Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Basse temperature mattutine, specie in Emilia Romagna, Veneto e Lombardia

Oggi e domani rischio gelate. I consigli del tecnico e del meteorologo

Rischio gelate, temperature prossime allo zero, i tecnici danno i consigli. E il referente Agrometeo di Arpa Emilia Romagna William Pratizzoli invita a consultare gli aggiornamenti online (clicca qui per il rischio gelate tardive in Emilia Romagna). Anche il Veneto ha un servizio regionale meteo chiaro (clicca qui per il sito veneto) così come molte altre regioni, fra cui la Lombardia (clicca qui). Le previsioni in queste regioni indicano rischio gelo e temperature prossime allo zero nelle mattinate del 20 e 21 aprile 2017.


Neve in Appennino tosco romagnolo, a 60 km a sud di Cesena, 18 aprile 2017

Questo mese di aprile sta regalando parecchie preoccupazioni. Anche martedì 18 aprile 2017 ci sono state grandinate, specie nel ferrarese, zona Jolanda di Savoia. In zona vi sono colture orticole come carote, meloni, fragole. Ma fino a venerdì 21 aprile 2017 il rischio in diverse zone è quello del gelo. Nell'Appennino tosco romagnolo martedì sera c'è stata una nevicata con accumuli fino a 15 centimetri. L'aria fredda è stata percepita in tutta la zona di pianura e gli agricoltori sono preoccupati.

Marco Lisi di Gambettola (Forlì-Cesena) ha protetto in fretta e furia le orticole in pieno campo. "E' una precauzione – dice – per difendere le colture in fase di crescita le cui produzioni andrò poi a vendere al Mercato di Cesena oppure direttamente a casa".



Le miniserre di fortuna approntate in fretta e furia mercoledì 19 aprile 2017 da Lisi di Gambettola (FC)

"Le previsioni parlano di temperature prossime allo zero e non voglio correre rischi. Patate, peperoni, zucchine, cetrioli, melanzane e fagiolini sono le piante più a rischio e che ho coperto con dei minitunnel".

Il tecnico Alessandro Passerini della provincia di Ferrara afferma che "nella mia zona di competenza ho consigliato agli agricoltori di effettuare trattamenti a difesa dei frutteti. Si possono usare due tipologie di prodotti. Il primo è a base di batteri criofagi, vale a dire che con la loro azione preservano frutti e gemme garantendo una differenza di temperatura, in positivo, attorno a 1,5 °C. Il costo del prodotto per un ettaro è di circa 50 euro e copre per una decina di giorni. La seconda strada è una miscela di alghe, aminoacidi e zinco. Va effettuato ogni giorno precedente la presunta gelata e costa circa 45 euro l'ettaro".


Le stazioni meteo in Emilia Romagna con la valutazione del rischio gelate

Dal canto suo, Pratizzoli avverte che, in Emilia Romagna, potranno esserci locali gelate giovedì 20 aprile e venerdì 21 aprile. "Le nostre previsioni dicono che in certe zone, specie quelle più basse come livello di terreno, e nei fondovalle, potranno verificarsi locali gelate per irraggiamento. In pratica, l'aria fredda si ferma più in basso e quella calda sopra. Se c'è vento o copertura nuvolosa, la perdita di calore per irraggiamento è minore e non dovrebbero esserci pericoli. Altrimenti è meglio adottare strategie di difesa".


La previsione per il rischio gelate a Vignola (Modena) per il 19 aprile 2017: prevista una temperatura minima di 1,8 °C, registrata una T di 1.5 °C

Pratizzoli consiglia di irrigare sottochioma con un impianto che non nebulizzi. Se c'è erba alta si amplifica l'effetto "riscaldante". Ma se non si irriga, allora è bene che l'erba sia sfalciata. Chi ha le ventole è bene che le azioni, specie venerdì 21 se le previsioni non cambiano".

Data di pubblicazione: 20/04/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

28/04/2017 I consumatori cinesi richiedono un packaging migliore per l'ortofrutta
28/04/2017 Il packaging giusto per valorizzare al massimo un prodotto
28/04/2017 Le pubblicazioni di FreshPlaza tornano martedi' 2 maggio
28/04/2017 Istat: ad aprile sale la fiducia delle imprese, al top dal 2007
28/04/2017 Hollywood, la filmatrice di casse proposta da REV Packaging Solutions
27/04/2017 Fruitimprese: il freddo non ha compromesso le drupacee
27/04/2017 ULTIMI AGGIORNAMENTI? Consulta La Clessidra!
27/04/2017 Allora Snack: online il nuovo concorso Dole
27/04/2017 Sette milioni di italiani in meno nel 2065
27/04/2017 Europa Centrale, la piu' colpita dalle gelate notturne
27/04/2017 La distribuzione tedesca chiede imballaggi 100% riciclabili e biodegradabili
26/04/2017 ILIP: Darren Percy e' il nuovo Area Manager per Regno Unito e Irlanda
26/04/2017 Siccita': l'Alto Adige risparmia acqua
26/04/2017 Situazione gravissima per i kiwi del Lazio a causa del gelo
26/04/2017 In Alto Adige torce ed elicottero contro le gelate. Guarda il video!
26/04/2017 UE e Cina firmano accordo di scambio per giovani agricoltori
26/04/2017 ERRATA CORRIGE relativa a notizia straordinaria del 24 aprile 2017
26/04/2017 Maltempo: i danni al Sud ci sono, ma la situazione sara' chiara solo tra qualche giorno
21/04/2017 ULTIM'ORA DEL 24 APRILE - Gelate, danni ovunque: le testimonianze degli agricoltori al centro nord
21/04/2017 Dole si fa in quattro: la campagna affissioni in quattro citta' italiane

 

Commenti:


E' possibile ricevere e/o pubblicare su freshplaza lavori scientifici che giustificano l'utilizzo dei prodotti citati nell'articolo dal collega Passerini.


Giuseppe Liccardo, Caserta, Italia (email) - 21/04/2017 16:40:26


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*