Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Il mandarino Tango: una delle varieta' di agrumi piu' protette della storia ottiene la tutela anche in Sudafrica

Eurosemillas, la società spagnola che detiene in gran parte del pianeta (ad eccezione degli USA) i diritti sul famoso mandarino tardivo Tango, ha recentemente ricevuto la conferma della protezione concessa a questo agrume dal Dipartimento sudafricano all'agricoltura.



Il riconoscimento della registrazione di questa varietà da parte delle autorità sudafricane è particolarmente rilevante, non solo perché avviene nel secondo maggiore esportatore di questo agrume fresco al mondo dopo la Spagna, ma anche perché è avvenuta dopo un'analisi DUS, vale a dire un metodo stabilito dall'Unione Internazionale per la Protezione delle Nuove Varietà (UPOV) per assicurare che una varietà sia tecnicamente diversa da tutte le altre, uniforme e stabile.

Le prove condotte dagli scienziati sudafricani durante quattro anni (2012-2016) confermano in pratica la stessa descrizione varietale già determinata dall'Università di Riverside, California, che ha ottenuto il mandarino e lo ha brevettato negli USA, oltre che dall'IVIA (L'Istituto Valenciano di Ricerca Agricola).

Si tratta di un mandarino precoce senza semi che ha fiori sterili e perciò non può fecondare i frutti delle piantagioni vicine, persino in impollinazione incrociata.

Il mandarino Tango (che in Spagna è registrato come Tang Gold) è diventato uno degli agrumi più protetti della storia. Lo sviluppatore, e quindi il suo licenziatario, possiede i diritti in oltre 10 Paesi (USA, Argentina, Messico, Cile, Uruguay, Perù, Israele, Ecuador, Spagna e, ora, Sudafrica).

Inoltre, il processo in altri Paesi produttori ed esportatori (Egitto, Marocco, Cina, Brasile, Turchia e Paraguay) è già a uno stadio molto avanzato. Infine, ultimamente questo mandarino è stato dichiarato protetto da Spagna e Comunità europea ma in quest'ultima il diritto di brevetto è stato sospeso in via precauzionale, dopo un appello presentato da Nadorcott Protection SARL, che detiene i diritti nell'UE sui mandarini Nadorcott tardivi per conto di Les Domaines Agricoles (la società reale del Marocco).

A fini pratici, tuttavia, tale sospensione non ha implicazioni importanti perché la protezione spagnola è ancora valida. Infatti, la varietà Nadorcott si è trovata in una situazione simile quando la Federazione di Cooperative Agricole do Valencia si è opposta alla protezione nel 2004 e la Commissione di Ricorso dell'Ufficio Comunitario delle Varietà Vegetali l'ha sospesa temporaneamente fino a che questo mandarino di origini marocchine non è stato registrato qualche mese dopo.

Il reclamo presentato in Australia dalla società Variety Access Pty, anche per conto di Les Domaines Agricoles, contro il processo di registrazione del mandarino Tango in quel Paese dovrebbe essere interpretato in questo contesto. Come nel caso spagnolo e africano, le autorità australiane hanno respinto le richieste di congelamento per il suo processo di registrazione. In realtà, nessuna delle azioni amministrative o giudiziarie presentate dai rappresentanti di Nadorcott al fine di rallentare o interrompere la commercializzazione dei mandarini Tango ha avuto successo.

Data di pubblicazione: 20/04/2016



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

25/05/2018 Gli agrumi marocchini si esportano bene in Cina
24/05/2018 Le prime spedizioni di limoni argentini superano la dogana USA
23/05/2018 Coldiretti: crollate del 33,4% in un anno le esportazioni di limoni in Gran Bretagna
22/05/2018 La campagna spagnola dei limoni Verna sara' piu' breve e si sviluppera' bene
22/05/2018 Arancia Rosaria: annata positiva nel segno della 'Baby'
21/05/2018 Focus sul mercato mondiale dei limoni
21/05/2018 Siracusa si conferma la capitale d'Italia del limone
18/05/2018 Messico: presto disponibile una maggiore fornitura di lime per il mercato europeo
17/05/2018 Limone Bianchetto: raccolta limitata al solo prodotto catanese e messinese
17/05/2018 OP Costieragrumi proseguira' con la campagna limoni fino a luglio
17/05/2018 Limone siciliano: qualita' e servizio creano nicchie sui mercati europei
16/05/2018 L'obiettivo del Marocco e' di esportare 1 milione di ton di agrumi entro il 2022
15/05/2018 Bergamotto: innumerevoli le proprieta' dell'agrume da promuovere a livello internazionale
15/05/2018 Il mercato delle arance e' pessimo, buone prospettive per le uve egiziane
14/05/2018 Sudafrica: buon inizio per gli agrumi dopo la stagione delle uve
11/05/2018 Sudafrica: Unifrutti rimane ottimista riguardo le possibilita' dei limoni
10/05/2018 Argentina: iniziata la stagione dei limoni 2018
09/05/2018 Egitto: in calo le quantita' di agrumi esportate in Cina
08/05/2018 L'Arancia di Ribera DOP Riberella al Giro d'Italia
08/05/2018 L'Egitto comincia ad avere un ruolo importante nel mercato degli agrumi

 

Commenti:


Sarei interessato a fare una piantagione di clementino tango. Superfice 1000 m. Poca superfice. Voglio vedere come reagisce la pianta...
Grazie aspetto il vostro commento

Cesare Riccardi, Fondi, Latina (email) - 11/02/2018 16:56:21


Sarei interessato a fare una piantagione di clementino tango. Superfice 1000 m. Poca superfice. Voglio vedere come reagisce la pianta...
Grazie aspetto il vostro commento

Cesare Riccardi, Fondi, Latina (email) - 11/02/2018 16:49:32


Sarei interessato a fare una piantagione di ben Ha 3.00.00 di mandarino TANGO a chi mi dovrei rivolgere per le piantine e per la commercializzazione del frutto. Resto in attesa di vostre notizie
VEREANO Ing. GIUSEPPE, Reggio Calabria, CITTANOVA (email) - 28/01/2017 12:46:15


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*