Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Deviati alcuni traffici container dalla Turchia per il terremoto

Le forti scosse di terremoto che hanno colpito tra il 5 e il 6 febbraio 2023 un'ampia fascia di territorio a cavallo tra Turchia e Siria hanno costretto alla chiusura il porto turco d'Iskenderun, dove nell'area di Limak operava anche un terminal container al servizio di diverse rotte del Mediterraneo orientale.

Il terremoto non solo ha distrutto alcune infrastrutture del porto, compresi i moli, e quelle di collegamento verso l'entroterra, ma ha anche scatenato un incendio tra i container accatastati nel piazzale. Le fiamme sarebbero partire da un container, probabilmente carico di olio industriale, e poi si sono estese ai contenitori adiacenti, molti dei quali erano caduti per le scosse telluriche.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto