Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Pizzillo: la testimonianza di un produttore siciliano

Ritorna il pizzutello che riporta alla tradizione del pomodoro italiano

Come tristemente noto a tutte le figure della filiera del pomodoro siciliano, negli ultimi mesi si è assistito a un'eccessiva offerta di prodotto, con conseguenti ribassi dei prezzi di mercato. Ne ha sofferto soprattutto il segmento dei midi plum, che ha subito una netta flessione, ma non la varietà Pizzillo. Certo, più di recente la situazione commerciale è migliorata un po' per tutte le tipologie di pomodoro, compresa quella in questione.

Claudio Fondacaro, Giuseppe Fioretti (TSI Italia), Angelo Fondacaro, Rosario Privitera (TSI Italia)

Nell'ultima settimana, infatti, caratterizzata da un repentino abbassamento delle temperature e da allagamenti localizzati in vicinanza dei fiumi, si è riscontrata una sensibile riduzione dell'offerta di pomodoro, con una conseguente impennata dei prezzi. Anche in queste condizioni, il pomodoro Pizzillo ha realizzato prezzi superiori alla media. Ne è testimone l'imprenditore Angelo Fondacaro, un produttore siciliano dell'Agro di Vittoria (RG), che da un paio d'anni ha focalizzato la sua attenzione proprio sulla varietà Pizzillo. Ed è proprio il produttore a riferire che "Pizzillo ha un aspetto accattivante, una forma particolare ed è facilmente riconoscibile tra la massa".

Pizzillo

Angelo Fondacaro che, peraltro, si è sempre distinto per aver coltivato referenze orticole di ottima qualità, dice: "Con Pizzillo mi sono trovato subito bene, grazie ai vantaggi che ho potuto riscontrare su un frutto dalla forma armonica, dal colore intenso, sapidità distintiva, dall'alta produttività e resistente a cladosporium. Oltretutto sono riuscito a spuntare prezzi di mercato congrui, sia in questi giorni, sia nei mesi scorsi quando la merce dello stesso segmento restava talvolta invenduta. Questo pomodoro, inoltre, ci riporta al passato perché, come rivela il suo nome, ha una punta del frutto pronunciata! Ricalca per aspetto e gusto i pomodorini utilizzati un tempo dalle nostre nonne nel meridione d'Italia, e infatti non tradisce le aspettative. L'insieme di questi elementi mi dà serenità e buone prospettive per il futuro".

Facilità nella gestione agronomica
"Pizzillo è una varietà che si adatta in Sicilia perfettamente ai trapianti autunnali, fino al mese di marzo - riferisce dal canto suo Fabrizio Iurato, PD della TSI Italia - La varietà non necessita di trattamenti stimolanti o di contenimento della crescita, predilige la coltivazione in verticale, qualora si volesse innestarlo per allevarlo a due steli, è preferibile ricorrere al portinnesto Top Gun. La cultivar è in linea con la nostra mission, ovvero: l'introduzione di nuove varietà in grado di offrire gusto e valore aggiunto all'intera filiera. Pizzillo ha un'ottima LSL e riesce a rimanere fresco a lungo sui banchi vendita; si presta benissimo a essere coltivato anche nei cicli primaverili ed estivi nel resto d'Italia. In questo modo, la varietà offre la possibilità di essere coltivata sui principali areali produttivi italiani, dando continuità sui mercati del pomodoro da mensa".

Pizzillo

Gamma di resistenze genetiche
HR ToMV:0-2/TSWV/Va:0/Vd:0/Fol:0-2/Pf:A-E/Ss; IR TYLCV

"Prossimamente sarà disponibile anche una nuova varietà con IR (resistenza intermedia) al ToBRFV - conclude Iurato - Agli inizi di marzo, la TSI Italia organizzerà un open day a Scoglitti (RG) per pubblicizzarlo. Pertanto, chi fosse interessato può sin da ora chiamarci telefonicamente per aderire all'evento".

Per maggiori informazioni: 
TSI ITALIA S.r.l.
Via L. Treggiari 39,
71121 - Foggia ITALY
info@tsiitalia.com 
www.tsiitalia.com 
Rosario Privitera
(Area Manager Centro-Sud)
+39 338 4076575
rosario.privitera@tsiitalia.com
Fabrizio Iurato
(Product developer and Marcom)
+39 347 058 10 62
fabrizio.iurato@tsiitalia.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto