Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Scheda prodotto: il Limone Interdonato

L’Interdonato è una pianta di limone ottenuta dall’innesto tra Cedro e Limone. L’innesto sarebbe stato attuato verosimilmente negli anni compresi tra il 1875 e il 1880 dal colonnello Giovanni Interdonato (nell'immagine a destra) nel suo agrumeto in contrada Reitana di Alì Terme, centro lungo la fascia costiera jonica della provincia di Messina.

Appassionato agrumicoltore, l’ufficiale eseguì circa 200 innesti ad occhio su piante di melangolo, introducendo ad di sotto della incisione a T, praticata sul soggetto, uno scudetto costituito da due semigemme coincidenti perfettamente ed unite nel senso longitudinale, e cioè una semigemma di cedro e l’altra di limone.

Vi sono molteplici teorie secondo le quali il carattere autoctono della cultivar Interdonato è, comunque, da attribuirsi ad una combinazione di fattori naturali ed antropici peculiari dell’areale di coltivazione e non riproducibili altrove.


Limoni Interdonato.

Caratteristiche organolettiche
Le caratteristiche del frutto sono la pezzatura medio-elevata, compresa tra 80 e 350 grammi, la forma tipicamente ellittica con umbone pronunciato e cicatrice stilare poco depressa; l’epicarpo sottile, poco rugoso con ghiandole oleifere distese; il colore che all’inizio della maturazione commerciale è verde opaco per poi virare sul giallo, la polpa, di colore giallo, tessitura media e deliquescente con semi rari o assenti ed il succo, infine, con resa non inferiore al 25% e acidità totale inferiore al 5% (nella foto a destra, foglie e frutti interi e divisi).

Areale di produzione
La zona di produzione tradizionale comprende i comuni di Messina, Scaletta Zanclea, Itala, Alì, Alì Terme, Nizza di Sicilia, Roccalumera, Fiumedinisi, Pagliara, Mandanici, Furci Siculo, S. Teresa di Riva, Letojanni, S. Alessio Siculo, Forza D’Agrò, Taormina, Casalvecchio Siculo, Giardini Naxos e Savoca.

Raccolta
La raccolta avviene dal 1° settembre al 15 aprile con l’utilizzo di forbici, al fine di evitare il distacco della porzione calicina. La resa in prodotto fresco è compresa tra 80 e 130 chili per pianta.

Il Limone Interdonato ha colonizzato e caratterizzato in modo naturale l’areale ionico-messinese, che si contraddistingue per particolari e peculiari elementi pedologici, orografici, climatici ed ambientali.

Grazie a tali caratteristiche l’Interdonato presenta un frutto invernale con un ritmo di accrescimento molto elevato ed un periodo di maturazione molto precoce, che consente la sua immissione al consumo già da settembre, sfruttando i vantaggi economici derivanti dall’assenza di offerta di prodotti sostituibili.

La coltivazione del Limone Interdonato ha rivestito e riveste tuttora una grande importanza sociale ed economica per tutto il territorio.

Il Limone Interdonato Messina Jonica IGP
Per queste ragioni il Limone ha ottenuto l’IGP con la denominazione Limone Interdonato Messina Jonica in base al Regolamento CEE n. 1081 (pubblicazione sulla GUCE L. 295 del 12 novembre 2009).

Per la sua tutela e valorizzazione nel 2002 a Nizza di Sicilia (provincia di Messina) è stato costituito il Consorzio di tutela del Limone Interdonato di Sicilia.

Data di pubblicazione: 17/01/2011
Autore: Giambattista Pepi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

 

Commenti:


Salve, scrivo dalla Sardegna, sarei interessato all'acquisto di un paio di piante di limone Interdonato per uso privato, ma non saprei dove poterle acquistare. Sapreste indicarmi se esiste un consorzio o serra, nella mia zona, oppure come poter fare per acquistarle? Grazie, saluti.
Carlo, Samassi, VS - 20/04/2017 19:15:09


Sono interessata all'acquisto di piante di limone interdonato, vorrei sapere dove nella zona jonica fra messina e Giardini naxos.
Grazia, Roccalumera, Italia (email) - 10/08/2016 14:39:18


Vorrei comprare delle piante di limone interdonato, sapete dirmi a chi rivolgermi in Calabria o comunque come averle?
Grazie
Giuseppe Romano
Giuseppe Romano, Rossano Calabro (cs), Rossano (email) - 28/03/2016 16:48:10


salve sono francesco,niente e da circa quattro anni che sto dietro a le piante di limoni , in poche parole volevo piantare una centinaia di piante prima mi consigliavano il femminello siracusano ma oggi ho intravisto il vostro limone che sarebbe interdonato che sarebbe l'ideale per il clima che c'e da noi che sarebbe all 'incirca uguale al messinese anche se il mio terreno e situato vicino al mare circa 300 mt. e poi volevo sapere quanto costa una pianta cordiali saluti francesco.

francesco, san ferdinando rc, italia (email) - 11/12/2013 02:42:21


deve essere molto gustoso e vorrei acquistarne, ma dove posso trovarli a roma?
in caso contrario come posso comprarli.
saluti-
michele la paglia, roma, italia (email) - 06/12/2013 17:02:31


Mi indicami un punto vendita che esegue spedizioni di piantine di limone interdonato grazie
Giuseppe, Manfredonia, Italia - 05/11/2013 21:08:23


bello, l'ho visto oggi e ne vorrei uno anch'io; mandereste anche a me un punto vendita vicino a misterbianco? grazie
barbara ciranna, mascalucia, CT - 05/11/2013 18:38:23


essendo interessato a piantare un limone interdonato in giardino, vogliate cortesemente indicarmi un punto vendita che esegue spedizioni. grazie
GIANFRANCO, crotone, crotone - 24/04/2013 15:37:46


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*