Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



L'accordo commerciale UE-Canada CETA alla prova del voto da parte del Parlamento Europeo

Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, è atteso per domani - 16 febbraio 2017 - a Strasburgo, presso il Parlamento Europeo, che si appresta al voto sul CETA-Comprehensive Economic and Trade Agreement, cioè sull'accordo di libero scambio tra Canada e Unione Europea. Dopo alcune opposizioni, la strada verso la ratifica sembra oggi più agevole e il CETA, se approvato dal voro del Parlamento Europeo, potrebbe entrare in vigore già entro la fine dell'anno.

La visita di Trudeau è la prima del suo genere per un premier canadese in carica. Egli ha dichiarato: "Il CETA è l'accordo commerciale più avanzato mai negoziato tra Canada e Unione Europea. Pone elevati standard per il libero scambio e costituirà un beneficio per entrambe le parti, aprendo nuovi mercati e creando nuove opportunità per le imprese e i lavoratori da entrambe le sponde dell'Atlantico".

Da parte sua, Paolo De Castro, vice presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo presente alla conferenza elettiva dell'Ifad ha dichiarato all'ANSA: "Questa è una settimana molto importante perché, dopo 7 anni di negoziati e una difficilissima trattativa, arriva a conclusione il CETA un grande accordo commerciale negli interessi sia europei sia canadesi, dove per la prima volta vengono riconosciuti 176 prodotti agroalimentari ad indicazione di origine".

Un accordo che potrebbe entrare in vigore già ad aprile 2017. "Per la prima volta sono stati riconosciuti 176 prodotti a indicazione di origine - ha detto l'europarlamentare - e anche se i 41 italiani sono una percentuale per qualcuno troppo bassa rispetto ai 230 totali tra Dop e Igp, rappresentano comunque quasi la totalità delle esportazioni agroalimentari in Canada".

Data di pubblicazione: 15/02/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/02/2017 Paolo Bruni e Mario Guidi ricordano lo scomparso Xavier Beulin, presidente degli agricoltori francesi
20/02/2017 Clima: El Nino e' di nuovo alle porte?
20/02/2017 Commissione UE taglia 130 milioni di euro all'agricoltura, di cui 16 in Italia
20/02/2017 La filiera italiana della canapa prova a ripartire dalla legge: ma ancora manca tutto il resto
20/02/2017 Droni: non e' difficile pilotarli. Basta capire a cosa servono
17/02/2017 Continua la collaborazione fra Fondazione Mach, Apot e Melinda
17/02/2017 Nuovo presidente per SHAFFE, fissate le priorita' per il nuovo anno
17/02/2017 Riforma bio: la presidenza UE presenta un nuovo testo di compromesso
17/02/2017 Gli ostacoli che ancora frenano la ripresa italiana secondo il rapporto Ancd Conad
17/02/2017 Fruitimprese: ultimi dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano
17/02/2017 Abilitazione alla guida dei trattori: fra 24 giorni l'ultimatum
17/02/2017 Convenzione Fruitimprese-Conai per la gestione degli imballaggi
17/02/2017 Anadiag Italia: un 2017 all'insegna dell'innovazione
16/02/2017 Slalom con le mele alla Marlene ® Cup
16/02/2017 PromPeru' lancia il brand Superfoods Peru'
16/02/2017 La Commissione UE propone nuove norme per l'ok a OGM e agrofarmaci
16/02/2017 Il ministro russo all'agricoltura: stop all'embargo quando avremo reciprocita'
16/02/2017 Confagricoltura Lazio e Cia: i farmer's market vanno aperti a tutti gli agricoltori
16/02/2017 A Macfrut previsti espositori da 40 nazioni diverse
16/02/2017 Nel 2016 solo una lievissima contrazione della spesa familiare per i beni agroalimentari

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*