Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Harold Schuurmans (Westland Mushrooms): "Crescente domanda di funghi esotici e biologici"

"Il settore Horeca si apre nuovamente alle novità"

Si lavora di nuovo a pieno ritmo presso l'olandese Westland Mushrooms. "La maggior parte dei nostri prodotti va al canale Horeca. Durante i lockdown, quel mercato non solo era letteralmente inaccessibile, ma era anche chiuso alle innovazioni. Ora è di nuovo aperto a nuovi prodotti. Le persone hanno trovato nuovamente entusiasmo per le novità", dice l'amministratore delegato Harold Schuurmans.

Per quanto riguarda la disponibilità, sorprendentemente, è l'offerta locale che è più impegnativa. "Molti coltivatori olandesi di funghi si sono fermati negli ultimi anni, un processo che si è accentuato a causa degli alti costi energetici. Quindi, l'offerta è diventata molto più impegnativa. Tuttavia, le specie esotiche che riceviamo da Paesi come Cina e Corea, arrivano in buono stato".

Questo grossista di funghi ha recentemente introdotto tre nuovi prodotti: Dragons Claw, Cordyceps e Cauliflower Mushroom. "È bello essere impegnati con le innovazioni. Anche durante le festività natalizie, l'intera gamma di funghi, i germogli e il crescione hanno continuato a registrare buone vendite", afferma Harold.

"Abbiamo una base di vendita molto stabile che comprende l'assortimento standard di champignon bianchi, marroni, portobello e orecchioni. Tuttavia, la domanda di specialità esotiche di recente è aumentata enormemente. Sta crescendo anche la richiesta per la nostra gamma biologica che grazie a partner affidabili, siamo fortunatamente in grado di soddisfare".

La maggior parte dell'assortimento di questa azienda arriva in tutto il mondo attraverso gli esportatori olandesi. "A volte mi stupisco dove finiscano tutti i nostri prodotti. Le esportazioni verso il Regno Unito non sono più ai livelli pre-Brexit, ma stanno registrando un costante sviluppo. L'Europa meridionale è un mercato molto stabile per i nostri funghi", continua Harold.

"E le vendite verso il Medio Oriente sono attualmente in forte aumento. Tutti hanno dovuto affrontare dei forti aumenti dei costi del legno, degli imballaggi e dell’energia. Fortunatamente, ora la situazione si sta stabilizzando e il momento peggiore è passato. Questo ci consente anche di tornare alle quotazioni normali, il che è fantastico per i clienti".

La prima fase della ristrutturazione dei locali commerciali della Westland Mushrooms è stata completata. "Siamo pronti a servire i nostri clienti come sportello unico", afferma Schuurmans.

"Vendiamo funghi freschi, germogli, crescione e verdure. Abbiamo in programma di ampliare gli uffici quest'anno. Le nostre vendite e il nostro team stanno entrambi crescendo".

"Pertanto, l'espansione arriva proprio al momento giusto. Ne sono molto orgoglioso, ma forse più orgoglioso del fatto che, ogni venerdì, mio padre Jacques (78 anni), consegni ancora gli ordini agli acquirenti locali. Questo ci rende entrambi felici" conclude Harold.

Per maggiori informazioni:
Harold Schuurmans
Westland Mushrooms
12a Jogchem van der Houtweg 12
2678 AG, De Lier, Paesi Bassi
Tel: +31 (0) 174 240 334 / +31 (0) 174 244 031 (diretto)
Cell.: +31 (0) 618 805 431
h.schuurmans@westlandmushrooms.com  
www.westlandmushrooms.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto