Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Da Fenix arriva Kendall F1: il pomodoro datterino rivelazione dell'anno

La campagna 2016/17 sembra aprirsi all'insegna dei pomodori appartenenti alla tipologia datterino, che si propongono come sostegno agli agricoltori per ottenere una redditività più elevata. Sempre al passo con le esigenze del mercato, Fenix presenta Kendall F1, un nuovo datterino che sembra mettere d'accordo tutti gli operatori del settore grazie alle sue caratteristiche di pregio.

In verità Kendall è già presente sul mercato, come ci spiega il direttore commerciale della Fenix, la Sig.ra Ivana Marchese: "Non abbiamo fatto in tempo ad organizzare una presentazione ufficiale del prodotto che già le richieste degli agricoltori lo hanno reso una realtà sul mercato. Di colore rosso brillante e con una bacca dalla forma tipica per la tipologia, Kendall si sta dimostrando adatto ai diversi areali di coltivazione italiani dove stupisce per le sue incredibili performance produttive. Le richieste crescono ogni giorno, tanto che di questo passo non sappiamo se potremmo soddisfarle tutte".




Ma sono tante le caratteristiche possedute da questo pomodoro che stanno suscitando interesse, come ci spiega il direttore della ricerca per Fenix dott. Francesco Loprevite: "Kendall possiede un pool genetico di prima classe potendo vantare numerose resistenze come ad esempio quella al virus del TYLCV la quale, rispetto ad alcuni importanti concorrenti, risulta essere molto più efficace. Le altre resistenze come quella a nematodi, a Fusarium radicis e alla stemfiliosi lo rendono un ottimo alleato delle aziende bio che già hanno iniziato a coltivarlo su superfici ampie. La pianta è molto equilibrata, ha una maturazione precoce e si adatta a essere allevata in orizzontale con l'uso dei gancetti".

La strada per Kendall sembra quindi già aperta. "Kendall potrebbe essere un vero aiuto per i nostri agricoltori. Oggi abbiamo bisogno di essere competitivi e Kendall è la risposta per ottenere quantitativi di produzione elevatissimi, a costi contenuti grazie alle resistenze genetiche che permettono una significativa riduzione degli interventi di protezione, senza penalizzare la qualità del prodotto", conclude Ivana Marchese.



Scheda Kendall F1
Pomodoro indeterminato appartenete alla tipologia "datterino" caratterizzato da una pianta molto forte ma con copertura fogliare ben bilanciata. I frutti di circa 20 gr, dalla tipica forma a dattero, inseriti su grappoli molto generosi, presentano un colore rosso brillante e lucido. La produttività di questo ibrido è altissima poiché riesce ad affrontare bene anche cicli lunghi di coltivazione su suolo e in fuori suolo.

HR: Fol0, Fol1, Fol2 - Fusarium 3, Sl - Stemfiliosi, Pst, ToMV

IR: Mi, Mj – nematodi galligeni, TYLCV, TSWV

Clicca qui per visualizzare le informazioni sulle resistenze per una corretta interpretazione dei termini HR e IR.

Clicca qui per scaricare il volantino del Kendall.

Contatti:
Dott. Agr. Francesco Loprevite - Direttore R&D
Fenix S.r.l.
Tel.: 095 8369384/5
Fax: 095 5183237
Cell.: 336 798022
Skype: francesco.loprevite69
Email: loprevite@fenixseeds.com
Web: www.fenixseeds.com

Data di pubblicazione: 07/07/2016



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 Cooperativa API: finocchi e zucchine di qualita', ma i prezzi non vanno bene
16/01/2018 Produttore polacco spera di raggiungere nuovi mercati con il pomodoro rosa
16/01/2018 Carciofi: prezzi non remunerativi sul mercato italiano, va meglio all'estero
16/01/2018 Standard di qualita' molto alti nel settore dei porri
16/01/2018 Sicilia, Open Day presso il Centro sperimentale e ricerca della Vvibes
16/01/2018 Alba Bio: il biologico siciliano certificato per i mercati nazionali ed esteri
15/01/2018 La nuova baby leaf che avvicina le distanze: Batdark di Enza Zaden
15/01/2018 Focus sul mercato mondiale dei pomodori
15/01/2018 Spagna: sta accadendo cio' che si temeva nel comparto orticole
15/01/2018 Lancio ufficiale di Momi - SVTS5096: il nuovo collettato di Seminis Monsanto resistente al TYLCV
12/01/2018 L'aglio nero croato e' un successo
12/01/2018 Aglio, da Sulmona buone notizie per mercato e semine
12/01/2018 Il clima mite genera prezzi bassi per le verdure invernali
12/01/2018 Pomodoro siciliano: buoni i prezzi per i rossi, meno bene l'inizio di campagna dei verdi
11/01/2018 Germania: molti gli ostacoli da superare per incrementare la popolarita' dell'indivia
11/01/2018 Dopo l'Epifania, mercati italiani pieni di carciofi
11/01/2018 Trifolati, tagliati, ripieni: ecco le ricette vincenti per i funghi
11/01/2018 Dalla lattuga Iceberg alla mini-Pak Choi
10/01/2018 Francia: la produzione di carote continua a diminuire
10/01/2018 Radicchi, non male ma neppure benissimo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*