Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



AILIMPO prevede una produzione di limoni di oltre un milione di tonnellate

Le stime iniziali sul raccolto dei limoni effettuate dall'Associazione interprofessionale spagnola per limoni e pompelmi AILIMPO per la prossima campagna 2017/18 indicano un volume di produzione di 1.080.000 tonnellate, cifra piuttosto simile al bilancio della campagna attuale che si concluderà alla fine di agosto con un raccolto di 1.090.000 ton di limoni.

Inizio della stagione spagnola dei limoni
La stagione dei limoni Fino comincerà come al solito durante il mese di settembre, raggiungendo il pieno regime di raccolta ed esportazione nel mese di ottobre. La disponibilità di risorse idriche e le condizioni meteorologiche delle prossime settimane si dimostreranno i fattori chiave da cui tali dati dipenderanno per confermare o meno queste previsioni iniziali.

Panorama
In Spagna un volume di produzione di limoni che nel complesso superi un milione di tonnellate rappresenterebbe per il settore la possibilità di consolidare ancora una volta, nella prossima campagna, i propri volumi d'esportazione nei mercati dell'Unione Europea. Una produzione di questa portata sarebbe, inoltre, sufficiente a soddisfare la crescente domanda del mercato interno, e a rilanciare le esportazioni verso Paesi terzi fuori dall'Unione Europea, come Canada, Brasile o Paesi del Medio Oriente, permettendo dunque un miglioramento in termini di diversificazione dei mercati, su cui la Spagna sta lavorando da qualche anno.



Oltre a ciò, questo volume di produzione garantirà le normali attività di trasformazione dei limoni, per le quali la Spagna detiene il secondo posto a livello mondiale e ha un ruolo chiave nella regolazione dell'offerta e nell'equilibrio del mercato.

Alcuni degli elementi essenziali per la prossima stagione di raccolta saranno anche il rispetto dei quaderni di campagna l'ottenimento delle certificazioni GlobalGAP e GRASP, e l'utilizzo di contratti standardizzati certificati dal Ministero dell'Agricoltura, consentendo l'osservanza della legge 12/2013 spagnola, e stabilendo misure di miglioramento sul funzionamento della catena di fornitura alimentare.

Data di pubblicazione: 28/08/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/11/2017 I limoni spagnoli dominano il mercato tedesco
20/11/2017 Corigliano Calabro (CS) capitale della clementina italiana
20/11/2017 Un clima ideale ha assicurato calibri buoni ai limoni messicani
17/11/2017 OP Red CoP: la Gdo guarda con interesse ai prodotti biologici
17/11/2017 Spagna: clementine e arance da alberi del 1956
17/11/2017 Gli agrumi greci si distinguono per il loro sapore
16/11/2017 Le clementine: armonia di gusto, essenza di benessere
16/11/2017 Al via la nuova stagione delle arance di Ribera Dop Riberella
16/11/2017 Spagna: i prezzi delle arance Navelina sono piu' alti del 15% rispetto all'anno scorso
16/11/2017 Turchia: inizio rallentato per la stagione dei limoni
15/11/2017 La carenza di grossi calibri segna la campagna dei limoni spagnoli
15/11/2017 Al via la campagna agrumicola siciliana
15/11/2017 PASAM: in Sicilia entra nel vivo la campagna del limone Femminello di Siracusa
14/11/2017 Egitto: esportatori di lime cercano una maggiore quota di mercato in Europa
13/11/2017 Egitto: più arance grazie all'aumento dell'areale
10/11/2017 Australia: arrivano i primi limoni egiziani nei mercati di Perth
09/11/2017 Le arance di Ehime colmano un vuoto sul mercato cinese
08/11/2017 Spagna: arance piu' costose a inizio stagione
07/11/2017 Il Limone dell'Etna ottiene parere favorevole per il marchio IGP
07/11/2017 Cutrale Brazil: un finale positivo per la campagna agrumicola 2017

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*