Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La testimonianza di Salvatore Novello

Agricoltura 4.0, anche in assenza di corrente elettrica o internet

I cambiamenti climatici e la decrescente disponibilità di risorse preziose come suolo e acqua richiedono un approccio radicalmente diverso rispetto al passato, in agricoltura. Che si tratti di pieno campo o di strutture coperte, di orticole o altre referenze (finanche la coltivazione di fiori), alla sempre più complessa gestione del clima adesso viene in aiuto l'agricoltura 4.0 che, grazie alla precisione degli interventi in fase di coltivazione, permette di razionalizzare le necessarie "energie"!

Salvatore Novello (Novello & C Srl) e Luca Occhipinti (Lualtek Srl), mostrano il termo igrometro Lualtek

Ne abbiamo parlato con Luca Occhipinti di Lualtek, startupper che affianca le aziende agricole con un sistema integrabile ovunque, anche in assenza di corrente elettrica e di connessione internet.

"Il nostro sistema si basa sul machine learning - ha detto lo startupper - e funziona attraverso LoRaWAN: una tecnologia radio wireless per il monitoraggio e la comunicazione dei dati su lunghe distanze e a basso consumo energetico. Il sistema consente di controllare i valori dell'ambiente e del substrato, di automatizzare qualsiasi dispositivo. Qualche esempio? Parliamo di sistemi antigelo, d'irrigazione, di apertura e chiusura colmi: tutte funzioni che servono a gestire il clima in serra! La particolarità della nostra tecnologia è che funziona senza la connessione a Internet né alla rete elettrica".

Anemometro e anemoscopio Lualtek

Per visionare direttamente i sistemi integrati Lualtek, ci siamo recati assieme a Luca Occhipinti a Mazzarrone (CT), presso l'azienda di produzione di uva da tavola di Salvatore Novello. Quest'ultimo, già da tempo, utilizza la sensoristica per monitorare i parametri di coltivazione delle sue pregiate uve da tavola coltivate in serra. L'Azienda Novello & C Srl, con un'esperienza trentennale anche nella commercializzazione, è da sempre attenta alla salvaguardia dell'ambiente e del territorio.

Sensore di bagnatura fogliare Lualtek

Per quanto attiene la tecnologia Lualtek - ha spiegato Novello - la nostra azienda fa ricorso, tra le altre, ai sistemi per la gestione dei motori con due attuatori. Abbiamo deciso di puntare sull'innovazione tecnologica e sul risparmio energetico, tema oggi di scottante attualità, alla luce dei rincari esorbitanti che si sono registrati negli ultimi mesi e delle prospettive non rosee per il futuro. Riusciamo a governare tranquillamente le nostre serre da remoto, alzando o abbassando le tende laterali, e controllando il clima al loro interno. Si tratta di valori come la temperatura interna ed esterna alla serra, l'umidità, intensità e direzione del vento".

"In questo modo - ha proseguito il produttore siciliano - riusciamo a ottimizzare la produzione, riducendo i consumi di acqua, energia e fertilizzanti. Dopo il primo anno di utilizzo, abbiamo registrato un minor consumo elettrico e idrico, oltre a un'apprezzabile produzione in più. Grazie a Lualtek, abbiamo potuto razionalizzare la manodopera che avremmo dovuto dedicare all'apertura e chiusura delle serre; abbiamo ridotto anche le risorse per il monitoraggio agronomico, basandoci esclusivamente su dati precisi, scientifici, e non sulla valutazione umana.

"Una serra con sensori di monitoraggio e automazione non è una novità - ha concluso la sua testimonianza Novello - è l'approccio tecnologico che qui è nuovo, con un sistema che funziona senza energia elettrica e senza internet. Tutta la programmazione può essere effettuata tramite un cellulare, PC o un qualunque device, comodamente dall'ufficio o da casa a fine giornata".

Per maggiori informazioni:
Lualtek srl
+39 3760494945
info@lualtek.io
www.lualtek.io


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto