Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

VIP a Marca ha rinsaldato il rapporto con la GDO sottolineando il primato nel biologico

Il 18 e 19 gennaio VIP ha partecipato alla 19ma edizione di Marca by Bologna Fiere, l'unica fiera italiana dedicata ai prodotti d'eccellenza a marca del distributore. L'Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta ha portato il suo "Paradiso delle Mele" a Marca Fresh, il format nato per dare valore agli espositori del comparto dell'ortofrutta che con la loro innovazione sostenibile sono in grado di soddisfare i nuovi trend di consumo sempre più attenti ed evoluti.

Nella foto a sinistra: il product manager bio VIP Gerhard Eberhöfer, relatore della tavola rotonda di Marca Fresh, insieme al direttore SGMarketing Salvo Garipoli 

Tra questi, ricopre una posizione di rilievo il trend legato al biologico, tra i fiori all'occhiello di VIP. "Per noi è fondamentale essere riconosciuti come fornitori di eccellenza, anzi, come fornitore numero uno di mele bio in Italia e in Europa, vero leader del settore" ha dichiarato il product manager bio di VIP Gerhard Eberhöfer, che giovedì 19 gennaio è intervenuto alla tavola rotonda "Nuove progettualità e nuovi linguaggi nel reparto ortofrutta".

Focus del suo intervento, il presidio della categoria mele biologiche, concreta espressione della più autentica sostenibilità sociale, economica ed ambientale. Precisa Eberhöfer: "E' quasi da 25 anni che siamo i principali fornitori di mele bio in Europa. Alla base della nostra strategia sul biologico è la profonda competenza in materia di coltivazione, lavorazione, vendita e marketing, che ci deriva dai lunghi anni di esperienza e dalla volontà di migliorare e innovare sempre. Vogliamo essere i migliori, in termini non solo di qualità del prodotto, ma anche di servizio".

La produzione biologica di VIP rientra nella più ampia sfera della sostenibilità: un campo d'azione in cui si inserisce perfettamente anche la produzione integrata, che è realizzata nel pieno rispetto dell'ambiente e della biodiversità.

Da sinistra: il responsabile marketing VIP Benjamin Laimer, il responsabile vendite Italia VIP Martin Metz, il national category manager Conad Davide Rognoni e il buyer ortofrutta Conad Maurizio Cristoni

Altrettanto importante in termini strategici è per VIP il rapporto con la GDO, sia per quanto riguarda i prodotti a marchio VIP Val Venosta, sia per quanto riguarda quelli a marchio del distributore. "In VIP riteniamo essenziale la collaborazione con la grande distribuzione. Noi cresciamo insieme ai nostri clienti, le insegne della GDO. La nostra crescita va di pari passo con la loro. Si tratta di una strategia win-win: si vince insieme" afferma Eberhöfer.

VIP riconosce che la marca del distributore si è fatta essa stessa portatrice d'innovazione e qualità. "Per noi la GDO è un partner a tutti gli effetti, e anche le strategie comunicative sono spesso studiate e realizzate insieme", sottolineano a VIP. Tra i progetti congiunti, la formazione del personale di reparto ortofrutta e dei responsabili dei punti vendita. Anche attraverso visite formative in Val Venosta, VIP prepara il personale dei punti vendita a riconoscere il valore e le caratteristiche delle diverse varietà per saperle poi veicolare al consumatore.

"Ognuno dei nostri partner della GDO, tra le varie soluzioni comunicative che proponiamo, può scegliere quelle che ritiene migliori. Vogliamo lavorare insieme per un futuro di successo" ha precisato Eberhöfer. 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto