Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Terremerse, bilancio economico - finanziario

Un 2022 che ha regalato anche sorrisi

L'esercizio 2022 è stato un anno molto positivo, per Terremerse, dal punto di vista economico e finanziario. L'andamento gestionale è stato in linea e anche migliorativo rispetto al 2021, seppur con dinamiche differenti nei vari comparti di attività.

Sottolinea Emilio Sabatini, direttore generale della Cooperativa: "Il fatturato consolidato si attesterà ben oltre i 300 milioni di euro: buona parte dell'incremento - nel 2021 i ricavi del Gruppo Terremerse si attestavano a 265 milioni - è stato determinato dall'effetto inflattivo sui prezzi e, in parte, dall'aumento della quota di mercato, in particolare nella vendita dei mezzi tecnici e nei nuovi areali di raccolta di prodotto cerealicolo".

Il fatturato consolidato del settore Agroforniture, compresa la controllata Terremerse Nord Est, supera i 120 milioni di euro, oltre 20 milioni di euro di crescita rispetto al 2021, in un'annata non certo favorevole dal punto di vista agronomico. Oltre all'effetto prezzo, la rete tecnica e commerciale è aumentata in numero e competenze, supportata dalla Ricerca e Sviluppo. Il budget 2023 prevede l'assunzione di ulteriori 13 persone nella Rete Tecnica, distributiva e nel comparto impiantistica, con un obiettivo di incremento del fatturato complessivo fino a oltre 130 milioni.

Il settore Ortofrutta della Cooperativa chiude il 2022 con un margine positivo. Le quantità raccolte di prodotto da industria (pomodoro, frutta e altre orticole) sono state in linea con le previsioni di budget, così come le quantità di prodotto fresco intermediato principalmente dalla zona di Latina. Per il 2023 si prevede una contrazione delle superfici di pomodoro da industria, a causa degli alti costi di produzione e della concorrenza delle colture cerealicole.

Emilio Sabatini

Conclude Sabatini: "Il budget 2023 di Terremerse prevede fatturato in aumento e un buon risultato gestionale e finanziario, nonostante le incertezze congiunturali. Gli obiettivi di crescita della Cooperativa sono confermati dalle prospettive di assunzione di 18 persone distribuite su tutti settori, servizi compresi, poiché l'aumento dei volumi e delle complessità ha ovvie conseguenze sulla gestione amministrativa e organizzativa più in generale".


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto