Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



I prezzi delle erbe aromatiche sono piuttosto elevati al momento

Svezia: maggiore conservabilita' a temperature piu' basse per il basilico tagliato e confezionato

Una buona catena di distribuzione è molto importante per il trasporto di tutti i prodotti ortofrutticoli, ma questo vale in particolare per le erbe aromatiche fresche. Una sola brutta esperienza, a causa di un sistema di raffreddamento inadeguato, può avere forti ripercussioni sulle vendite.

Secondo Jerry Orrebacken dell'azienda svedese Spisa, è quello che sarebbe accaduto con il trasporto di basilico, cosa che ha reso i consumatori diffidenti nell'acquisto di erbe aromatiche fresche.


"Ogni erba aromatica ha le proprie esigenze durante il trasporto, e dovendo percorrere lunghe distanze, bisogna che si scelga il miglior modo per trasportarle tutte - ha spiegato Jerry - La Svezia è, infatti, un Paese grande: servono 30 ore per passare da nord a sud. E' dunque molto importante mantenere una temperatura adeguata alla conservazione dei prodotti".


Le tre erbe aromatiche più popolari in Svezia sono il basilico (che costituisce metà della domanda complessiva), il coriandolo e la menta. Jerry ha affermato che spedire queste tre erbe tutte insieme è un gioco di prestigio, dal momento che ognuna necessita di una temperatura diversa.

Al coriandolo servono 4 °C, quella del basilico deve essere di 14 °C. In passato, le erbe aromatiche in vaso venivano inviate tutte insieme, ma spesso il basilico ha sofferto le basse temperature, che ne hanno accorciato la conservabilità e reso i consumatori diffidenti e preoccupati.

Anche il coriandolo, per via delle sue foglie delicate, poteva spesso giungere a destinazione con foglie marroni: questo ha portato le persone a pensare che si stesse rovinando, mentre era solo danneggiato.



"La cosa più importante, nella nostra attività, è la capacità di adattarsi e di cambiare le cose allo scopo di offrire al consumatore il miglior prodotto possibile - ha dichiarato Jerry - Ecco perché abbiamo cominciato a offrire basilico tagliato, non in vaso, in clam shell (confezioni a conchiglia): se la cava meglio in ambienti leggermente più freddi e ha una conservabilità ufficiale di 7 giorni, anche se in realtà dura più di due settimane".

"I prezzi delle erbe aromatiche in Svezia sono piuttosto elevati al momento, ma credo sia ingiusto nei confronti del consumatore. I retailer sostengono di dover mantenere quotazioni alte per compensare gli scarti causati dal basilico e altri prodotti, ma credo che questo non sia il comportamento corretto. Dovrebbero invece concentrarsi sul promuovere le vendite, abbassando i prezzi e incoraggiando così i consumatori ad acquistare di più. Sono convinto che se trovassero un modo di aumentare le vendite, allora anche le perdite sarebbero compensate".

Per maggiori informazioni:
Jerry Orrebacken
Spisa
Cell.: +46706303266
Email: jerry.o@spisa.se
Web: www.spisa.se

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 06/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 Si diffonde l'interesse del consumatore per le verdure baby
26/09/2017 Funghitaly: un riferimento certo per la produzione di funghi in Sicilia
26/09/2017 Destare la curiosita' dei consumatori con prodotti di nicchia, per fare la differenza
25/09/2017 Siglato accordo fra Consorzio di Tutela IGP Carota Novella di Ispica e SATA per attivita' di ricerca varietale
25/09/2017 L'aglio cinese acquisisce un ruolo di leadership sui mercati europei e americani
22/09/2017 Agriges presenta LIETA-VEG, bioattivatore di origine esclusivamente vegetale
22/09/2017 Tunisia: export di ortaggi in aumento del 15% nonostante il crescente deficit commerciale
22/09/2017 Il cavolo riccio sta prendendo piede
22/09/2017 In crescita la richiesta di zucchine scure e broccolo filmato in Europa
22/09/2017 Al termine la campagna delle produzioni estive, fisiologico aumento dei listini
21/09/2017 Nessun ostacolo tecnico contro la revoca dell'embargo russo sui pomodori turchi
21/09/2017 Brindisino: partita la stagione delle orticole invernali, volumi limitati ma prezzi buoni
21/09/2017 Svizzera: in estate le erbe aromatiche bio sono richieste
20/09/2017 Regno Unito: crescente domanda di funghi coltivati localmente
20/09/2017 Lombardia: boom dei consumi delle zucche, +170%
20/09/2017 I virus che BiodiverSO ha rilevato sulle varieta' pugliesi di carciofo
20/09/2017 I peperoni e i cetrioli spagnoli attendono che l'Europa termini presto con la stagione olandese
19/09/2017 Dal Polesine le prime zucche: produzione stabile, qualita' eccellente
19/09/2017 Piccoli mercati emergenti per il pomodoro olandese
19/09/2017 Gli agricoltori professionali non temono la siccita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*