Medicipolla 2008

"Ogni secondo fine settimana di luglio viene organizzata a Medicina (BO) la Fiera della Cipolla "Medicipolla". L'edizione di quest'anno (11-13 luglio 2008) e' stata segnata dall'inaugurazione della sede del Consorzio della Cipolla di Medicina IGP."
"Ogni secondo fine settimana di luglio viene organizzata a Medicina (BO) la Fiera della Cipolla "Medicipolla". L'edizione di quest'anno (11-13 luglio 2008) e' stata segnata dall'inaugurazione della sede del Consorzio della Cipolla di Medicina IGP."
Nella piazza centrale di Medicina e' stato anche allestito uno stand a cura del Consorzio.
Nella piazza centrale di Medicina e' stato anche allestito uno stand a cura del Consorzio.
"Il riconoscimento "Cipolla di Medicina IGP" a livello transitorio nazionale, e' stato attuato dal Ministero delle Politiche Agricole Ambientali e Forestali ad ottobre 2007, con inizio commercializzazione in luglio-agosto 2008"
"Il riconoscimento "Cipolla di Medicina IGP" a livello transitorio nazionale, e' stato attuato dal Ministero delle Politiche Agricole Ambientali e Forestali ad ottobre 2007, con inizio commercializzazione in luglio-agosto 2008"
Tra i prodotti a base di cipolla, vengono realizzate anche marmellate e cipolle in agrodolce.
Tra i prodotti a base di cipolla, vengono realizzate anche marmellate e cipolle in agrodolce.
Cipolle di Medicina in retina.
Cipolle di Medicina in retina.
Il Consorzio IGP controlla circa il 70% della produzione totale e riunisce 144 soci, rappesentati dalle Cooperative Apo Conerpo, Cometa e Tre Spighe.
Il Consorzio IGP controlla circa il 70% della produzione totale e riunisce 144 soci, rappesentati dalle Cooperative Apo Conerpo, Cometa e Tre Spighe.
Il Presidente del Consorzio, Giuseppe Pasquali, presso lo stand allestito in piazza, il giorno prima dell'inaugurazione ufficiale della nuova sede del Consorzio Cipolla di Medicina IGP.
Il Presidente del Consorzio, Giuseppe Pasquali, presso lo stand allestito in piazza, il giorno prima dell'inaugurazione ufficiale della nuova sede del Consorzio Cipolla di Medicina IGP.
La Cipolla di Medicina a Indicazione Geografica Protetta viene coltivata su una superficie totale di 700/800 ettari, distribuiti in 6 comuni della provincia di Bologna (Medicina, Castel Guelfo, Castel San Pietro Terme, Ozzano Emilia, Dozza e Imola).
La Cipolla di Medicina a Indicazione Geografica Protetta viene coltivata su una superficie totale di 700/800 ettari, distribuiti in 6 comuni della provincia di Bologna (Medicina, Castel Guelfo, Castel San Pietro Terme, Ozzano Emilia, Dozza e Imola).
La produzione prevista in quest'area tipica e' stimata in 35-40.000 ton, cosi' suddivisa: Gialla (55%), Bianca (35%) e Rossa (10%). La raccolta va da giugno a settembre e il prodotto viene commercializzato fino a maggio, grazie alla frigoconservazione.
La produzione prevista in quest'area tipica e' stimata in 35-40.000 ton, cosi' suddivisa: Gialla (55%), Bianca (35%) e Rossa (10%). La raccolta va da giugno a settembre e il prodotto viene commercializzato fino a maggio, grazie alla frigoconservazione.
Il gran giorno dell'inaugurazione e' arrivato. Tutto e' pronto per l'evento.
Il gran giorno dell'inaugurazione e' arrivato. Tutto e' pronto per l'evento.
Una folla si raduna di fronte alla nuova sede del Consorzio.
Una folla si raduna di fronte alla nuova sede del Consorzio.
La giornata e' calda e assolata.
La giornata e' calda e assolata.
Giunge, gradito ospite, anche il presidente di Fedagri Confcooperative, Cav. Paolo Bruni (al centro nella foto). Da sinistra a destra: Giuseppe Pasquali (Presidente del Consorzio), Claudio Brintazzoli (coop. Cometa), Paolo Bruni, Sanzio Savigni (coop. Tre Spighe) e Giovanni Sarti (coop. Tre Spighe).
Giunge, gradito ospite, anche il presidente di Fedagri Confcooperative, Cav. Paolo Bruni (al centro nella foto). Da sinistra a destra: Giuseppe Pasquali (Presidente del Consorzio), Claudio Brintazzoli (coop. Cometa), Paolo Bruni, Sanzio Savigni (coop. Tre Spighe) e Giovanni Sarti (coop. Tre Spighe).
Da sinistra a destra: Claudio Brintazzoli (coop. Cometa), Giuseppe Pasquali (Presidente del Consorzio) e Giovanni Sarti (coop. Tre Spighe).
Da sinistra a destra: Claudio Brintazzoli (coop. Cometa), Giuseppe Pasquali (Presidente del Consorzio) e Giovanni Sarti (coop. Tre Spighe).
Paolo Bruni e Giuseppe Pasquali.
Paolo Bruni e Giuseppe Pasquali.
Molte le autorità presenti all'inaugurazione.
Molte le autorità presenti all'inaugurazione.
"Un momento dell'intervento di Giuseppe Pasquali, Presidente del Consorzio, che sottolinea l'orgoglio di portare a battesimo la "casa" della Cipolla di Medicina IGP."
"Un momento dell'intervento di Giuseppe Pasquali, Presidente del Consorzio, che sottolinea l'orgoglio di portare a battesimo la "casa" della Cipolla di Medicina IGP."
"La parola passa all'assessore Zonin, che sottolinea l'impegno profuso dall'amministrazione locale nell'opera di valorizzazione della cipolla. "Essere riusciti in questo intento su un prodotto "povero" come la cipolla - afferma Zonin - e' ancora piu' meritorio"."
"La parola passa all'assessore Zonin, che sottolinea l'impegno profuso dall'amministrazione locale nell'opera di valorizzazione della cipolla. "Essere riusciti in questo intento su un prodotto "povero" come la cipolla - afferma Zonin - e' ancora piu' meritorio"."
"Nel suo intervento, l'On. Rainieri ricorda la forte rappresentativita' del Consorzio, che riunisce oltre il 70% dei produttori locali di cipolle. "L'unificazione e' il primo passo - ricorda - per sostenere meglio i prezzi alla produzione"."
"Nel suo intervento, l'On. Rainieri ricorda la forte rappresentativita' del Consorzio, che riunisce oltre il 70% dei produttori locali di cipolle. "L'unificazione e' il primo passo - ricorda - per sostenere meglio i prezzi alla produzione"."
Da parte sua, la D.ssa Montera loda la tenacia profusa dal Presidente del Consorzio negli ultimi 4 anni per il raggiungimento della certificazione IGP.
Da parte sua, la D.ssa Montera loda la tenacia profusa dal Presidente del Consorzio negli ultimi 4 anni per il raggiungimento della certificazione IGP.
"La parola passa al Cav. Paolo Bruni, che sottolinea come l'inaugurazione della sede del Consorzio sia un ulteriore passo avanti nell'impegno profuso dalla regione Emilia-Romagna nella qualificazione e valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze produttive. Inoltre, la coesione tra le cooperative Cometa e Tre Spighe rappresenta un esempio di come solo attraverso l'aggregazione si possa crescere e competere sul mercato. "Anche se e' noto che le cipolle fanno piangere - conclude Bruni - siamo certi che la Cipolla di Medicina dara' molti motivi di sorridere ai produttori"."
"La parola passa al Cav. Paolo Bruni, che sottolinea come l'inaugurazione della sede del Consorzio sia un ulteriore passo avanti nell'impegno profuso dalla regione Emilia-Romagna nella qualificazione e valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze produttive. Inoltre, la coesione tra le cooperative Cometa e Tre Spighe rappresenta un esempio di come solo attraverso l'aggregazione si possa crescere e competere sul mercato. "Anche se e' noto che le cipolle fanno piangere - conclude Bruni - siamo certi che la Cipolla di Medicina dara' molti motivi di sorridere ai produttori"."
Una bambina offre un paio di forbici alla D.ssa Montera, per il taglio ufficiale del nastro.
Una bambina offre un paio di forbici alla D.ssa Montera, per il taglio ufficiale del nastro.
Il momento del taglio del nastro apre ufficialmente la sede del Consorzio Cipolla di Medicina IGP.
Il momento del taglio del nastro apre ufficialmente la sede del Consorzio Cipolla di Medicina IGP.
Il parroco locale interviene per benedire la nuova sede del Consorzio.
Il parroco locale interviene per benedire la nuova sede del Consorzio.
Al termine della cerimonia, un rappresentante dell'associazione del Fagiolo di Sorana IGP offre una spilla d'argento a Giuseppe Pasquali.
Al termine della cerimonia, un rappresentante dell'associazione del Fagiolo di Sorana IGP offre una spilla d'argento a Giuseppe Pasquali.
La spilla viene apposta sul bavero della giacca di Giuseppe Pasquali.
La spilla viene apposta sul bavero della giacca di Giuseppe Pasquali.
La spilla d'argento rappresenta il Fagiolo di Sorana, con una coroncina da re in testa.
La spilla d'argento rappresenta il Fagiolo di Sorana, con una coroncina da re in testa.
Lo stand del Consorzio allestito nella piazza offre ai visitatori un rinfresco.
Lo stand del Consorzio allestito nella piazza offre ai visitatori un rinfresco.
Lo stand in piena attivita'.
Lo stand in piena attivita'.
Rinfreschi presso lo stand del Consorzio Cipolla di Medicina IGP.
Rinfreschi presso lo stand del Consorzio Cipolla di Medicina IGP.
Francesco, Giancarla e Mario mostrano alcuni prodotti a base di Cipolla di Medicina IGP.
Francesco, Giancarla e Mario mostrano alcuni prodotti a base di Cipolla di Medicina IGP.
Assaggi gratuiti.
Assaggi gratuiti.
Su questa tavolata sara' allestita in serata un'unica frittata di cipolle, nel tentativo di battere il record mondiale ed entrare nel Guinness dei Primati.
Su questa tavolata sara' allestita in serata un'unica frittata di cipolle, nel tentativo di battere il record mondiale ed entrare nel Guinness dei Primati.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto