Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Il ministro russo all'agricoltura: stop all'embargo quando avremo reciprocita'

"Si potrebbe anche pensare di riaprire il mercato russo ai prodotti esteri, ma solo in una fase di reciprocità".

Questo in sintesi il pensiero di Alexander Tkachev, ministro dell'agricoltura russo, in un'intervista pubblicata sul sito sputniknews.com, (clicca qui per l'articolo integrale) piattaforma informativa nata meno di tre anni fa e voluta dallo stesso Governo russo per comunicare le proprie notizie a livello globale.


Il ministro Alexander Tkachev (foto tratta da www.eurasiatx.com)

"Cancellare l'embargo, totale o parziale, ai Paesi che hanno imposto le sanzioni contro la Russia, andrebbe discusso di pari passo con la rimozione alle restrizioni che i nostri prodotti hanno subito in quelle stesse nazioni" ha ribadito il ministro.

"Tutto va pensato - ha aggiunto il ministro - mettendo al primo posto gli agricoltori russi e i loro interessi. Non dimentichiamo che, da quando è in vigore l'embargo, sono aumentati gli investimenti nel settore, in modo da essere sempre più autosufficienti. Ormai lo siamo sul fronte di grano, carne, olio, zucchero, patate".



Nei giorni scorsi, il sito agenzianova.com aveva ripreso questa notizia con una buona dose di enfasi, facendo quasi supporre che lo stop all'embargo sarebbe imminente. Al momento, però, non vi sono circostanze che portino a pensarlo concretamente.

Data di pubblicazione: 16/02/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/02/2017 Paolo Bruni e Mario Guidi ricordano lo scomparso Xavier Beulin, presidente degli agricoltori francesi
20/02/2017 Clima: El Nino e' di nuovo alle porte?
20/02/2017 Commissione UE taglia 130 milioni di euro all'agricoltura, di cui 16 in Italia
20/02/2017 La filiera italiana della canapa prova a ripartire dalla legge: ma ancora manca tutto il resto
20/02/2017 Droni: non e' difficile pilotarli. Basta capire a cosa servono
17/02/2017 Continua la collaborazione fra Fondazione Mach, Apot e Melinda
17/02/2017 Nuovo presidente per SHAFFE, fissate le priorita' per il nuovo anno
17/02/2017 Riforma bio: la presidenza UE presenta un nuovo testo di compromesso
17/02/2017 Gli ostacoli che ancora frenano la ripresa italiana secondo il rapporto Ancd Conad
17/02/2017 Fruitimprese: ultimi dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano
17/02/2017 Abilitazione alla guida dei trattori: fra 24 giorni l'ultimatum
17/02/2017 Convenzione Fruitimprese-Conai per la gestione degli imballaggi
17/02/2017 Anadiag Italia: un 2017 all'insegna dell'innovazione
16/02/2017 Slalom con le mele alla Marlene ® Cup
16/02/2017 PromPeru' lancia il brand Superfoods Peru'
16/02/2017 La Commissione UE propone nuove norme per l'ok a OGM e agrofarmaci
16/02/2017 Confagricoltura Lazio e Cia: i farmer's market vanno aperti a tutti gli agricoltori
16/02/2017 A Macfrut previsti espositori da 40 nazioni diverse
16/02/2017 Nel 2016 solo una lievissima contrazione della spesa familiare per i beni agroalimentari
15/02/2017 Il Parlamento europeo approva l'accordo commerciale UE-Canada CETA

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*