Festa dell'Uva a Licodia Eubea - Premio Lupo D'Oro

"Ogni anno a Licodia Eubea (CT) si celebra la Festa dell'Uva da Tavola. L'edizione 2008 e' stata anche l'occasione per un convegno sul tema delle strategie per il rilancio dell'uva prodotta nel territorio, la quale si fregia del marchio IGP. Inoltre, l'evento ha visto anche la nona edizione dell'assegnazione del premio internazionale "Lupo D'Oro", definito anche il "Premio Nobel Siciliano"."
"Ogni anno a Licodia Eubea (CT) si celebra la Festa dell'Uva da Tavola. L'edizione 2008 e' stata anche l'occasione per un convegno sul tema delle strategie per il rilancio dell'uva prodotta nel territorio, la quale si fregia del marchio IGP. Inoltre, l'evento ha visto anche la nona edizione dell'assegnazione del premio internazionale "Lupo D'Oro", definito anche il "Premio Nobel Siciliano"."
Lo stemma del Comune di Licodia Eubea e' un lupo rampante. Qui lo vediamo realizzato mediante l'impiego di grappoli d'uva.
Lo stemma del Comune di Licodia Eubea e' un lupo rampante. Qui lo vediamo realizzato mediante l'impiego di grappoli d'uva.
OP Ducezio e' l'Organizzazione di Produttori rappresentativa per la produzione di uva da tavola nel territorio di Licodia Eubea e dei Comuni limitrofi come Mazzarrone e Grammichele.
OP Ducezio e' l'Organizzazione di Produttori rappresentativa per la produzione di uva da tavola nel territorio di Licodia Eubea e dei Comuni limitrofi come Mazzarrone e Grammichele.
OP Ducezio aderisce a Unaproa, l'unione nazionale delle organizzazioni di produttori del settore ortofrutticolo.
OP Ducezio aderisce a Unaproa, l'unione nazionale delle organizzazioni di produttori del settore ortofrutticolo.
La OP Ducezio, che proprio in occasione della Festa Dell'Uva 2008 ha festeggiato il suo primo compleanno, riunisce 34 soci per una superficie complessiva di 500 ettari. Le tre principali cultivar di uve prodotte sono: Vittoria, Red Globe e Italia.
La OP Ducezio, che proprio in occasione della Festa Dell'Uva 2008 ha festeggiato il suo primo compleanno, riunisce 34 soci per una superficie complessiva di 500 ettari. Le tre principali cultivar di uve prodotte sono: Vittoria, Red Globe e Italia.
La Festa e' stata allietata da uno spettacolo di danza e canti tradizionali eseguiti dai bambini.
La Festa e' stata allietata da uno spettacolo di danza e canti tradizionali eseguiti dai bambini.
Lo spettacolo si e' svolto alla presenza delle autorita' regionali e locali.
Lo spettacolo si e' svolto alla presenza delle autorita' regionali e locali.
Una foto ricordo per i giovani artisti, insieme al Presidente della regione Sicilia, Raffaele Lombardo (secondo da sinistra) e al Sindaco di Licodia Eubea, Nunzio Li Rosi (terzo da sinistra).
Una foto ricordo per i giovani artisti, insieme al Presidente della regione Sicilia, Raffaele Lombardo (secondo da sinistra) e al Sindaco di Licodia Eubea, Nunzio Li Rosi (terzo da sinistra).
Da sinistra a destra: Angelo Messina, Giorgio Sortino, Giuseppe Di Martino e Massimo Ferraro, tutti coinvolti a vario titolo nelle attivita' relative alla OP Ducezio.
Da sinistra a destra: Angelo Messina, Giorgio Sortino, Giuseppe Di Martino e Massimo Ferraro, tutti coinvolti a vario titolo nelle attivita' relative alla OP Ducezio.
"Giunto per partecipare all'evento e per ricevere il prestigioso riconoscimento "Lupo D'Oro", il Presidente di Fedagri-Confcooperative Cav. Paolo Bruni - al centro - omaggia l'uva del territorio insieme al responsabile per le attivita' produttive del Consorzio Ducezio, Roberto Ponte (a destra), e a Pino Del Gaudio, importatore del prodotto per conto di alcune importanti catene della grande distribuzione francese e candidato anch'egli al premio "Lupo D'Oro"."
"Giunto per partecipare all'evento e per ricevere il prestigioso riconoscimento "Lupo D'Oro", il Presidente di Fedagri-Confcooperative Cav. Paolo Bruni - al centro - omaggia l'uva del territorio insieme al responsabile per le attivita' produttive del Consorzio Ducezio, Roberto Ponte (a destra), e a Pino Del Gaudio, importatore del prodotto per conto di alcune importanti catene della grande distribuzione francese e candidato anch'egli al premio "Lupo D'Oro"."
Raffaele Lombardo e Paolo Bruni insieme a Salvatore Accardi (Presidente OP Ducezio, a sinistra) e al Sindaco Nunzio Li Rosi (secondo da destra).
Raffaele Lombardo e Paolo Bruni insieme a Salvatore Accardi (Presidente OP Ducezio, a sinistra) e al Sindaco Nunzio Li Rosi (secondo da destra).
"Il Sindaco Li Rosi introduce il convegno "Dalla concorrenza alla complementarieta' nel bacino del Mediterraneo. Il ruolo del Distretto dell'Uva da Tavola siciliana IGP di Mazzarrone" (6 settembre 2008)."
"Il Sindaco Li Rosi introduce il convegno "Dalla concorrenza alla complementarieta' nel bacino del Mediterraneo. Il ruolo del Distretto dell'Uva da Tavola siciliana IGP di Mazzarrone" (6 settembre 2008)."
Tra gli interventi del convegno, Roberto Ponte ha sottolineato gli obiettivi del Consorzio Ducezio, tra cui favorire l'aggregazione imprenditoriale, creare collegamenti con il sistema bancario, finanziario e istituzionale, nonche' allacciare rapporti con i canali commerciali.
Tra gli interventi del convegno, Roberto Ponte ha sottolineato gli obiettivi del Consorzio Ducezio, tra cui favorire l'aggregazione imprenditoriale, creare collegamenti con il sistema bancario, finanziario e istituzionale, nonche' allacciare rapporti con i canali commerciali.
Salvatore Accardi, in veste di Presidente della OP Ducezio, ha ricordato i positivi risultati raggiunti dall'organizzazione nel corso del suo primo anno di vita. Fondata il 6 settembre 2007, l'OP ha infatti visto crescere i suoi soci da 23 a 34 e ha realizzato un fatturato di sei milioni di euro.
Salvatore Accardi, in veste di Presidente della OP Ducezio, ha ricordato i positivi risultati raggiunti dall'organizzazione nel corso del suo primo anno di vita. Fondata il 6 settembre 2007, l'OP ha infatti visto crescere i suoi soci da 23 a 34 e ha realizzato un fatturato di sei milioni di euro.
"Da parte sua, Pino Del Gaudio di Del Gaudio Group France ha posto l'accento sulle strategie commerciali oggi indispensabili per portare i prodotti ortofrutticoli sul mercato, soprattutto quello estero. "Spesso i marchi di qualita' come IGP o DOP non servono, perche' a livello internazionale sono poco conosciuti. Bisogna puntare su altri strumenti come per esempio indagini di mercato e marketing"."
"Da parte sua, Pino Del Gaudio di Del Gaudio Group France ha posto l'accento sulle strategie commerciali oggi indispensabili per portare i prodotti ortofrutticoli sul mercato, soprattutto quello estero. "Spesso i marchi di qualita' come IGP o DOP non servono, perche' a livello internazionale sono poco conosciuti. Bisogna puntare su altri strumenti come per esempio indagini di mercato e marketing"."
Tra i relatori ha preso la parola anche Luciano Trentini, Direttore del CSO (centro Servizi Ortofrutticoli), nella cui compagine sociale entrera' a far parte anche la OP Ducezio. Il CSO e' specializzato nella valorizzazione e promozione dei prodotti ortofrutticoli italiani e sta coordinando con successo i progetti di internazionalizzazione delle nostre produzioni nazionali.
Tra i relatori ha preso la parola anche Luciano Trentini, Direttore del CSO (centro Servizi Ortofrutticoli), nella cui compagine sociale entrera' a far parte anche la OP Ducezio. Il CSO e' specializzato nella valorizzazione e promozione dei prodotti ortofrutticoli italiani e sta coordinando con successo i progetti di internazionalizzazione delle nostre produzioni nazionali.
Una delle tabelle presentate in occasione dell'intervento di Luciano Trentini mostra quali sono i principali paesi e le principali produzioni che si affacciano sul Bacino del Mediterraneo, destinato a diventare area di libero scambio nel 2010.
Una delle tabelle presentate in occasione dell'intervento di Luciano Trentini mostra quali sono i principali paesi e le principali produzioni che si affacciano sul Bacino del Mediterraneo, destinato a diventare area di libero scambio nel 2010.
"In conclusione del convegno e' giunta l'esortazione del Cav. Paolo Bruni a non basare la competitivita' di un prodotto soltanto sulla sua capacita' di distinguersi qualitativamente dagli altri, ma di puntare all'aggregazione come strategia per affrontare il mercato. "La qualita' - che un tempo poteva essere elemento spendibile commercialmente - oggi e' un prerequisito senza il quale non si accede nemmeno al mercato. Serve dunque qualcos'altro: l'organizzazione"."
"In conclusione del convegno e' giunta l'esortazione del Cav. Paolo Bruni a non basare la competitivita' di un prodotto soltanto sulla sua capacita' di distinguersi qualitativamente dagli altri, ma di puntare all'aggregazione come strategia per affrontare il mercato. "La qualita' - che un tempo poteva essere elemento spendibile commercialmente - oggi e' un prerequisito senza il quale non si accede nemmeno al mercato. Serve dunque qualcos'altro: l'organizzazione"."
"Il calendario della giornata e' proseguito con l'assegnazione del Premio Internazionale "Lupo D'Oro". Le premiazioni sono state intervallate da una serie di performances musicali e teatrali di notevole qualita'. Questa nona edizione del Premio e' stata caratterizzata dalla presenza, tra i premiati, di personaggi che a vario titolo hanno contribuito allo sviluppo socio-economico del territorio."
"Il calendario della giornata e' proseguito con l'assegnazione del Premio Internazionale "Lupo D'Oro". Le premiazioni sono state intervallate da una serie di performances musicali e teatrali di notevole qualita'. Questa nona edizione del Premio e' stata caratterizzata dalla presenza, tra i premiati, di personaggi che a vario titolo hanno contribuito allo sviluppo socio-economico del territorio."
Una folta platea ha assistito alla serata.
Una folta platea ha assistito alla serata.
Il momento della premiazione del Cav. Paolo Bruni.
Il momento della premiazione del Cav. Paolo Bruni.
Il momento della premiazione di Pino Del Gaudio, che, oltre alla medaglia assegnatagli, ha ritirato anche il premio destinato a Philippe Bernard (Gruppo Carrefour).
Il momento della premiazione di Pino Del Gaudio, che, oltre alla medaglia assegnatagli, ha ritirato anche il premio destinato a Philippe Bernard (Gruppo Carrefour).
Il Sindaco di Licodia Eubea, Nunzio Li Rosi, mostra orgogliosamente un tralcio di uva da tavola prodotta nel territorio.
Il Sindaco di Licodia Eubea, Nunzio Li Rosi, mostra orgogliosamente un tralcio di uva da tavola prodotta nel territorio.
In conclusione della serata, le varie personalita' presenti hanno salutato il pubblico tutte insieme.
In conclusione della serata, le varie personalita' presenti hanno salutato il pubblico tutte insieme.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto