negli scaffali, quali ad esempio prodotti mal posizionati o con cartelli sbagliati. Il suo turno di lavoro inizia a mezzanotte, tutti i giorni della settimana. In più di tre ore percorre autonomamente più di due chilometri tra i corridoi del supermercato che gli vengono assegnati.



Il robot usa un piano di navigazione nei suoi movimenti, partendo da una mappa che lui elabora automaticamente la prima volta che entra e visita il supermercato, e che poi va modificando di volta in volta se trova alcuni ostacoli o blocchi nel suo percorso, ad esempio per carrelli o attività di manutenzione. "Durante il suo tragitto, utilizza i suoi sistemi di percezione visiva per riconoscere le diverse aree del supermercato, così come le persone e gli oggetti che deve evitare mentre si muove", aggiunge.

Una volta terminato il suo giro, il robot torna automaticamente nella sua "casetta" per collegarsi alla rete elettrica e ricaricare le batterie fino al turno seguente. Attualmente è in commercio e verrà usato in Cile, Colombia, Brasile e Messico.

Fonte: www.ansa.it

Data di pubblicazione: 12/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 L'utensile definitivo per pulire l'avocado
16/01/2018 Confusione sessuale: arriva il diffusore elettronico
15/01/2018 Tecnica di fumigazione alternativa per degradare i residui di fiungicidi nelle uve da tavola
11/01/2018 Economia circolare, 7 progetti italiani per un uso intelligente degli scarti
10/01/2018 In arrivo sul mercato un nuovo tipo di rilevatore di temperatura PDF monouso
10/01/2018 Limonoidi estratti da Turrraea abyssinica: un'integrazione agli insetticidi bio
09/01/2018 In arrivo quattro nuove varieta' di lamponi
08/01/2018 Reti in fibre biologiche: l'alternativa alla plastica nel settore degli ortofrutticoli freschi
05/01/2018 Pook: chips al cocco candidate al Fruit Logistica Innovation Award
04/01/2018 Presentata una nuova e flessibile macchina fasciatrice
03/01/2018 Piccolo impianto di raffreddamento basato sull'espansione diretta dell'ammoniaca
22/12/2017 Germania: dopo 25 anni la Kellermeister Manns e' ancora leader in materia di frutta brandizzata
21/12/2017 Al via il Progetto Pantheon: robot aerei e terrestri guardiani della salute del frutteto
20/12/2017 La luce blu e UV-C migliora la capacita' antiossidante del peperoncino habanero durante la conservazione a basse temperature
18/12/2017 Un video mostra come i droni stanno rivoluzionando l'agricoltura
15/12/2017 La matita che germoglia: regalo perfetto per un Natale ecosostenibile
14/12/2017 La carota del Dipartimento di Agraria di Portici (NA) mettera' radici nello spazio
13/12/2017 Ecco i candidati per il Fruit Logistica Innovation Award 2018
13/12/2017 Sensori sulle foglie ci avvisano quando la pianta ha bisogno di acqua
12/12/2017 Mango: la sbucciatura enzimatica e' piu' efficace di quella chimica

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*