Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Le considerazioni di un produttore di Sezze circa la campagna in corso

Richiesta crescente per i carciofi

"Quest'anno, la campagna carciofi è in anticipo rispetto alla precedente, poiché le temperature medie del periodo sono state elevate fino a una decina di giorni fa. La raccolta del carciofo violetto, perciò, è cominciata già a dicembre, quando invece normalmente avremmo iniziato da gennaio. Inoltre, anche la campagna del romanesco è in anticipo: cominceremo tra circa una settimana". A dirlo è Gianluca Bottoni della Società Agricola Agropontino Srl di Sezze Scalo (Latina).

"È vero che le temperature del periodo sono state al di sopra della media fino a 10 giorni fa, ma ora si teme l'arrivo del gelo, che se si verificasse in questa fase produttiva, comprometterebbe l'intero raccolto".

"Sul fronte commerciale - spiega Gianluca Bottoni - stiamo riscontrando una forte richiesta, soprattutto in quest'ultima settimana, sull'onda di un buon consumo di carciofi".

Società Agricola Agropontino di Sezze Scalo, in provincia di Latina, di cui Gianluca è responsabile aziendale, si estende su una superficie di 22 ettari, ed è specializzata nella produzione di ortaggi in coltura protetta e in pieno campo. Nella stagione invernale vengono prodotte brassicacee come biete, cavoli, broccoletti; in estate la produzione si concentra perlopiù su melone, angurie, melanzane e peperoni. Non manca la produzione autunnale di zucchino e di carciofo da gennaio ad aprile. Tutte le referenze vengono coltivate secondo i disciplinari di lotta integrata.

La famiglia Bottoni

Società Agricola Agropontino ha origini che affondano nel 1870, quando, dalla Ciociaria, Cataldo Bottoni si trasferisce nella Pianura Pontina e si specializza nella coltivazione del carciofo romanesco. Sarà poi suo figlio Pietro a concentrarsi sulla produzione di meloni, angurie, insalate e fagioli. Nel 1970, l'azienda passa sotto la guida di Lorenzo Bottoni che si specializza nella coltivazione delle fragole Favetta di Terracina e Camarosa, producendo anche altri ortaggi destinati ai mercati generali di tutta Italia. Nel 1988, con Ascenzo Bottoni, l'azienda si affaccia al mondo della GDO (Grande Distribuzione Organizzata), iniziando a lavorare con prodotti di IV gamma. Nel 2008, la direzione aziendale passa a Gianluca e Valentina Bottoni: la nuova generazione della famiglia entra in azienda; lasciata la GDO, aderisce al circuito di Campagna Amica. Nel 2020, con la pandemia, comincia la consegna a domicilio e viene avviata la nuova attività dell'e-commerce.

Gli sbocchi commerciali dell'azienda sono diversi, e spaziano dalla vendita diretta e online, attraverso un sito di e-commerce aziendale nato da circa 1 anno, a rifornimenti alla gdo italiana.

Bottoni conclude dicendo: "I riscontri che ci pervengono dall'e-commerce sono davvero positivi, credo che questo sia il presente e il futuro. È un sistema molto comodo per noi e per chi acquista, persone che spesso non hanno abbastanza tempo per fare la spesa; in più, è più sostenibile per l'ambiente perché si riducono le emissioni. Oltre a questo, per il futuro ci piacerebbe aprire anche un nostro punto vendita fisico".

Per maggiori informazioni:
Società Agricola Agropontino a.r.l.
Via Maina, snc
04018 Sezze Scalo (LT) - Italy
+39 347 195 1859
agropontino@virgilio.it
www.aziendaagropontino.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto