Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Gentilina di Lusia, un cespo di salute

La primavera dà tono alla gentile, chiamata anche gentilina, la sola lattuga, assieme alla cappuccia, sempre di Lusia, con il riconoscimento europeo IGP, Indicazione Geografica Protetta, che ha ottenuto nel 2009. E' prodotta quasi tutto l'anno, ma è questo uno dei suoi momenti più felici. Tonica, rinfrescante, depurativa, digestiva, leggera, croccante sulle tavole adesso sta prendendo il posto dei radicchi invernali. E' un cespo di salute.



"E' un prodotto che merita", sottolinea Andrea Pavarin, agronomo, titolare dell'omonima azienda orticola sita a Lusia, socia di OPO Veneto: "c'è però bisogno di una maggiore aggregazione degli orticoltori, di strategie innovative di vendita, di una appetibile presentazione ai consumatori. Bisogna, in altri termini, organizzarne la vendita inventando modi diversi per esaltarne la distintività e la qualità".


Alessandro Braggion, presidente del Consorzio di tutela dell'Insalata di Lusia IGP

In questa direzione si sta muovendo OPO Veneto, che a Lusia ha una sua importante piattaforma che nella insalata gentile ha uno dei punti di forza. Per la promozione si sta attivando con un crescendo di iniziative il Consorzio di tutela dell'insalata Lusia IGP, presieduto da Alessandro Braggion. Si sta preparando, in particolare l'evento "Insalata di Lusia IGP - Prima della classe" in programma il 19 maggio, una giornata con gli alunni delle scuole del territorio di Lusia tutta dedicata alle preziose lattughe e alla loro diffusione nei giovanissimi consumatori.

Clicca qui per leggere di più su www.ortoveneto.it.

Fonte: www.ortoveneto.it

Data di pubblicazione: 14/03/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/05/2017 La Spagna si aspetta volumi di aglio simili a quelli dell'anno scorso
23/05/2017 Dragon's Breath: il peperoncino piu' piccante al mondo
23/05/2017 Florette lancia la nuova linea di spalmabili naturali
22/05/2017 I pomodori turchi torneranno in Russia questo inverno?
22/05/2017 In corso la Settimana della Biodiversita' Pugliese
19/05/2017 Love my Salad incontra la fantasia dei bambini
19/05/2017 Lattuga: e' il momento di pensare alle coltivazioni estive
18/05/2017 Be!Bio di Bonduelle: la scelta giusta per rispondere alle esigenze del consumatore moderno
18/05/2017 Spagna: cresce la coltivazione di zucca nocciolina
18/05/2017 Erbe aromatiche italiane apprezzate all'estero
17/05/2017 Ortive in serra: offerta in aumento per pomodori, fagiolini e melanzane. Prezzi in calo
17/05/2017 Ortaggi invernali: il bilancio della campagna 2016/17
17/05/2017 Gli spaghetti di verdura Mangiatutto di Orsini e Damiani saranno anche Bio
17/05/2017 Mercato lattuga in affanno. Situazione migliore per i carciofi
16/05/2017 F.lli Cerrato annuncia l'avvio della campagna ortaggi a foglia: la domanda c'e' ma i prezzi ancora no
16/05/2017 Il colore degli ortaggi in un progetto innovativo con capofila Lamboseeds: una chiave comprensibile per il sapore e il benessere
16/05/2017 Fungicoltura e produzione di substrati ad altissimo livello, grazie a un proprio laboratorio chimico e biologico
16/05/2017 Una collaborazione tra Paesi Bassi e Tunisia fornisce peperoni di alta qualita'
15/05/2017 Blueleaf protagonista dell'Open Day Cetriolo di Rijk Zwaan
15/05/2017 Sovescio, una pratica da riscoprire per frutteti e orticole

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*