Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Giappone: i coltivatori di Ehime producono arance rosse

Nella città giapponese Uwajima, prefettura di Ehime, gli agricoltori locali sono riusciti a produrre stabilmente la varietà, nativa dell'Italia.

L'importazione giapponese di arance rosse ebbe inizio seriamente nel 2005, ma poi è diminuito negli ultimi anni. L'importazione stimata ammonta a circa 40 tonnellate annue, provenienti prevalentemente dagli Stati Uniti.

Già nel 2005, le arance rosse furono coltivate su un'area totale di 2 ettari, producendo piccoli quantitativi. Tuttavia, la resa di questo anno per tarocchi e, la relativamente più limitata varietà Moro dovrebbe raggiungere circa 250 tonnellate, su una superficie di 30 ettari.

Le spedizioni nazionali di Tarocco effettuate dalle prefetture di Ehime e Oita hanno raggiunto da sole quota 213 tonnellate nel 2014, secondo un sondaggio del locale ministero dell'agricoltura. Le arance pigmentate sono diventate disponibili presso i grandi magazzini e le principali catene di supermercati nella grande area di Tokyo.

Dopo aver acquistato delle arance rosse, si raccomanda di conservarle in un sacchetto di plastica e mantenerle in un luogo fresco e scuro o in frigorifero. Poiché è difficile sbucciarle con le sole dita, è meglio tagliare il frutto a metà con un coltello e poi dividerlo in sei o otto pezzi.

Fonte: the-japan-news.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Fonte: the-japan-news.com

Data di pubblicazione: 19/05/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2017 Focus sui limoni italiani alla luce delle tendenze globali
31/07/2017 Argentina: diminuisce la produzione agrumicola di Tucuman
31/07/2017 Sudafrica: buona stagione per le arance Valencia
28/07/2017 Eletto il nuovo CdA del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP
28/07/2017 L'Argentina esportera' limoni in Messico per la prima volta
28/07/2017 Sanremo: presentato il progetto "Mare di Agrumi"
28/07/2017 L'acqua va in vacanza e gli agrumi, piu' di tutti, ne pagano le spese
27/07/2017 Limone Verdello: prime quote di provenienza palermitana
27/07/2017 Torres Tropical Fresh offre qualcosa di unico: i lime rossi
26/07/2017 Consorzio Clementine IGP di Calabria: serve un nuovo sistema irriguo contro la siccita'
26/07/2017 San Miguel acquisisce Agricola Hoja Redonda
25/07/2017 Il Consorzio Clementine IGP di Calabria dice si' all'etichetta di origine per gli agrumi trasformati
25/07/2017 Frutta bella sopra e brutta sotto: un vizietto italiano duro a morire
25/07/2017 Spagna: oltre 2 milioni di tonnellate di agrumi andalusi nell'ultima campagna
24/07/2017 Il Distretto Agrumi di Sicilia chiede interventi legislativi per valorizzare il prodotto trasformato
21/07/2017 Un bilancio sulla campagna 2016/17 dei limoni siciliani
21/07/2017 Brasile: settore del succo d'arancia in difficolta', calo nelle esportazioni
20/07/2017 Limone Verdello: cominciata la raccolta anche negli areali siracusani
19/07/2017 Peru': dal 2002 al 2016 l'export di lime e' cresciuto esponenzialmente
19/07/2017 La grande scorta e una forte concorrenza complicano la campagna di limoni del Sudafrica

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*