Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Attraverso il canale FruttaWeb

Il Gruppo Apofruit mette a disposizione online i prodotti a marchio AlmaverdeBio e Solarelli

La frutta e la verdura biologica targate AlmaverdeBio e la frutta e la verdura di qualità contraddistinta dal brand Solarelli, ambedue marchi d'eccellenza del grande gruppo ortofrutticolo italiano Apofruit, da qualche giorno viaggiano anche attraverso i canali della vendita online.

Una comoda modalità d'acquisto che consente la scelta attraverso il web e la consegna dei prodotti direttamente a casa del consumatore.

"L'operazione, attentamente valutata anche considerando l'ampio successo che tale formula sta registrando - afferma Paolo Pari, Direttore di AlmaverdeBio - è l'effetto del virtuoso incontro tra un gruppo innovativo come Apofruit e l'esperienza di FruttaWeb, il primo e-commerce italiano che ha saputo imprimere una crescita costante alla distribuzione dei prodotti freschi attraverso questo moderno e interessante canale". FruttaWeb, grazie all'accordo con Canova srl, l'azienda del gruppo specializzata nel biologico, sarà distributore esclusivo dell'ortofrutta biologica AlmaverdeBio consegnati attraverso il canale online.



"I prodotti a marchio Solarelli – afferma Gianluca Casadio, Responsabile Marketing di Apofruit - hanno già raccolto grande favore da parte dei consumatori, che oggi li acquistano nei negozi specializzati in ortofrutta italiana di qualità e nella GDO. Grazie all'accordo con FruttaWeb si apre un'importante opportunità di crescita attraverso un nuovo canale commerciale in continua evoluzione e sviluppo come l'e-commerce".

Apofruit, com'è noto, conta 12 stabilimenti di lavorazione in Italia e commercializza 300mila tonnellate all'anno di prodotti ortofrutticoli; FruttaWeb è nato come una startup che ha messo a frutto l'esperienza del settore valorizzandola con la conoscenza dei nuovi mondi digitali.

"Da parte nostra - aggiunge Marco Biasin, Amministratore Delegato di FruttaWeb, commentando l'accordo con Apofruit - abbiamo accolto con grande favore l'inserimento dei due brand di Apofruit, poiché conferiscono prestigio al nostro paniere, già forte di 1300 varietà di frutta e verdura tra cui passion fruit, patate colorate, avocado biologico, canna da zucchero, melograno, topinambur italiano e radici biologiche come lo zenzero e la curcuma, bacche di goji e fiori eduli".

Il funzionamento del nuovo canale sarà supportato da una capillare organizzazione sia informatica che logistica che permetterà la consegna entro le 36 ore in tutta Italia, mentre gli imballi saranno del tutto riciclabili o riusabili.

Data di pubblicazione: 15/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2017 Maltempo, danni in vaste zone del nord d'Italia
31/07/2017 Quale effetto della Brexit sulla privativa comunitaria per le varieta' vegetali?
31/07/2017 McDonald's lancia l'hamburger con il kale ma i social non gradiscono
31/07/2017 Egitto: esportazioni agricole aumentate del 12%
31/07/2017 Eurostat: da dove vengono frutta e verdura europee
31/07/2017 Aiuti agli agricoltori: ma dove sono queste grandi lotte millantate?
31/07/2017 Buona estate! Riprendiamo le pubblicazioni tra qualche settimana!
28/07/2017 Sicilia: in pagamento i contributi bio
28/07/2017 Paesi Bassi: multe milionarie e servizio civile per i produttori fraudolenti
28/07/2017 Incontro a Washington tra ministri dell'agricoltura italiana e USA
28/07/2017 Siccita': stato di calamita' per sei regioni italiane
28/07/2017 Sudafrica: i produttori temono enormi perdite per via della siccita'
27/07/2017 ULTIMI AGGIORNAMENTI? Consulta La Clessidra!
27/07/2017 Confagricoltura: attivare un piano nazionale per non rimanere senza acqua
27/07/2017 La Fondazione Mach diventa organismo competente dell'Autorita' europea per la sicurezza alimentare
27/07/2017 Reti anti-insetto: efficacia e soluzioni per l'apertura delle testate
27/07/2017 Italia: in attesa di una nuova ondata di caldo, grandine e temporali tengono banco
27/07/2017 Gli standard elevati si raggiungono solo con un proprio centro di imballaggio
26/07/2017 Condizioni piu' rigide per la vendita di terreni agricoli serbi agli stranieri
26/07/2017 Sicilia: un bond da 50 milioni di euro da Unicredit per la filiera agricola

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*