Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

La clessidra

Regno Unito: i prezzi dei lime cominciano a riprendersi

Verso la fine di luglio il prezzo dei lime arrivava alle stelle, 9-10 sterline a cartone. Tale quotazione non era sostenibile e quindi è scesa fino a 5-6 sterline a metà agosto. Dopodiché si è registrato un nuovo calo, fino a raggiungere le 4 sterline per i lime di scarsa qualità.

Tutto ciò non è inusuale per l'agrume, simile all'ananas in questo senso: quando i prezzi aumentano, tutti cominciano con le spedizioni e il mercato crolla. In Messico ci sono stati comunque problemi climatici da affrontare, persino prima che terremoti e uragani colpissero il Paese e questo ha portato a problemi di qualità, con frutti che arrivavano anche marci a destinazione.


Un commerciante inglese ha dichiarato che i prezzi sono in leggera ripresa e stanno tornando su 5-6 sterline a seconda della qualità, ma arrivano ancora frutti tendenti al giallo.

"Abbiamo ancora delle scorte che stiamo cercando di vendere prima che sia troppo tardi. I lime non hanno la stessa shelf life degli altri agrumi, visto che al massimo arrivano a 10 giorni. Spedizioni di prodotto sono in arrivo ma sono già vendute, perciò finché la qualità è buona noi continuiamo per la nostra strada".

Oltre ai lime messicani si registra offerta di buona qualità da Brasile e Guatemala.

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018