Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Palermo: all'avvio progetto sperimentale per la lotta alla cimice del nocciolo

Parte a Palermo il progetto sperimentale per l'allevamento del Gryon muscaeformis, l'insetto antagonista della cimice del nocciolo (Gonocerus acuteangulatus - nella foto), una specie che aggredisce il frutto, compromettendone le caratteristiche organolettiche. Lo scorso 14 luglio sono state consegnate le chiavi dei laboratori allestiti dall'Esa, nei locali di Partanna Mondello al Professore Stefano Colazza che guiderà il gruppo di ricerca del SAAF Scienze agrarie alimentari e forestali dell'Università di Palermo che sarà affiancato dal personale dell'Esa e del Servizio Fitosanitario Regionale.


Un momento durante la consegna dei laboratori

Il laboratorio per l'allevamento comprende 200 metri quadrati di strutture al chiuso, attrezzate per il condizionamento termo idrometrico. Il progetto prevede l'allevamento sia dell'insetto antagonista che della cimice del noccioleto. Il Gyron muscaeformis si nutre infatti delle uova della cimice del nocciolo. Nelle scorse settimane il personale del Servizio Fitosanitario Regionale ha provveduto alla cattura degli insetti nelle campagne del messinese, (tra le aree più colpite dal fenomeno del cimiciato e tra le più vocate alla coltivazione del nocciolo) per accumulare le prime colonie utili ad avviare l'insettario. Non appena verrà raggiunto un numero sufficiente di antagonisti verranno testati i primi lanci in pieno campo, previsti nella primavera del 2018.

Presenti alla consegna dei locali anche il direttore dell'Esa Fabio Marino, il Presidente del Cda dell'Esa Vitalba Vaccaro, il capo della segreteria tecnica dell'Ufficio di gabinetto dell'Assessorato Agricoltura Vito Sinatra e l'assessore regionale all'Agricoltura Antonello Cracolici.


Nella foto: l'assessore Cracolici prende contezza diretta dei lavori di laboratorio

"Questo progetto di ricerca - ha affermato Cracolici - ci consentirà di ottenere gli strumenti necessari per fronteggiare la proliferazione della cimice del nocciolo che ha gravemente danneggiato i produttori siciliani, in particolare nell'area del messinese. In questi mesi l'assessorato ha lavorato con grande impegno per individuare le risorse economiche e le professionalità migliori. Questa ricerca ci consentirà di acquisire un know how scientifico per la produzione di questi insetti che metteremo a disposizione dei produttori agricoli siciliani. In questi mesi abbiamo lavorato per mettere insieme istituzioni, enti di ricerca e aziende con l'obiettivo di individuare una strategia efficace per sostenere il comparto".

La struttura, per quanto diversa, si aggiunge alla biofabbrica di Ramacca (cfr. Freshplaza del 07/02/2017) dove vengono allevati insetti utili alla lotta biologica, prevalentemente usati in agrumicoltura

Fonte: www.ansa.it

Data di pubblicazione: 17/07/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

25/09/2017 Nuovo video Dole Snack Circle: Macedonia in barattolo
25/09/2017 Svizzera: stagione delle fragole 2017, la piu' scarsa degli ultimi sei anni
25/09/2017 Paesi Bassi: prima segnalazione di Truncatella angustata su mele Topaz in post-raccolta
25/09/2017 Roccamonfina (CE): la produzione di castagne precoci alle prese con gli effetti della siccita'
25/09/2017 Inghilterra: la raccolta di mele potrebbe diminuire del 20% per via delle gelate primaverili
25/09/2017 L'uva da tavola biologica in raccolta a Palagiano (TA)
25/09/2017 Verde, giallo, rosso: sul kiwi vincera' chi conquista il consumatore. Riflessioni a margine di Agri Kiwi Expo 2017
25/09/2017 VI.P 'Mela Val Venosta': una nuova organizzazione per affrontare le sfide del futuro
25/09/2017 Focus sul mercato mondiale dei kiwi
25/09/2017 Previsioni al ribasso per il raccolto di mele
25/09/2017 Renania-Palatinato (Germania): raccolto mele, mai cosi' basso
25/09/2017 Cina: introdotte sul mercato le mele Fuji di Luochuan
25/09/2017 La mela Honeycrisp non ha avuto un successo immediato, ma poi e' schizzata alle stelle
22/09/2017 Sudafrica: i settori drupacee e melagrane si preparano alle nuove normative UE
22/09/2017 California: il raccolto di prugne torna a livelli standard
22/09/2017 Romania: -30% nella produzione di susine
21/09/2017 La pera IGP dell'Emilia-Romagna viaggera' da ottobre sulle Frecce Trenitalia
21/09/2017 Baywa: la Cina domina il mercato delle mele
21/09/2017 Nord America: il prezzo delle fragole e' piu' importante del sapore
21/09/2017 Francia: calo nei prezzi di pesche, nettarine e percoche

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*